none
404 - Impossibile trovare il file o la directory - MapRequestHandler

    Question

  • Ho un problema con un sito in php, purtroppo conosco poco il php e conosco ancora meno il sito in questione
    (non è stato realizzato da me) e adesso mi tocca spostarlo da un server ad un altro.

    Dove sta adesso su IIS 5 funziona regolarmente, spostandolo su IIS7 da errore, dal browser restituisce:

    Modulo IIS Web Core 
    Notifica MapRequestHandler 
    Gestore StaticFile 
    Codice errore 0x80070002 
    URL richiesto http://nomedominio.it:80/<?%20echo%20$strPagina;%20?> 
    Percorso fisico D:\DOMINI\nomedominio.it\wwwroot\
    Metodo di accesso Anonima 
    Utente accesso Anonima 


    TRACCIANDO LE RICHIESTE NON RIUSCITE RESTITIUSCE:

    ModuleName IIS Web Core 
    Notification 16 
    HttpStatus 404 
    HttpReason Not Found 
    HttpSubStatus 0 
    ErrorCode 2147942402 
    ConfigExceptionInfo  
    Notification MAP_REQUEST_HANDLER 
    ErrorCode Impossibile trovare il file specificato. (0x80070002) 


    Il DB Mysql e PHP funzionano correttamente, come Mapping Gestori c'è *.php impostato su FastCgiModule e StaticFile su *

    Qualcuno sa darmi qualche indicazioni?

    Grazie.
    Tuesday, September 07, 2010 4:45 PM

Answers

  • Ci ho rinunciato, avendo la possibilità, ho spostato il sito su Linux e non mi da' problemi.

    Mi sarebbe piaciuto capire e risolvere, ma non ho tempo purtroppo...

    Grazie come sempre per il Vs prezioso aiuto.

     

    Saturday, September 11, 2010 11:00 AM

All replies

  • L'errore potrebbe essere collegato ad un path errato nel file web.config, sezione <httpHandlers>.

    Puoi leggere questo articolo relativo alla registrazione degli HTTP handlers e vedere se fa al caso tuo :

    http://msdn.microsoft.com/en-us/library/46c5ddfy.aspx

    http://efreedom.com/Question/2-66281/IIS-MODULE-SET-RESPONSE-ERROR-STATUS

     


    -- Fabrizio Volpe MCSE (NT4) (2000) (2003) , MCSA (2003) , MCTS (SQL 2005) (Exchange 2007) (Windows 2008) Fortinet Certified Network Security Professional (FCNSP) Fortinet Certified Network Security Administrator (FCNSA)
    Tuesday, September 07, 2010 7:47 PM
  • Grazie per l'interessamento. Ho provato a cambiare il file web.config con la modalità integrata come riportato nel link che mi hai indicato, ma non riesco a capire cosa devo dichiarare nel Mapping gestori. Il web.config di esempio parla della  path="SampleHandler.new"  ma nel Mapping cosa dovrei mettere? La vedo male :-(

    Ti copio il web.config 

    <configuration>

      <system.webServer>

        <handlers>

          <add name="SampleHandler" verb="*" 

            path="SampleHandler.new" 

            type="SampleHandler, SampleHandlerAssembly" 

            resourceType="Unspecified" />

        </handlers>

      </system.webServer>

    </configuration>

     

    Tuesday, September 07, 2010 8:40 PM
  • L'articolo di cui ti parlavo vale se tu utilizzi una "custom HTTP handler class".

    Nel qual caso la devi registrare.

    Altre cose da verificare (a questo punto prima di seguire i suggerimenti di cui sopra) :

    1) il percorso da te utilizzato è "D:\DOMINI\nomedominio.it\wwwroot\" ora, fra gli altri dubbi che mi vengono, un problema potrebbe essere banalmente il "nomedominio.it"

    Puoi rinominare la cartella nomedominio.it in nomedominio_it e riprovare ?

    2) permessi sulle cartelle, visto che accedi con "anonimo"

    3) per installare PHP su IIS 7 hai fatto qualcosa di simile a quanto si vede in questo articolo ?

    http://www.programmazione-web.com/php-5-su-iis7-nessun-problema.php


    -- Fabrizio Volpe MCSE (NT4) (2000) (2003) , MCSA (2003) , MCTS (SQL 2005) (Exchange 2007) (Windows 2008) Fortinet Certified Network Security Professional (FCNSP) Fortinet Certified Network Security Administrator (FCNSA)
    Wednesday, September 08, 2010 7:18 AM
  • puoi scrivere in dettaglio le ACL su questo path

    D:\DOMINI\nomedominio.it\wwwroot\ ?

     


    Edoardo Benussi - Microsoft® MVP
    Management Infrastructure - Systems Administration
    https://mvp.support.microsoft.com/Profile/Benussi
    Windows Server Italian Forum Moderator
    edo[at]mvps[dot]org
    Wednesday, September 08, 2010 8:03 AM
    Moderator
  • ... nomedominio.it è stato inserito per fare un esempio non è quello reale. Per fare le prove, visto che il dominio non è stato ancora trasferito, uso la propagazione, ad esempio dominio-it.dominioreale.it e faccio le verifiche, come faccio con tutti gli altri siti. Può essere questo il problema cioè che fin quando il dominio non viene trasferito da quell'errore?

     

    Php si è stato installato perfettamente, simile alla guida indicata. I permessi sono i classici: system e admin (full) e user in lettura.

     

    Come si vedono le ACL su quella path?

    Grazie.

    Wednesday, September 08, 2010 12:50 PM
  • L'utente locale IUSR dovrebbe avere almeno la lettura sulla cartella "D:\DOMINI\nomedominio.it\wwwroot\".

    Prova a dargli il permesso e verifica se il problema si risolve.


    -- Fabrizio Volpe MCSE (NT4) (2000) (2003) , MCSA (2003) , MCTS (SQL 2005) (Exchange 2007) (Windows 2008) Fortinet Certified Network Security Professional (FCNSP) Fortinet Certified Network Security Administrator (FCNSA)
    Wednesday, September 08, 2010 12:55 PM
  •  

    Come si vedono le ACL su quella path?

    Grazie.


    apri esplora risorse, click destro su quella cartella indicata, scegli proprietà, vai sulla scheda protezione e dimmi a quali utenti e gruppi è dato il permesso di accesso e che tipo di permesso hanno.

    come dice Fabrizio l'account IUSR_nomeserver deve avere le autorizzazione "read and execute" sulla cartella in questione.

    ciao.


    Edoardo Benussi - Microsoft® MVP
    Management Infrastructure - Systems Administration
    https://mvp.support.microsoft.com/Profile/Benussi
    Windows Server Italian Forum Moderator
    edo[at]mvps[dot]org
    Wednesday, September 08, 2010 1:36 PM
    Moderator
  • come dice Fabrizio l'account IUSR_nomeserver deve avere le autorizzazione "read and execute" sulla cartella in questione.


    Per la precisione, proprio IUSR e basta.

    "The IUSR account replaces the IUSR_MachineName account in IIS 7. The IUSR_MachineName account will still be created and used if you install the FTP 6 compatible server that is included in Windows Server 200"


    -- Fabrizio Volpe MCSE (NT4) (2000) (2003) , MCSA (2003) , MCTS (SQL 2005) (Exchange 2007) (Windows 2008) Fortinet Certified Network Security Professional (FCNSP) Fortinet Certified Network Security Administrator (FCNSA)
    Wednesday, September 08, 2010 2:24 PM
  • L'account è IUSR_MachineName in quanto uso FTP6. Tale account aveva già i permessi in "Lettura ed esecuzione" , ho provato a dargli anche il controllo completo ma niente, ho provato a dargli anche l'utente Everyone, sempre lo stesso errore:

    Modulo IIS Web Core 

    Notifica MapRequestHandler 

    Gestore StaticFile 

    Codice errore 0x80070002 

    URL richiesto http://nomedominio.it:80/<?%20echo%20$strPagina;%20?> 

    Percorso fisico D:\DOMINI\nomedominio.it\wwwroot\

    Metodo di accesso Anonima

     

    I permessi sulla wwwroot sono:  System e Administrator (controllo completo) Creator owner (autorizzazioni speciali) User (lettura ed esecuzione) e infine utente WEB e FTP con controllo completo.

    Non credo sia un problema di permessi, anche perchè sull'altro server con Windows 2000 - IIS 5 e PHP vers. 5.1.4 funziona senza problemi, su quest'altro Windows 2008 - IIS 7 e PHP vers. 5.2.13 fa i capricci...

    Wednesday, September 08, 2010 5:28 PM
  •  

     

    Non credo sia un problema di permessi, anche perchè sull'altro server con Windows 2000 - IIS 5 e PHP vers. 5.1.4 funziona senza problemi, su quest'altro Windows 2008 - IIS 7 e PHP vers. 5.2.13 fa i capricci...

     


    siccome siamo ancora nell'ambito delle ipotesi prova a leggere questo thread fino alla fine

    http://forums.iis.net/t/1159895.aspx

    e verifica se anche tu sei nell'ipotesi di un rewriting url.

    attendiamo conferme o smentite.

    ciao.


    Edoardo Benussi - Microsoft® MVP
    Management Infrastructure - Systems Administration
    https://mvp.support.microsoft.com/Profile/Benussi
    Windows Server Italian Forum Moderator
    edo[at]mvps[dot]org
    Thursday, September 09, 2010 6:57 AM
    Moderator
  • Trattandosi di una migrazione di un sito che conosci poco potresti sfruttare questo tool

    http://www.iis.net/download/WebDeploy

    Dovrebbe (e dico DOVREBBE) permetterti anche lo spostamento da IIS 5 ad IIS 7 ma dovresti provarlo (io lo ho utilizzato partendo sempre da IIS 6)


    -- Fabrizio Volpe MCSE (NT4) (2000) (2003) , MCSA (2003) , MCTS (SQL 2005) (Exchange 2007) (Windows 2008) Fortinet Certified Network Security Professional (FCNSP) Fortinet Certified Network Security Administrator (FCNSA)
    Thursday, September 09, 2010 8:31 AM
  • Per Edoardo: penso che il problema riguardi proprio rewriting url e  la soluzione dovrebbe essere qui http://blogs.iis.net/thomad/archive/2007/12/17/iis7-rejecting-urls-containing.aspx  ho provato a seguire le indicazioni, ma secondo me mi sfugge qualcosa...

    Per Fabrizio: il tool parla di solo di IIS6 verso IIS7, non ho modo di testarlo, e poi come parla quello del video, non solo inglese ma pure veloce non lo capisco proprio :-)

    Se digito dal vecchio server: nomedominio.it/?%20echo%20$strPagina;%20?  mi da le pagine dell'e-commerce, se lo faccio sul nuovo restituisce l'errore , quindi dovrebbe essere un problema di riscrittura delle url contenenti alcuni caratteri speciali,  IIS7 li blocca per una questione di sicurezza, ma non ci sono ancora arrivato alla soluzione :-(

    Thursday, September 09, 2010 5:12 PM
  • A questo punto dovresti fare un tracing per avere più informazioni :

    Guarda "Enable Failed-Request Tracing" in questo articolo

    http://learn.iis.net/page.aspx/266/troubleshooting-failed-requests-using-tracing-in-iis-7/


    -- Fabrizio Volpe MCSE (NT4) (2000) (2003) , MCSA (2003) , MCTS (SQL 2005) (Exchange 2007) (Windows 2008) Fortinet Certified Network Security Professional (FCNSP) Fortinet Certified Network Security Administrator (FCNSA)
    Friday, September 10, 2010 7:33 AM
  • Per Edoardo: penso che il problema riguardi proprio rewriting url e  la soluzione dovrebbe essere qui http://blogs.iis.net/thomad/archive/2007/12/17/iis7-rejecting-urls-containing.aspx  ho provato a seguire le indicazioni, ma secondo me mi sfugge qualcosa...

    Per Fabrizio: il tool parla di solo di IIS6 verso IIS7, non ho modo di testarlo, e poi come parla quello del video, non solo inglese ma pure veloce non lo capisco proprio :-)

    Se digito dal vecchio server: nomedominio.it/?%20echo%20$strPagina;%20?  mi da le pagine dell'e-commerce, se lo faccio sul nuovo restituisce l'errore , quindi dovrebbe essere un problema di riscrittura delle url contenenti alcuni caratteri speciali,  IIS7 li blocca per una questione di sicurezza, ma non ci sono ancora arrivato alla soluzione :-(


    io non ho parlato di caratteri strani nell'url che iis7 potrebbe bloccare a causa dei filtri di sicurezza,

    ho parlato di rewriting url termine con cui intendo dire se l'url viene creato o modificato a run time dal codice che sta sotto alla pagina.

    mi puoi confermare cosa fa o non fa questo codice php ?


    Edoardo Benussi - Microsoft® MVP
    Management Infrastructure - Systems Administration
    https://mvp.support.microsoft.com/Profile/Benussi
    Windows Server Italian Forum Moderator
    edo[at]mvps[dot]org
    Friday, September 10, 2010 8:23 AM
    Moderator
  • Ci ho rinunciato, avendo la possibilità, ho spostato il sito su Linux e non mi da' problemi.

    Mi sarebbe piaciuto capire e risolvere, ma non ho tempo purtroppo...

    Grazie come sempre per il Vs prezioso aiuto.

     

    Saturday, September 11, 2010 11:00 AM