none
backup SQL su disco di rete RRS feed

  • Domanda

  • ciao a tutti, fino a pochi giorni fa riuscivo a salvare db da SQL Server (con la pianificazione interna) su un disco di rete condiviso da una macchina XP Pro. Ho sostituito la macchina XP Pro con un server 2008 R2 : le macchine che prima utilizzavano questo disco sono sempre le stesse e accedono anche in scrittura il disco mappato. Ora però non riesco più a fare backup da SQL server: sembrerebbe un problema di permission, ma mi suona strano poichè neanche prima avevo modificato l'utente che fa partire il servizio SQL. Riassumendo:

    1) le macchine che prima utilizzavano il disco di rete condiviso dalla macchina XPPro sono le stesse, così come i servizi, gli utenti ed i db.

    2) quelle stessse macchine mappano il disco con successo e vi è possibile scriverci dentro

    3) i backup da SQL non vanno a buon fine, errore "access denied"

    4) l'unica "novità" è che il server adesso è un Win 2K8 R2, ma condivide il disco nella stessa modalità dell'XPPro precedente.

    Qualcuno mi può aiutare? GRAZIE

    giovedì 7 luglio 2011 14:35

Tutte le risposte

  • Anchio ho dei problemi simili

     

    Dei trasferimenti programmati che fino a ieri andavano come treni poi non vanno più ????

     

     

    Dicci lo script che usi

     

     

    domenica 10 luglio 2011 13:47
  • Non uso nessuno script, semplicemente l'agent di SQL fa partire il classico "Piano manutenzione database....". In ogni caso anche provando a fare il bkup direttamente dall'enterprise manager (tasto dx sul db -> All tasks -> Backup database) l'operazione fallisce. L'unica opportunità è quella di mettere il controllo r/w per tutti sulla condivisione. Cosa che non mi piace molto perchè preferirei che nessun utente capiti "x caso" dentro la cartella e mi cancelli i bkup... prima almeno non avevo 'sto pensiero....
    mercoledì 13 luglio 2011 07:46
  • Ciao Federico,

    In effetti, una diversità tra Win XP e Win 2008 sulle condivisioni è che il primo imposta "Everyone - Full Control" come permission di default, mentre il secondo imposta "Everyone - Read", e probabilmente è proprio questo che blocca la scrittura del file di backup da parte di SQL Server.

    Io solitamente rimuovo la permission di default e imposto "Authenticated Users - Full Control" come permission a livello di condivisione (che è comunque più restrittivo di "Everyone"), e poi imposto i permessi che miservono a livello di file system (tab "Security"). Tra questi due set di permessi, vince il più restrittivo (che dovrebbe essere quello sul file system), quindi riesci ad impedire l'accesso alla cartella dei backup agli utenti "indesiderati".

    HTH,

     


    Alberto Dallagiacoma
    My Blog: http://blogs.ugidotnet.org/alby
    DotDotNet - User Group .NET Emilia Romagna: http://www.dotdotnet.org
    mercoledì 13 luglio 2011 21:59