none
Windows 7 Pro SP1: accesso del servizio profili utente non riuscito, impossibile caricare il profilo utente

    Question

  • Ciao. Ho un problema su un pc aziendale con sistema operativo Windows 7 SP1.
    Dopo l'installazione del pc e l'aggiornamento del sistema operativo ho inserito la macchina sul nostro dominio (AD Windows 2003); ho testato il login di alcune utenze (di dominio, amministrative e non) e tutto ha funzionato a dovere.
    Ho lanciato l'installazione del prodotto Symantec Endpoint Protection v11, installazione riuscita; successivamente ho ritestato il login da parte degli utenti di dominio. Quelli già utilizzati riescono a loggarsi, testandone uno "nuovo" - ovvero facendo il login con una utenza non amministrativa non precedentemente utilizzata sul computer - non riesco ad entrare e l'errore verificato in fase di accesso è quello riportato sul titolo: "accesso del servizio profili utente non riuscito, impossibile caricare il profilo utente".
    Su Google ho trovato indicazioni relative a registri corrotti e profili in roaming, ma non mi pare sia il mio caso.
    Quello che so è che il sistema operativo riesce a verificare le credenziali di dominio perché se immetto una password errata mi viene segnalato.
    A me sembra che si tratti di un problema di permessi su qualche cartella - in fase di primo login il sistema operativo cerca di preparare la cartella \UTENTI\nomeutente ma per qualche motivo non riesce.
    Non sono sicuro che l'installazione del prodotto antivirus sia responsabile del danno, è un fatto che se clicco con il tasto destro sulla cartella \UTENTI\default si apre una finestra di setup del Symantec - come se tentare di accedere alle proprietà della cartella in questione scatenasse qualcosa inerente all'antivirus.
    Per caso avete idea di cosa può essere andato storto ed eventualmente di come rimediare? Sono già alla terza reinstallazione (circa tre ore...) e comincio un pò a disperare...
    Grazie, Alessandro
    Thursday, May 17, 2012 2:21 PM

Answers

  • ciao omonimo, :-) non ti è venuto il dubbio che il problema sia l'Endpoint? personalmente l'ho eliminato molto tempo. vai sul sito della symante e scarica un bel removal tool e spazza via tutto. Poi, prima di reinstallarlo guarda bene se esistono dei client più aggiornati soprattutto se hai un sistema a 64 bit. il problema dell'apertura dell'antivirus quando clicchi il destro lo faceva ai tempi del corporate quando la disinstallazione non era andata a buon fine. Se col tool non risolvi puoi provare un punto ri ripristino precedente all'installazione...ma preparati anche all'idea di un bel formattone...perchè Symantec è sempre stata una brutta bestia quando non si disinstallava correttamente. 

    A.

    Thursday, May 17, 2012 2:51 PM
  • Ciao Alessandr(i), le impostazioni del SEP prevedono l'utilizzo del firewall? Se si verifica che sia consentito il traffico sulla LAN altrimenti potresti non contattare il server e le vecchie utenze lavorano in cache.

    Se sei a posto con le licenze ti consiglio anche io di installare la versione 12.1.

    Saluti

    Nino

    Thursday, May 17, 2012 8:19 PM

All replies

  • ciao omonimo, :-) non ti è venuto il dubbio che il problema sia l'Endpoint? personalmente l'ho eliminato molto tempo. vai sul sito della symante e scarica un bel removal tool e spazza via tutto. Poi, prima di reinstallarlo guarda bene se esistono dei client più aggiornati soprattutto se hai un sistema a 64 bit. il problema dell'apertura dell'antivirus quando clicchi il destro lo faceva ai tempi del corporate quando la disinstallazione non era andata a buon fine. Se col tool non risolvi puoi provare un punto ri ripristino precedente all'installazione...ma preparati anche all'idea di un bel formattone...perchè Symantec è sempre stata una brutta bestia quando non si disinstallava correttamente. 

    A.

    Thursday, May 17, 2012 2:51 PM
  • Ciao Ale, buonasera :)

    E' possibile, si, che l'Endpoint crei problemi; d'altrocanto il prodotto è dichiarato compatibile con il sistema operativo ed è - comunque - il nostro client standard di sicurezza. Dopo ulteriori tentativi di risoluzione del problema (primo fra tutti il ripristino a ritroso del s.o., che non ha portato a nulla) sto reinstallando per la quarta volta il pc.

    Domattina, mentre provvederò a riconfigurare pazientemente il computer, darò un'occhiata al forum di Symantec. Nel frattempo attendo speranzoso qualche altra idea. Per adesso grazie :)

    Thursday, May 17, 2012 3:04 PM
  • Ciao Alessandr(i), le impostazioni del SEP prevedono l'utilizzo del firewall? Se si verifica che sia consentito il traffico sulla LAN altrimenti potresti non contattare il server e le vecchie utenze lavorano in cache.

    Se sei a posto con le licenze ti consiglio anche io di installare la versione 12.1.

    Saluti

    Nino

    Thursday, May 17, 2012 8:19 PM
  • Ecco. In effetti normalmente installo solo la componente antivirus, mentre su questa macchina ho eseguito il setup completo (che include anche il firewall). Oggi proverò a seguire il tuo consiglio ;)
    Friday, May 18, 2012 6:44 AM
  • Ciao Alessandro,

    Visti i tempi trascorsi ed in attesa di ulteriori feedback, ho evidenziato le risposte ricevute.

    Se ci sono novità, per aiutare gli altri membri della community che magari si sono imbattuti contro lo stesso comportamento, ti prego di aggiornare il thread aggiungendo un post in questo spazio.

    Grazie in anticipo e buon fine settimana a tutti,


    Anca Popa Follow ForumTechNetIt on Twitter

    La Conferenza Italiana sulla Virtualizzazione

    Microsoft offre questo servizio gratuitamente, per aiutare gli utenti e aumentare il database dei prodotti e delle tecnologie. Il contenuto viene fornito “così come è” e non comporta alcuna responsabilità da parte dell'azienda. 

    Friday, May 25, 2012 1:28 PM
    Owner
  • Rieccomi, buonasera a tutti e perdonatemi l'assenza dal thread.

    In effetti sembra che l'installazione del SEP senza la componente firewall abbia risolto il problema.

    Ringrazio tutti per l'assistenza ricevuta, specialmente Nino per la "dritta" risolutiva.

    Alla prossima ;)

    Friday, May 25, 2012 1:41 PM
  • Rieccomi, buonasera a tutti e perdonatemi l'assenza dal thread. In effetti sembra che l'installazione del SEP senza la componente firewall abbia risolto il problema. Ringrazio tutti per l'assistenza ricevuta, specialmente Nino per la "dritta" risolutiva. Alla prossima ;)

    Sono ancora qui.

    Il problema si ripresenta (ancora!) su un'altra macchina, stesso s.o., stesse applicazioni. Ho provato a rimuovere il SEP ma non ho avuto nessun beneficio da questa operazione. 

    Riassumendo: pc con Windows 7 Professional SP1 inserito in AD, installato utilizzando l'utenza amministrativa di dominio. Firewall di Microsoft attivato per reti domestiche e wifi - NON quando il pc è in dominio -  e SEP installato senza modulo di firewall. Eseguito tutti gli aggiornamenti disponibili ad oggi da Microsoft Update, installate e configurate le applicazioni aziendali.

    Nel momento in cui tento di collegarmi utilizzando l'utenza di un collega (utente "ordinario", non amministrativo) mi si presenta il messaggio e quindi l'errore precedente. L'event viewer, sezione "Applicazione", mi riporta eventi simili correlati ai tentativi di login falliti:

    "Impossibile copiare il file \\?\C:\Users\Default\AppData\Local\Lotus nel percorso \\?\C:\Users\nomeutente\AppData\Local\Lotus. L'errore può essere dovuto a problemi di rete o a diritti di sicurezza insufficienti. "

    e di seguito:

    "Impossibile trovare il profilo locale. Per l'accesso sarà utilizzato un profilo temporaneo. I cambiamenti apportati al profilo andranno persi dopo la disconnessione."

    A me sembra un problema di autorizzazioni, ma faccio fatica a capire cosa c'è che non va nello specifico...


    Tuesday, July 03, 2012 3:37 PM
  • Ciao Alessandro, il problema sembrerebbe locale. I primi due errori dovrebbero essere conseguenza del mancato accesso al profilo locale.

    Segui la seguente discussione dove ho già dato una risposta http://social.technet.microsoft.com/Forums/it-IT/windowsserverit/thread/92614d4a-3e46-41ce-acb9-73b1c1f45509

    Saluti

    Nino

    Tuesday, July 03, 2012 8:08 PM
  • Ciao Nino e grazie per il tuo supporto. Ho dato un'occhiata alla discussione che mi hai linkato:

    "Ciao Francesco, in genere l'accesso ad un profilo temporaneo è dovuto ad un problema di accesso disco o di esecuzione programmi in fase di avvio. Accedi al PC con un utente amministratore locale, esegui regedit e vai alla seguente chiave di registro: HKEY_LOCAL_MACHINE\SOFTWARE\Microsoft\Windows NT\CurrentVersion\ProfileList. Tra i vari profili ne dovresti avere uno con .bak, assicurati che sia il tuo profilo corretto attraverso il valore della chiave ProfileImagePath ed elimina l'estensione. Accedi con l'utente incriminato, dovresti avere il profillo corretto."

    Così come in precedenza, anche su questo pc non ho traccia di profili ".bak". In realtà non ho proprio, nella lista, traccia del profilo utente col quale ho tentato di accedere al computer. Tu dici che potrebbe trattarsi di un problema locale: io sospetto invece si tratti di un problema legato all'integrazione delle mie nuove macchine con Windows 7 Pro nel dominio aziendale (di tipo "Windows 2000", non so se questo può incidere ma lo riporto come dato utile all'analisi). Questo spiegherebbe almeno in parte perché il problema si stia presentando sui due pc con il nuovo sistema operativo a bordo.

    Mi concedo qualche altra ora d'indagine, poi - come in precedenza - mi toccherà ricominciare da zero reinstallando di pacca il pc...

    Wednesday, July 04, 2012 7:24 AM
  • Non so se può essere un'altro elemento utile: anche il tentativo di login con una utenza di tipo amministrativo non funziona. In pratica riesco a loggarmi solo utilizzando l'account di amministratore di dominio - o l'account di amministratore di macchina.
    Wednesday, July 04, 2012 7:53 AM
  • Procedendo per tentativi, adesso ho disinstallato l'antivirus: niente di nuovo. Prossimo passo, creare un account locale sul pc con le credenziali dell'utente che sto cercando di far loggare al computer, con diritti amministrativi (locali): nada. Proseguo con i tentativi, provo a riportare il sistema al primo punto di ripristino disponibile - i programmi interessati saranno il SEP ed il Liveupdate di Symantec: nada de nada.

    Mi arrendo. Procedo alla reinstallazione del sistema operativo. Diamine.
    Wednesday, July 04, 2012 9:24 AM
  • ...... Tu dici che potrebbe trattarsi di un problema locale: io sospetto invece si tratti di un problema legato all'integrazione delle mie nuove macchine con Windows 7 Pro nel dominio aziendale (di tipo "Windows 2000", non so se questo può incidere ma lo riporto come dato utile all'analisi)......

    Scusa Alessandro, ma si tratta di un dominio 2003 o 2000?

    Prova a seguire questa discussione e questo post.

    Saluti

    Nino

    Thursday, July 05, 2012 5:46 AM
  • Ciao Nino. Il livello funzionale del dominio è 2000. La discussione che mi evidenzi non mi sembra avere punti di contatto con il mio caso; il post, invece, si - anche se non va molto in profondità nell'argomento.

    Sono già arrivato a completare la seconda installazione del pc, aggiornando il s.o. senza scaricare l'antimalware di MS sembra che il login sia consentito a tutti gli utenti. Ho appena fatto un backup del sistema, adesso provo ad installare le applicazioni aziendali testando sempre - dopo ogni setup - il login con utenti "nuovi" (che non hanno ancora avuto accesso al pc).

    Vi aggiornerò a fine processo :)

    Thursday, July 05, 2012 2:23 PM
  • Buongiorno, ciao. Dopo diversi tentativi ho realizzato che installando il SEP senza la componente firewall e non installando l'antimalware di MS l'accesso al pc è consentito a tutti gli utenti.

    Ringrazio tutti per il supporto ricevuto :)

    Buon lavoro, Ale

    Thursday, July 19, 2012 7:34 AM