none
Licenze Terminal Server. Quale tipologia acquistare?

    Domanda

  • Salve,

    molto banalmente (si fa per dire), vorrei acquistare 10 licenze terminal server per una macchina Win 2003 std R2 SP2.

    I client sarrebbero delle macchine XP, o thinClient HP con SO proprietario, ma con Remote Desktop.

    La mia esigenza sarebbe quella di avere 10 utenti connessi contemporaneamente al server senza limitazioni di sorta. Vale a dire che dovrei avere 10 licenze disponibili e l'assegnazione dovrebbe avvenire in modo tale che il primo utente che si connette utilizza una licenza, il secondo una seconda e così via fino alla decima. Quando l'utente si scollega la licenza dovrebbe ritornare diponibile ad un altro eventuale utente.

    Ho visto che ne esistono con tipologia "Per Device" e "Per User".

    "Per device" mi è sembrato di capire che dovrebbe associasi al nome del pc che si collega; quindi rimane associata alla prima macchina che si è connessa e non viene rimessa a disposizione dopo la sconnessione. (non fa al caso mio)

    "Per user" non ho ben capito se si associa ad una particolare utenza e quindi anche in questo caso rimane associata al primo utente che si connette oppure fa al caso mio nel senso che non è legata a nessuna macchina o utenza particolare.

    Riuscirete a chiarirmi un pò le idee?

    Grazie.

    giovedì 27 gennaio 2011 11:06

Risposte

Tutte le risposte

  • In genere il calcolo spannometrico è il seguente : se hai più utenti che computer che si collegheranno ai terminal, scegli le licenze "per device".

    Se invece hai più computers che utenti, scegli la "per user".

    http://www.virtualizationadmin.com/articles-tutorials/terminal-services/licensing/terminal-services-cal-allocation-process-part1.html

    Per il resto, hai capito abbastanza bene.

    Unica nota aggiuntiva : le licenze "per device" puoi recuperarle in caso vengano assegnate alla postazione sbagliata, quelle per user invece no.


    Fabrizio Volpe
    MVP Directory Services
    MCSE (NT4)(2000)(2003) - MCSA (2003)
    MCTS (SQL 2005)(Exchange 2007)(Windows 2008)
    Fortinet Certified Network Security Professional (FCNSP)
    Fabrizio[_dot_]Volpe[_at_]GMX[_dot_]com
    giovedì 27 gennaio 2011 11:29
  • Grazie della risposta, Fabrizio.

    Morale non posso avere dieci licenze concorrenti con terminal server.

    Collegandomi alla tua riposta, la mia realtà è: tanti utenti quanti sono i computer.

    Una precisazione che non ho trovato documento che tu hai allegato, ma se io acquistassi delle "Per user" potrei collegarmi da macchine diverse utilizzando la stessa utenza al terminal e lui mi creerebbe sessioni distinte oppure mi farebbe condividere la sessione abbinata a quel utente con altri?

     

    giovedì 27 gennaio 2011 12:06
  • In realtà il problema che tu poni non è un problema di licenze ma di gestione degli accessi.

    Mi spiego meglio : la licenza "per user" implica che l'utente può collegarsi da N postazioni utilizzando la stessa CAL (ad esempio, dal pc dell'ufficio e da un postazione a casa).

    Ogni utente ha una sua sessione distinta e non interagisce con gli altri.

    Quello che potresti scegliere (a livello di profili) è di dare a tutti gli utenti lo stesso ambiente di lavoro (cioè creare N istanze con lo stesso ambiente, una per utente), invece che creare per ciascuno un desktop e delle applicazioni personalizzate (che è il comportamento di default, quello che si verifica anche se tu lavori su una singola postazione).


    Fabrizio Volpe
    MVP Directory Services
    MCSE (NT4)(2000)(2003) - MCSA (2003)
    MCTS (SQL 2005)(Exchange 2007)(Windows 2008)
    Fortinet Certified Network Security Professional (FCNSP)
    Fabrizio[_dot_]Volpe[_at_]GMX[_dot_]com
    giovedì 27 gennaio 2011 12:42