none
creare cd/dvd di installazione

    Question

  • Ho acquistato un computer portatile e non possiedo il cd di installazione di windows 7, ovviamente il sistema operativo è già installato ed è presente una partizione contenente il recovery (che non ho mai usato e non so neanke come si usa visto ke in passato con il caro vekkio xp avevo il mio bel cd di installazione e se combinavo qlk casino riformattavo tutto e ricominciavo da 0).

    anke l'ultimo pc fisso ke ho preso non aveva il cd di installazione (sempre win7) ma mi ha fatto fare una specie di backup/cd di install in automatico che questo portatile non mi ha fatto fare.. io gli ho fatto l'unica cosa ke pensavo potesse essere utile, cioè il backup su 4 DVD solo ed esclusivamente del recovery.

    Fatto tutto ciò mi viene un dubbio.. ho creato delle cose Bootabili,(sia x il fisso ke x il portatile) o se x un qlk motivo sono costretto a reinstallare windows da 0 formattando tutto prendo i miei bei cd e li butto fuori?

    inserendo i dvd creati non parte nessun autoplay, penso debbano essere eseguiti con un software (tipo appunto l'unita backup7ripristino del pc)

    in sostanza qlk sa se qllo ke ho creato permette di reinstallare da 0 con la formattazione di tutto? se no qlk mi sa dire come si crea un cd di install di windows e perche non lo mettono dentro con i pc ke vendono..

    grazie in anticipo se qlk rix

    Wednesday, January 26, 2011 8:37 PM

Answers

  • Ciao Duke, la partizione il recovery nel portatile viene resa disponibile nei momenti in cui il sistema non si avvia più. Questo risulta essere il miglior e più veloce strumento di ripristino, se hai notato la prima vera partizione del tuo hd è di 100mb, in essa  sono contenuti tutti gli strumenti che avviano l'accesso e il successivo ripristino a partire da tale partizione, è indubbio che un hd sia più veloce dei dvd, il vero problema che non hai citato nel tuo post è la probabilità che l'hd si rompa, anche se lo sostituisci non avrai più tra le possibilità il ripristino. La soluzione migliore è digitare "backup" nella barra di ricerca di W7 e procedere alla creazione di un disco di ripristino del sistema, ti basta un cd ed è il vero strumento di boot in caso di disaster recovery,  successivamente crea una immagine del sistema, qui potrai scegliere tra una share di rete, un disco esterno o i dvd, il resto della storia la conosci.

    Spero che tu possa sciogliere la tua riserva.

    • Marked as answer by duke6689 Thursday, January 27, 2011 1:03 AM
    Wednesday, January 26, 2011 11:48 PM
  • Vero! trovata la partizione system da gestione disco, cmq qllo ke vorrei capire bene per avere la certezza di ristabilire windows in caso murphy intervenisse in qualsiasi modo è: una volta che ho creato il disco di ripristino di sistema sono in grado di ricreare un pc utilizzabile? il backup aggiuntivo mi servirebbe solo per i file miei personali (tipo immagini musica video ecc.. ke cmq ho già salvato ciò ke non voglio perdere su un HD esterno) o lo devo fare x forza xkè senza di qllo mi manca qlk di indispensabile? Se lo devo fare, lasiando perdere file che ho messo io sul pc, cosa dovrei salvere di preciso?(anke se ti ripeto le opzioni da poter scegliere se non ricordo male sono solo file vari nella partizione principale e il recovery nella partizione secondaria)

    Ps: a me non interessa riportare il pc alle origini come appena acquistato, ma solo portarlo ad una condizione dalla quale posso poi intervenire manualmente e installare solo ciò ke voglio io(visto ke ci sn su tanti di quei programmi inutili.. tipo le barre Hp e cose varie..)

    grazie ancora, ciao

    • Marked as answer by duke6689 Sunday, January 30, 2011 11:23 PM
    Thursday, January 27, 2011 11:45 PM

All replies

  • Ciao Duke, la partizione il recovery nel portatile viene resa disponibile nei momenti in cui il sistema non si avvia più. Questo risulta essere il miglior e più veloce strumento di ripristino, se hai notato la prima vera partizione del tuo hd è di 100mb, in essa  sono contenuti tutti gli strumenti che avviano l'accesso e il successivo ripristino a partire da tale partizione, è indubbio che un hd sia più veloce dei dvd, il vero problema che non hai citato nel tuo post è la probabilità che l'hd si rompa, anche se lo sostituisci non avrai più tra le possibilità il ripristino. La soluzione migliore è digitare "backup" nella barra di ricerca di W7 e procedere alla creazione di un disco di ripristino del sistema, ti basta un cd ed è il vero strumento di boot in caso di disaster recovery,  successivamente crea una immagine del sistema, qui potrai scegliere tra una share di rete, un disco esterno o i dvd, il resto della storia la conosci.

    Spero che tu possa sciogliere la tua riserva.

    • Marked as answer by duke6689 Thursday, January 27, 2011 1:03 AM
    Wednesday, January 26, 2011 11:48 PM
  • Allora innanzitutto grazie della risposta sei stato d'aiuto, ho trovato l'opzione "crea disco di ripristino del sistema".

    Quindi in caso di dover formattare tutto, creando quel cd sarei in grado di installare windows da zero giusto? I 4 dvd ke ho creato contenenti il backup del recovery servono a ben poco se non ho capito male...

    In sostanza mi basta creare il disco di ripristino del sistema o devo fare in aggiunta il backup di qualcosa, ke sia il recovery, piuttosto ke altri file (anke se non ricordo male le opzioni mi consentivano di selezionare (oltre al recovery) solamente file tipo musica video immagioni e documenti personali)

    Poi, questo recovery ke ormai è presente in ogni computer, è come se fosse un cd di avvio, solo presente sull'hard disk, ke consente di formattare l'altra partizione (o le altre partizioni) a parte ovviamente qlla in cui è presente, o è soltanto "backup" del pc che consente solamente di riportarlo alle impostazioni di fabbrica?

    Cmq non ho una partizione da 100mb ho solo una con windows e una col recovery, possibile che sia nascosta o ke prp non si veda a meno che non si entri dal bios o balle varie?

    grazie ancora

    Thursday, January 27, 2011 1:03 AM
  • Ciao, seguendo le istruzioni già date ora fai anche il backup del sistema portandolo "fuori" dal pc, ricorda che Murphy non perdona!

    Il restore che vai a fare con questa metodologia è proprio quella che hai individuato, tornerai al momento in cui hai generato il "backup".

    La partizione da 100 mb c'è, è nascosta e non ha una lettera assegnata quindi non la vedi dall'esplora risorse standard ma da gestione disco.

    Buon divertimento ;)

    Thursday, January 27, 2011 11:05 PM
  • Vero! trovata la partizione system da gestione disco, cmq qllo ke vorrei capire bene per avere la certezza di ristabilire windows in caso murphy intervenisse in qualsiasi modo è: una volta che ho creato il disco di ripristino di sistema sono in grado di ricreare un pc utilizzabile? il backup aggiuntivo mi servirebbe solo per i file miei personali (tipo immagini musica video ecc.. ke cmq ho già salvato ciò ke non voglio perdere su un HD esterno) o lo devo fare x forza xkè senza di qllo mi manca qlk di indispensabile? Se lo devo fare, lasiando perdere file che ho messo io sul pc, cosa dovrei salvere di preciso?(anke se ti ripeto le opzioni da poter scegliere se non ricordo male sono solo file vari nella partizione principale e il recovery nella partizione secondaria)

    Ps: a me non interessa riportare il pc alle origini come appena acquistato, ma solo portarlo ad una condizione dalla quale posso poi intervenire manualmente e installare solo ciò ke voglio io(visto ke ci sn su tanti di quei programmi inutili.. tipo le barre Hp e cose varie..)

    grazie ancora, ciao

    • Marked as answer by duke6689 Sunday, January 30, 2011 11:23 PM
    Thursday, January 27, 2011 11:45 PM
  • nel frattempo mi sono documentato un po in giro, se non ho capito male con il disco di ripristino creo un cd che mi consente di riportare il pc a come appena acquistato,  che non è quello che voglio fare io, io voglio creare un cd di installazione di windows, non voglio rimettere su tutti i programmi inutili che ci sono su sto computer... mi sa ke ci sto uscendo scemo qlk mi spiega qualcosa...

    grazie

    Tuesday, February 01, 2011 12:22 AM
  • Non devi impazzire troppo, con gli strumenti che il vendor del portatile ti ha dato non puoi fare quello che vuoi e cioè reinstallare da zero.

    Ricorda però che sei dententore di un numero seriale di Windows 7 originale che, se avessi un qualunque dvd di installazione della stessa versione, casomai in ufficio, potresti utilizzarlo per ricominciare da zero. Il vendor cerca di farti avere il backup soprattutto per via dei driver e di quei software che ti fornisce gratuitamente.

    Un ultimo consiglio: prima di fare il backup che conserverai elimina tutti i programmi trial e tutto ciò che ritieni inutile, se però togli tutto e lasci solo windows avrai tra le mani una "quasi" installazione pulita.

    Buona giornata

    Wednesday, February 02, 2011 12:07 AM