none
recuperare messaggi per singola cassetta postale da backup nativo di windows

    Domanda

  • Ho dovuro reinstallare da zero un server con SBS2003 di cui facevo un backup regolare con ntbackup di windows , dove mi salvava il gruppo di archiviazione di exchange ..

    Non avendo fisicamente il backup subito disponibile , per rimettere in pista gli utenti , tramite un programma esterno che utilizzo , ho ricopiato dai client il file ost e ritrasformandolo in PSt , ho ricopiato le mail , sui pc client, dopo averli esclusi e reimmessi nel dominio...

    Il problema è che però in questo modo non mi ha tenuto le mail inviate e una cartella pubblica di archivio che avrei la necessità di importare ...

    L'altro grosso problema è che mantenendo intatta una partizione dati , in fase di installazione , mi ha installato il sistema sulla partizione che avevo formattato e dove c'era il sistema e l'ha associata alla lettera D ...per questo motivo il nuovo exchange non è più nelle cartelle iniziali...

    C'è modo di recuperare queste mail dal backup presupponendo che le cartelle sono variate ?

    In alternativa c'è modo di estrapolare i messaggi dai file del backup ?

    martedì 5 giugno 2012 16:14

Tutte le risposte

  • Ciao, il mio primo pensiero è: che confusione! Prima di tutto su sbs dovevi ripristinare il sistema completo da backup compreso system state e struttura. se ho capito hai rifatto tutto da zero, anche perchè non ti avrebbe mai messo il sistema in D un ripristino corretto...

    Morale non saresti in grado in ogni caso di rimontare il DB perchè il server secondo lui non è più lo stesso anche se si chiama uguale.

    Già non funziona su un server normale il ripristino e devi incrociare le dita ogni volta...su un sbs quello che hai fatto fa parte delle cose DA NON FARE.

    Mi spiace...ma così non ce la cavi fuori. L'unico modo è provare con un programma di terze parti (costoso...molto costoso...) che ti estrapoli le folders dal db...ma spesso viene fuori un mescolone di mail...ed in demo non puoi provare il programma se non in visualizzazione. Io uso enstella o anche stellar phoenix...ma parliamo di applicativi dai 300€ in su...e non sei sicuro del risultato. Altre soluzioni mi sa che non ne hai proprio con la struttura messa così...

    A.

    P.S ma tieni il sistema in D: su un server SBS adesso? Io a parte tutto piallerei e rifarei con canoni corretti...

    martedì 5 giugno 2012 16:45
    Moderatore
  • Prima di notare la lettera D del sistema ,(... che ovviamente non ti chiede in fase di installazione come al solito...)ho tentato di ripristinare l'AD da un backup del system state, e seppur ho usato nome  server, AD e ip come in precedenza , mi è andato in crash... nel senso che arrivati alla maschera di login , prima di proporre il CTRL ALT DEL si riavviava...

    A quel punto ho reinstallato da zero lasciando perdere il system state ma siccome avevo urgenza di far ripartire l'ufficio , ho dato meno importanza alle lettere di sistema ...

    Idea... ma se invece creo un nuovo server da zero( a parte il system state, dato che non ho una macchina identica )e ricreo l'AD , nome server e IP , posso qui reimportare il backup di exchange ?

    in tal caso poi col mio software sposteerei su un pst anche gli ost che si creano sui client per le cartelle pubbliche ..

    Cosa dici ?

    martedì 5 giugno 2012 16:52
  • Purtroppo per te e per tutti noi il server assegna un SSID digitale univoco a se stesso in fase di installazione. L'unico modo di replicarlo è avere il system state e ripristinarlo. In caso anche lo chiami uguale, lo metti con le stesse partizioni, schede di rete, ip e compagnia bella non funzionerà perchè AD è strutturata così by design...sarebbe troppo facile allora sostituire un DC...è una policy di sicurezza. Mi spiace...ma soluzioni non ne hai davvero.

    :-(

    martedì 5 giugno 2012 16:57
    Moderatore
  • Bene... ma il fatto che mi vada in loop da riavvio dopo il ripristino del system state ?

    mercoledì 6 giugno 2012 10:16