none
NIC Teaming e Hyper-V RRS feed

  • Domanda

  • Ciao a tutti,

    ho alcuni dubbi riguardo la creazione di un gruppo NIC su un server 2019.

    Sul server c'è installato solo il ruolo Hyper-V e ci andranno un paio di macchine virtuali.

    Da Server Manager ho creato un gruppo NIC con due schede di rete fisiche.

    Dalla console di gestione Hyper-V ho creato un commutatore virtuale esterno connesso al gruppo NIC creato. Le VM si collegheranno a questo commutatore virtuale.

    In questo articolo ,però, si crea un commutatore virtuale per ciascuna scheda di rete fisica , poi sulla VM si creano due schede di rete collegate ciascuna a uno dei due commutatori virtuali abilitando l'opzione "Enable this network adapter to be part of a team in the guest operating system". Quindi si crea il team.

    Mi chiedo, perciò quali differenze ci sono fra i due approcci e , se ci sono, quando usare l'uno  o l'altro?

    Grazie.

    lunedì 22 febbraio 2021 14:04

Risposte

  • ciao,

    avendo solo 2 schede di rete, il teaming a senso farlo solo da host.

    diverso il discorso se hai più schede di rete, in questo caso se hai bisogno di più banda su una particolare VM puoi fare teaming sulla VM stessa, lasciando le altre schede libere per le altre VM.


    Alberto Lissoni MCSA, MCTS, MCITP Server

    martedì 23 febbraio 2021 17:45

Tutte le risposte