none
EXchange 2010 pop3 connector RRS feed

  • Domanda

  • Ciao a tutti,

     

    ho appena finito di installare Windows Server 2011 SBS con Exchange 2010 integrato, volevo sapere come faccio a configurare il pop3 connector integrato con Exchange per lo scarico della posta dei client senza dover acquistare software terze parti...

     

    Grazie

    mercoledì 28 settembre 2011 10:49

Risposte

Tutte le risposte

  • http://blog.ronnypot.nl/?p=486
    Peppacci - MVP - Microsoft Exchange Server Microsoft MCP - MCTS - MCITP http://blogs.sysadmin.it/peppacci/Default.aspx
    • Proposto come risposta Anca Popa venerdì 30 settembre 2011 14:53
    • Contrassegnato come risposta Anca Popa martedì 4 ottobre 2011 14:48
    mercoledì 28 settembre 2011 11:19
    Moderatore
  • Dato che una volta configurato al 90% avrai il problema dell'invalid header field (Event 217) leggiti anche questo articolo:

    http://www.andreagallazzi.com/2011/09/sbs-2011-event-217-invalid-header.html

     


    Andrea Gallazzi
    http://www.andreagallazzi.com
    This posting is provided "AS IS" with no warranties, and confers no rights.
    mercoledì 28 settembre 2011 11:53
  • beh vista così forse mi conviene appoggiarmi su un software terze parti x andare sul sicuro...
    mercoledì 28 settembre 2011 16:18
  • No no tranquillo, una volta fatto quello va come un treno .. e saperlo prima è un grosso vantaggio.

    Tu fai così, provi un po' di tempo, se non sei soddisfatto a spender soldi sei sempre in tempo.

    Se hai un IP fisso puoi anche pensare di pubblicare il server e configurare il tutto per inviare e ricevere direttamente.


    Andrea Gallazzi
    http://www.andreagallazzi.com
    This posting is provided "AS IS" with no warranties, and confers no rights.
    • Proposto come risposta Anca Popa venerdì 30 settembre 2011 14:53
    • Contrassegnato come risposta Anca Popa martedì 4 ottobre 2011 14:48
    mercoledì 28 settembre 2011 16:32
  • Se hai un IP fisso puoi anche pensare di pubblicare il server e configurare il tutto per inviare e ricevere direttamente.

    Questa a dirti la verità è una soluzione che ho sempre avuto paura a mettere in piedi..per il semplice motivo che se ti va giù il Server Exchange ti si pianta un ufficio con magari 60 persone (nel mio piccolo) e perdi allegramente e-mail per ogni minuto che rimane off-line, quindi sarebbe necessaria un'infrastruttura che ti consenta di dormire sogni tranquilli es. secondo server identico con database su dispositivo SAN...che però costa dei bei soldini....dimmi se sbaglio e se sono rimasto indietro e ci sono nuove soluzioni....

    mercoledì 28 settembre 2011 16:48
  • Non perdi nulla in quanto il protocollo SMTP si avvale di meccanismi di Retry.

    Se il tuo server rimane down anche un paio di giorni non perdi nulla, se rimane spento più a lungo la mail tornerebbe al mittente con un rapporto di non recapito.

    Se il connettore pop3 si blocca, il mittente avrebbe il rapporto di recapito nonostante le email non arrivino al destinatario.

    Come vedi questo è un punto di errore in più.

    Pubblicare il server non è poi così complicato e qui troverai molte persone che possono darti una mano in caso di probemi, nel caso sarà meglio aprire un altro thread.

    Se vuoi farti una cultura basta che cerchi "OBIWAN" "MX" "DNS" anche in questo forum (Obiwan è un "maestro" di questi argomenti) 

     

     


    Andrea Gallazzi
    http://www.andreagallazzi.com
    This posting is provided "AS IS" with no warranties, and confers no rights.
    • Proposto come risposta ObiWan mercoledì 5 ottobre 2011 09:38
    mercoledì 28 settembre 2011 18:07
  • Scusa, non capisco il motivo di questa operazione: "First of all you can try to set the “Default Domain” on the “Sharepoint Fax Receiver Connector”. To do this we can use this EMS command:"

    Mi puoi spiegare per favore?

    Grazie

    mercoledì 28 settembre 2011 22:37
  • Quando il connettore scarica un messaggio da un account POP3 non riesce a convalidare gli header della mail e li inoltra direttamente al connettore SMTP di Exchange. Se gli header contengono dei valori errati "per exchange", come il “return path”, lo stesso rifiuta la mail con un errore 501. Questo errore (sempre per exchange) conta come un errore di protollo e contribuisce al raggiungimento della soglia massima MaxProtocolErrors.

    In genere è possibile provare a risolvere il problema semplicemente configurando il parametro “DefaultDomain” con il proprio dominio locale sul “Sharepoint Fax Receiver Connector”. In questo modo il dominio SMTP verrà aggiunto alle mail che hanno un campo return path non corretto.


    Andrea Gallazzi
    http://www.andreagallazzi.com
    This posting is provided "AS IS" with no warranties, and confers no rights.
    giovedì 29 settembre 2011 06:45
  • Ciao vibot,

    Visti i tempi trascorsi, ho evidenziato le risposte ricevute. Puoi sempre rimuovere la marcatura qualora non la ritenessi corretta.

    Saluti,


    Anca Popa Follow ForumTechNetIt on Twitter

    Come inserire immagini nei post

    Microsoft offre questo servizio gratuitamente, per aiutare gli utenti e aumentare il database dei prodotti e delle tecnologie. Il contenuto viene fornito “così come è” e non comporta alcuna responsabilità da parte dell'azienda

    martedì 4 ottobre 2011 14:50
  • Non perdi nulla in quanto il protocollo SMTP si avvale di meccanismi di Retry.

    Se il tuo server rimane down anche un paio di giorni non perdi nulla, se rimane spento più a lungo la mail tornerebbe al mittente con un rapporto di non recapito.

    Esatto, le RFC che governano il meccanismo SMTP prevedono che, in caso di mancata consegna, causa impossibilità di contattare i servers destinazione, il server mittente riaccodi i messaggi e ritenti ad intervalli la consegna sino al successo o sino alla scadenza dell'intervallo massimo di consegna; non solo, alcuni servers provvedono anche ad inviare al mittente di una data email una notifica di "ritardo di consegna" dopo un certo numero di tentativi falliti; quindi non si "perde" nulla; inoltre, se si desidera avere un certo grado di fault tolerance è sempre possibile mettere in piedi un MX secondario che potrà essere locale (ma su una connessione internet separata) o esterno.

    Se il connettore pop3 si blocca, il mittente avrebbe il rapporto di recapito nonostante le email non arrivino al destinatario.

    Esatto; non solo, usare delle mailbox esterne e scaricare posta tramite un POP3 connector limita di molto la flessibilità delle operazioni dato che anche il filtraggio delle email sarà forzatamente limitato a quanto offerto dal server esterno dal quale si scaricano i messaggi, non solo, nel caso di un numero consistente di mailboxes e/o di messaggi di una certa dimensione, l'uso del POP3 connector causerà anche altri problemi e sarà comunque estremamente inefficiente.

    Se vuoi farti una cultura basta che cerchi "OBIWAN" "MX" "DNS" anche in questo forum (Obiwan è un "maestro" di questi argomenti) 

    Esagerato ! Ho solo messo insieme quattro note in croce all'unico scopo di evitare di dover riscrivere sempre le stesse cose !

    Ad ogni modo qui c'è una breve panoramica sul come mettere in piedi e pubblicare un mailserver, mentre qui ci sono alcuni suggerimenti relativi ai metodi migliori per filtrare correttamente lo spam con Exchange e poi... beh, come hai scritto, ci dovrebbero essere anche altre info sparse in giro su questi forums :)

     

    mercoledì 5 ottobre 2011 09:38
  • grazie a tutti per le risposte e scusate il ritardo....sarà meglio prima di buttarmi a fare prove di un lavoro mai eseguito come questo che io lo esegua di test magari sul nostro server aziendale e magari con un dominio creato ad hoc x l'occasione in modo tale che in caso di problemi in corso d'opera non blocchi la mia di azienda...:-) detto questo x ObiWan volevo dire che i link qui sopra allegati non funzionano...portano a pagine vuote...:-)
    venerdì 14 ottobre 2011 14:49
  • grazie a tutti per le risposte e scusate il ritardo....sarà meglio prima di buttarmi a fare prove di un lavoro mai eseguito come questo che io lo esegua di test magari sul nostro server aziendale e magari con un dominio creato ad hoc x l'occasione in modo tale che in caso di problemi in corso d'opera non blocchi la mia di azienda...:-) detto questo x ObiWan volevo dire che i link qui sopra allegati non funzionano...portano a pagine vuote...:-)

    Ciao vibot,

    Grazie per l'aggiornamento, aggiungo (magari per il futuro) che il linguaggio SMS e' deprecato nei forum siccome viene percepito come mancanza di rispetto nei confronti degli altri utenti: Linee guida per l'utilizzo del Forum.  

    Intanto ecco anche i link consigliati da Obi:

    Mettere in piedi un mailserver

    Microsoft Exchange e lo spam

    Saluti,


    Anca Popa Follow ForumTechNetIt on Twitter

    Come inserire immagini nei post

    Microsoft offre questo servizio gratuitamente, per aiutare gli utenti e aumentare il database dei prodotti e delle tecnologie. Il contenuto viene fornito “così come è” e non comporta alcuna responsabilità da parte dell'azienda

    venerdì 14 ottobre 2011 15:11
  • Grazie a voi...non sapevo della considerazione del forum verso linguaggio SMS...per il futuro ne farò a meno..
    venerdì 14 ottobre 2011 15:17
  • Ciao Andrea,

     

    siccome vorrei provare ad utilizzar il pop3 incorporato nel S.O. volevo sapere se nella riga di comando che ho trovato nel link devo limitarmi a sostituire solo la parte computername con il nome computer completo quindi es. server.pippo.local e tutto il resto comprese parentesi e caratteri dollaro riscrivere come da link....

     

    inoltre questa riga di comando devo digitarla dalla shell di exchange o dalla riga di comando comune?

     

    grazie in anticipo per la risposta

    venerdì 14 ottobre 2011 15:33
  • I comandi contenuti nel link devono essere lanciati da Exchange Management Shell.

    Dato che i comandi contengono delle variabili non sarà necessaria alcuna modifica.

     


    Andrea Gallazzi
    http://www.andreagallazzi.com
    This posting is provided "AS IS" with no warranties, and confers no rights.
    sabato 15 ottobre 2011 08:34
  • grazie.....quando allora provo
    lunedì 17 ottobre 2011 13:15