none
Configurare uno screensaver tramite politica di gruppo RRS feed

  • Domanda

  • Buongiorno.

    In un ambiente client misto (Win XP Pro sp3 e Win 7 Pro) sto cercando di configurare uno screensaver comune tramite politica di gruppo. Lo screensaver in questione è composto da tre file: quello con estensione .scr e due file associati (.ibx ed .sx1, probabilmente saranno i file di configurazione dello screensaver), i file sono stati copiati su tutti i client al percorso c:\screensaver.

    In passato una precedente politica scritta all'uopo ha funzionato correttamente, oggi c'è qualcosa che non va. Il livello funzionale della foresta è "Windows Server 2008 R2". La politica che sto utilizzando è la "Domain default policy", ho configurato (o meglio, ci ho provato...) lo screensaver lavorando su: User Configuration/Policies/Administrative templates.../Control Panel/Personalization: Enable Screensaver>enabled; Password protect the screen saver>enabled; Screen saver timeout>enabled; Force specific screen saver>enabled (in quest'ultima voce ho indicato il percorso completo del file .scr).

    I client Win 7 Pro ricevono correttamente la politica; i client Win XP Pro ricevono le istruzioni (timeout, disabilitare la possibilità dell'utente di cambiare screensaver) tranne il nome del file .scr. Ho provato a spostare i file di questo screensaver sul percorso windows\system32\ ma non ho ottenuto alcun cambiamento; ho provato ad indicare nella politica un altro screensaver - ho selezionato il "ssstars.scr" nativo di Win XP - e la politica ha funzionato al 100%.

    Quest'ultimo test mi porta a pensare che la politica sia disegnata correttamente ma che ci sia qualche problema sullo screensaver specifico; avete per caso qualche idea sul problema e sul come risolverlo, qualche suggerimento utile da darmi?

    Grazie in anticipo :)

    mercoledì 15 ottobre 2014 09:52

Risposte

  • Buondì. Fabrizio, a quanto pare la presenza di spazi nel nome del file .scr in realtà non è vincolante: stamattina, dopo aver ieri ulteriormente modificato la politica, i client hanno finalmente ricevuto la configurazione ed hanno eseguito lo screensaver. Tanto gli XP quanto i 7. A questo punto comincio a pensare di avere un problema con la propagazione delle politiche...

    Grazie Edoardo, grazie Fabrizio per il supporto.

    venerdì 17 ottobre 2014 08:45

Tutte le risposte

  • P.s.: aggiungo che il nome del file .scr è composto da due parole spaziate tra loro - ad es. "pippo pluto": può essere questo il problema?
    mercoledì 15 ottobre 2014 09:55
  • proviamo a bypassare la distribuzione con group policy: copiati i files dello screen saver in una cartella su un xp e prova a modificare localmente le impostazioni dello screen saver per vedere se lo esegue.

    fai sapere, ciao.


    Edoardo Benussi
    Microsoft MVP - Directory Services
    edo[at]mvps[dot]org

    mercoledì 15 ottobre 2014 10:27
    Moderatore
  • Ciao Edoardo, buongiorno. Se lascio lo screensaver nella sua cartella (c:\screensaver) il pannello di controllo di Windows XP non riesce a rilevarlo e pertanto non lo esegue; se sposto i tre file che costituiscono il "pacchetto" dello screensaver alla path c:\windows\system32 riesco invece a selezionarlo e ad eseguirlo.

    Desidero mettere in evidenza che: di sicuro fino all'anno scorso la politica ha funzionato, e la posizione dei file coinvolti era quella che mi ritrovo adesso; mentre sul client non posso selezionare uno screensaver esterno alla c:\windows\system32, (almeno in teoria) agendo dal pannello delle politiche posso indicare un percorso specifico diverso.

    mercoledì 15 ottobre 2014 10:41
  • Il fatto dello spazio nel nome potrebbe effettivamente creare qualche problema, per sicurezza meglio rimuoverlo così come tutti gli eventuali caratteri speciali presenti.

    Se nemmeno così funziona prova come test a creare sul server una condivisione di sola lettura e a copiarci all'interno i file dello screensaver, quindi prova ad inserire il percorso UNC nella policy.

    mercoledì 15 ottobre 2014 15:58
    Moderatore
  • Il nome del prodotto non è modificabile, il pacchetto - come dicevo prima - è composto da tre file e probabilmente esistono dei collegamenti linkati al nome.

    Perdonami ma non sono sicuro di aver capito la tua idea di test...

    giovedì 16 ottobre 2014 06:51
  • Ciao Edoardo, buongiorno. Se lascio lo screensaver nella sua cartella (c:\screensaver) il pannello di controllo di Windows XP non riesce a rilevarlo e pertanto non lo esegue; se sposto i tre file che costituiscono il "pacchetto" dello screensaver alla path c:\windows\system32 riesco invece a selezionarlo e ad eseguirlo.

    Desidero mettere in evidenza che: di sicuro fino all'anno scorso la politica ha funzionato, e la posizione dei file coinvolti era quella che mi ritrovo adesso; mentre sul client non posso selezionare uno screensaver esterno alla c:\windows\system32, (almeno in teoria) agendo dal pannello delle politiche posso indicare un percorso specifico diverso.

    la policy dello screensaver non permette di impostare il path in cui si trova il file .scr ma solo il nome

    https://4sysops.com/archives/set-the-default-forced-screen-saver-in-group-policy-logon-scr-in-windows-7/#prettyPhoto

    e ciascun sistema operativo diverso prenderà il file (con lo stesso nome) purchè sia messo sul client nel path opportuno che per xp è quello che hai individuato

    http://www.ehow.com/how_5962084_add-custom-screensaver-xp.html

    ora, se metti i tre file che compongono il tuo screensaver (purchè uno sia il .scr) nella c:\wiondows\system32, dovrebbe sia se lo imposti manulamente su un client xp sia se lo imponi con le gpo.


    Edoardo Benussi
    Microsoft MVP - Directory Services
    edo[at]mvps[dot]org

    giovedì 16 ottobre 2014 09:08
    Moderatore
  • Perdonami Edoardo, ma:

    If you enable this setting, type the name of the file that contains the screen saver, including the .scr file name extension. If the screen saver file is not in the %Systemroot%\System32 directory, type the fully qualified path to the file.

    ed in effetti in passato ha funzionato regolarmente.

    giovedì 16 ottobre 2014 09:58
  • Perdonami ma non sono sicuro di aver capito la tua idea di test...

    Cioè inserire un percorso del tipo \\server1\cartellacondivisa\screensaver.scr nell'impostazione della policy dello screensaver. Se funziona, assicurati che i file necessari siano stati effettivamente copiati nei computer di destinazione: infatti se hai eseguito l'operazione tramite script potrebbero esserci alcuni problemi legati all'UAC ( http://technet.microsoft.com/it-it/library/ee844140(v=ws.10).aspx ) ma in tal caso è strano che la policy sia stata applicata da 7 ma non da XP (dovresti trovarti nella situazione opposta).
    Visto inoltre che il percorso contiene comunque degli spazi a causa del nome, prova a racchiudere il percorso specificato nella policy con i doppi apici.

    giovedì 16 ottobre 2014 10:12
    Moderatore
  • ottima osservazione ma se tu non metti i tuoi files in system32 su xp quello screen saver non parte quiandi l'osservazione non serve a molto.

    ora che ci penso però potrebbe essere che il tuo scr necessiti di qualche altro file di sistema che sia referenziato per stare nella stessa folder quindi se il tuo scr lo metti nella system32 parte, se lo metti nella c:\screensaver non parte perchè manca una dll.


    Edoardo Benussi
    Microsoft MVP - Directory Services
    edo[at]mvps[dot]org

    giovedì 16 ottobre 2014 10:22
    Moderatore
  • Buondì. Fabrizio, a quanto pare la presenza di spazi nel nome del file .scr in realtà non è vincolante: stamattina, dopo aver ieri ulteriormente modificato la politica, i client hanno finalmente ricevuto la configurazione ed hanno eseguito lo screensaver. Tanto gli XP quanto i 7. A questo punto comincio a pensare di avere un problema con la propagazione delle politiche...

    Grazie Edoardo, grazie Fabrizio per il supporto.

    venerdì 17 ottobre 2014 08:45
  • grazie per aver riferito, ciao.

    Edoardo Benussi
    Microsoft MVP - Directory Services
    edo[at]mvps[dot]org

    venerdì 17 ottobre 2014 08:52
    Moderatore