none
Exchange non invia ad alcuni destinatari RRS feed

  • Domanda

  • Premessa:
    Ho da poco preso in mano una situazione di uno studio dopo alcuni problemi di posta dopo che il client ha migrato il servizio fi hosting di posta su Aruba.

    Mi sono accorto che avevano Exchange e Aruba gestisce direttamente la posta. Dopo svariati contatti con un tecnico Aruba, mi è stato concesso un servzio ibrido per la quale avrei continuato ad avre l'hosting per il sito internet ma avrebbe configurato l'IP pubblico di Exchange per la gestione diretta della posta, quindi adesso tutte le email invece di essere gestite da Aruba vengono direttamente inoltrate all'IP di Exchange.

    Hanno 2 ADSL, quella dedicata a Exchange e un'altra di Telecom per i PC che devono andare su Internet.

    Prima Exchange aveva configurato uno SmartHost che aveva messo l'altro tecnico. Da quando questo tecnico è uscito, ha tolto la sua configurazione e cancellato i suoi indirizzi IP da Exchange e configurato per l'invio diretto.

    Sembrava tutto OK, exchange inviava la posta fino all'altro giorno che un utente lamentava il fatto che alcuni desinatari non erano accettati. Ho notato che c'erano anche più di 2000 em ail in uscita bloccate di cui una decina di utenti e tutte le altre a postmaster.

    Mio Intervento:
    Da qui l'idea di configurare nuovamente SmartHost per l'invio della posta. Ho quindi messo il mio indirizzo smtp e le mie credenziali dopo aver rimosso le code.

    Adesso la coda è pulita, quindi le email escono, giusto?
    Ma perchè io le ricevo a molti altri clienti no? Se un utente scrive al mio indirizzo email @effediservices.it, io la ricevo, mentre se mi scrivono su una casella @gmail.com non le ricevo.

    Cosa devo/posso fare per sistemare questa situazione?
    Cosa mi consigliate di fare?
    Bi prego, datemi una mano, la situazione è urgente e bloccante ed io non ho molta dimistichezza di Exchange

    giovedì 7 febbraio 2013 13:26

Risposte

  • Ciao, se hai record mx girato interno ed il server è configurato corretto lo smart host non ti serve chiaramente.

    La config però va fatta corretta, quindi l'FQDN del server che spedisce deve essere uguale a quello del record mx impostato, per capirci se si chiama mail.nomeazienda.com il record anche il server dovrà avere questo FQDN pena mail rifiutate.

    Di qui a dirti come configurare il tuo server ne passa perchè dipende da tanti fattori...ti consiglio di guardare questo thread per iniziare...ma se sei un neofita la soluzione più semplice è forse quella di mettere le mail in pop, usare un connettore pop3 di terze parti ed uno smarthost per l'invio...

    http://social.technet.microsoft.com/Forums/nl/exchange2010/thread/e2b1ca8f-f75f-418a-9dfb-f7a6df10bb12

    A.

    • Contrassegnato come risposta Anca Popa giovedì 14 febbraio 2013 14:20
    giovedì 7 febbraio 2013 13:56
    Moderatore
  • Ciao,
    ok 2003 :) Per cui, controlla quello che dice Alessandro:
    Mx record censito, tutto oK?
    Hai detto che hai fatto un nslookup, perfetto, l'ho fatto anche io :)
    questo l'esito:
    ---------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

    Microsoft Windows [Versione 6.1.7601]
    Copyright (c) 2009 Microsoft Corporation. Tutti i diritti riservati.

    C:\Users\cforino>nslookup
    Server predefinito:  miodnsserver
    Address:  10.x.x.x

    > set q=all
    > effediservices.it
    Server:  miodnsserver
    Address:  10.x.x.x

    Risposta da un server non autorevole:
    effediservices.it       internet address = 62.149.128.163
    effediservices.it       internet address = 62.149.128.74
    effediservices.it       internet address = 62.149.128.160
    effediservices.it       internet address = 62.149.128.72
    effediservices.it       internet address = 62.149.128.154
    effediservices.it       internet address = 62.149.128.151
    effediservices.it       internet address = 62.149.128.157
    effediservices.it       internet address = 62.149.128.166
    effediservices.it       nameserver = dns4.arubadns.cz
    effediservices.it       nameserver = dns2.technorail.com
    effediservices.it       nameserver = dns.technorail.com
    effediservices.it       nameserver = dns3.arubadns.net
    effediservices.it
            primary name server = dns.technorail.com
            responsible mail addr = hostmaster.technorail.com
            serial  = 1
            refresh = 86400 (1 day)
            retry   = 7200 (2 hours)
            expire  = 2592000 (30 days)
            default TTL = 86400 (1 day)
    effediservices.it       MX preference = 10, mail exchanger = mx.effediservices.it

    dns4.arubadns.cz        internet address = 81.2.199.73
    dns2.technorail.com     internet address = 62.149.132.2
    dns.technorail.com      internet address = 62.149.128.2
    dns3.arubadns.net       internet address = 95.110.220.5
    > mx.effediservices.it
    Server:  dccorpgenmi01.corp.generali.net
    Address:  10.135.134.69

    Risposta da un server non autorevole:
    mx.effediservices.it    internet address = 62.149.128.72
    mx.effediservices.it    internet address = 62.149.128.154
    mx.effediservices.it    internet address = 62.149.128.151
    mx.effediservices.it    internet address = 62.149.128.157
    mx.effediservices.it    internet address = 62.149.128.163
    mx.effediservices.it    internet address = 62.149.128.74
    mx.effediservices.it    internet address = 62.149.128.166
    mx.effediservices.it    internet address = 62.149.128.160
    >

    ---------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

    Come si presenta il tuo server Exchange all'esterno?
    Controlla questa cosa:
    Da Exchange System Manager espandi:
    Nome server
     - Protocolli
        - SMTP
           - default smtp virtual server     -> tasto destro proprietà

    Nella finestra che ti si apre vai sul tab "delivery", fai click sul tasto "advanced" in basso.
    Ti si apre un'altra finestra, dove trovi il campo "fully qualified domain name" qui ci devi scrivere "mx.effediservices.it ". SOLO però se il tuo server o firewall o qualsiasi cosa ti pubblichi la porta 25 all'esterno  ha uno degli ip pubblici ritornati per mx.effediservices.it dall nslookup. Altrimenti se qualche dominio/provider fa la reverse lookup sei fregato :)

    Che ip pubblico ha il tuo server Exchange ?
    Se è diverso da uno di quelli censiti per mx.effediservices.it:
    mx.effediservices.it    internet address = 62.149.128.72
    mx.effediservices.it internet address = 62.149.128.154
    mx.effediservices.it    internet address = 62.149.128.151
    mx.effediservices.it    internet address = 62.149.128.157
    mx.effediservices.it    internet address = 62.149.128.163
    mx.effediservices.it    internet address = 62.149.128.74
    mx.effediservices.it    internet address = 62.149.128.166
    mx.effediservices.it    internet address = 62.149.128.160
    NON ci siamo... se vuoi gestire la posta direttamente dal tuo server devi avere "qualcosa" (firewall/router/etc) che pubblichi il servizio smtp (porta 25) con uno di questi ip, altrimenti devi usare uno smarthost, PERo' deve avere sempre uno di qeusti ip...

    hai modo di controllare ?


    • Modificato OttobreRosso giovedì 7 febbraio 2013 15:03 presenza di info private
    • Contrassegnato come risposta Anca Popa giovedì 14 febbraio 2013 14:21
    giovedì 7 febbraio 2013 15:02
  • Ciao Sergio,
    allora vediamo di risolvere anche per GMAIL ;)
    Fai così, collegati sul server che ti fa da smarthost, da questo apri una finestra della rigia di comandi (cmd) e poi esegui questi comandi:

    Apri al finestra "dos" start->esegui->cmd

    telnet 173.194.70.26 25 (173.194.70.26 è l'ip del record mx di gmail) e dai invio

    dovresti vedere una scritta tipo questa:
    220 mx.google.com ESMTP i49si21269609eem.67 - gsmtp

    ora digita:

    ehlo effediservices.it e dai invio

    dovresti ricere un elenco tipo questo:

    250-SIZE 35882577
    250-8BITMIME
    250-STARTTLS
    250-ENHANCEDSTATUSCODES
    250 PIPELINING

    ora digita:

    mail from:<qualcosa@effediservices.it> dai invio
    rcpt to:<qualcosa@gmail.com> dai invio

    ora digita:

    data dai invio

    subject: TEST dai invio

    scrivi qualcosa 8è il testo del messaggio) dai invio

    digita:

    . (devi gitare il punto) dai invio

    dovrebbe riponderti qualcosa tipo:

    250 2.0.0 OK 1360333111 i49si21269609eem.67 - gsmtp

    Se tutto va così dovrebbe anche consegnare la mail... ma visto che non ti arriva sicuro ti serma prima di arrivare in fondo alla sequenza di comandi che ho scritto. Puoi copiare l'esito di quanto ti esce a video nel post così vediamo dove sta il problema ?

    Grazie

    • Contrassegnato come risposta Anca Popa giovedì 14 febbraio 2013 14:18
    venerdì 8 febbraio 2013 14:21

Tutte le risposte

  • Ciao, se hai record mx girato interno ed il server è configurato corretto lo smart host non ti serve chiaramente.

    La config però va fatta corretta, quindi l'FQDN del server che spedisce deve essere uguale a quello del record mx impostato, per capirci se si chiama mail.nomeazienda.com il record anche il server dovrà avere questo FQDN pena mail rifiutate.

    Di qui a dirti come configurare il tuo server ne passa perchè dipende da tanti fattori...ti consiglio di guardare questo thread per iniziare...ma se sei un neofita la soluzione più semplice è forse quella di mettere le mail in pop, usare un connettore pop3 di terze parti ed uno smarthost per l'invio...

    http://social.technet.microsoft.com/Forums/nl/exchange2010/thread/e2b1ca8f-f75f-418a-9dfb-f7a6df10bb12

    A.

    • Contrassegnato come risposta Anca Popa giovedì 14 febbraio 2013 14:20
    giovedì 7 febbraio 2013 13:56
    Moderatore
  • Ciao,
    devo essere sincero ci ho capito poco di quello che hai scritto però vediamo se ho capito:
    Hai un server Exchange collegato all'esterno via ADSL, hai modificato Exchange in modo che non invii più direttamente le mail ma le inoltri ad uno smarthost. Però non invia tutte le mail, o meglio non invia a tutti i domini. Giusto?
    Prima cosa: che versione di Exchange è ? 2003/2007/2010 ???
    Seconda cosa: coem è configurato il "connettore" verso internet ? non mi dire con lo smarthost :), altri parametri ?

    Poi vediamo di capire che succede ;)
    Grazie

    giovedì 7 febbraio 2013 14:14
  • Ciao,
    devo essere sincero ci ho capito poco di quello che hai scritto però vediamo se ho capito:
    Hai un server Exchange collegato all'esterno via ADSL, hai modificato Exchange in modo che non invii più direttamente le mail ma le inoltri ad uno smarthost. Però non invia tutte le mail, o meglio non invia a tutti i domini. Giusto?
    Prima cosa: che versione di Exchange è ? 2003/2007/2010 ???
    Seconda cosa: coem è configurato il "connettore" verso internet ? non mi dire con lo smarthost :), altri parametri ?

    Poi vediamo di capire che succede ;)
    Grazie

    Si scusa.

    Si tratta di un Exchange 2003.
    Inizialmente il connettore SMTP era configurato per uno smarthost, poi andando vis il vecchio tecnico ha rimosso questa configurazione per riconfigurare Exchange per l'invio diretto. In effetti ha funzionato per un meso, poi all'improvviso mi dicono che alcuni loro clienti non ricevevavo la lora posta. Da qui i problemi per capire come mai non inviavano ad alcuni domini come tin.it, gmail.com, libero.it (Molto strano)

    Ma se scrivo a me @effediservices.it , io ricevo la loro posta.
    Ho fatto un nslookup sull'indirizzo IP e viene risolto, quindi non credo proprio si tratti di problemi del reverse (PTR) da parte dell'ISP.

    A te serve sapere com'è configurato il protocollo SMTP o il connettore SMTP.
    Io ho configurato il connettore SMTP per l'invio come smartHost utilizzando il mio smtp server che uso in laboratorio e le mie credenziali.

    Dimmi esattamente cosa ti serve per capire meglio la cosa, così ti giro tutte le info.

    Per adesso veramente grazie.

    giovedì 7 febbraio 2013 14:33
  • Ciao,
    ok 2003 :) Per cui, controlla quello che dice Alessandro:
    Mx record censito, tutto oK?
    Hai detto che hai fatto un nslookup, perfetto, l'ho fatto anche io :)
    questo l'esito:
    ---------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

    Microsoft Windows [Versione 6.1.7601]
    Copyright (c) 2009 Microsoft Corporation. Tutti i diritti riservati.

    C:\Users\cforino>nslookup
    Server predefinito:  miodnsserver
    Address:  10.x.x.x

    > set q=all
    > effediservices.it
    Server:  miodnsserver
    Address:  10.x.x.x

    Risposta da un server non autorevole:
    effediservices.it       internet address = 62.149.128.163
    effediservices.it       internet address = 62.149.128.74
    effediservices.it       internet address = 62.149.128.160
    effediservices.it       internet address = 62.149.128.72
    effediservices.it       internet address = 62.149.128.154
    effediservices.it       internet address = 62.149.128.151
    effediservices.it       internet address = 62.149.128.157
    effediservices.it       internet address = 62.149.128.166
    effediservices.it       nameserver = dns4.arubadns.cz
    effediservices.it       nameserver = dns2.technorail.com
    effediservices.it       nameserver = dns.technorail.com
    effediservices.it       nameserver = dns3.arubadns.net
    effediservices.it
            primary name server = dns.technorail.com
            responsible mail addr = hostmaster.technorail.com
            serial  = 1
            refresh = 86400 (1 day)
            retry   = 7200 (2 hours)
            expire  = 2592000 (30 days)
            default TTL = 86400 (1 day)
    effediservices.it       MX preference = 10, mail exchanger = mx.effediservices.it

    dns4.arubadns.cz        internet address = 81.2.199.73
    dns2.technorail.com     internet address = 62.149.132.2
    dns.technorail.com      internet address = 62.149.128.2
    dns3.arubadns.net       internet address = 95.110.220.5
    > mx.effediservices.it
    Server:  dccorpgenmi01.corp.generali.net
    Address:  10.135.134.69

    Risposta da un server non autorevole:
    mx.effediservices.it    internet address = 62.149.128.72
    mx.effediservices.it    internet address = 62.149.128.154
    mx.effediservices.it    internet address = 62.149.128.151
    mx.effediservices.it    internet address = 62.149.128.157
    mx.effediservices.it    internet address = 62.149.128.163
    mx.effediservices.it    internet address = 62.149.128.74
    mx.effediservices.it    internet address = 62.149.128.166
    mx.effediservices.it    internet address = 62.149.128.160
    >

    ---------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

    Come si presenta il tuo server Exchange all'esterno?
    Controlla questa cosa:
    Da Exchange System Manager espandi:
    Nome server
     - Protocolli
        - SMTP
           - default smtp virtual server     -> tasto destro proprietà

    Nella finestra che ti si apre vai sul tab "delivery", fai click sul tasto "advanced" in basso.
    Ti si apre un'altra finestra, dove trovi il campo "fully qualified domain name" qui ci devi scrivere "mx.effediservices.it ". SOLO però se il tuo server o firewall o qualsiasi cosa ti pubblichi la porta 25 all'esterno  ha uno degli ip pubblici ritornati per mx.effediservices.it dall nslookup. Altrimenti se qualche dominio/provider fa la reverse lookup sei fregato :)

    Che ip pubblico ha il tuo server Exchange ?
    Se è diverso da uno di quelli censiti per mx.effediservices.it:
    mx.effediservices.it    internet address = 62.149.128.72
    mx.effediservices.it internet address = 62.149.128.154
    mx.effediservices.it    internet address = 62.149.128.151
    mx.effediservices.it    internet address = 62.149.128.157
    mx.effediservices.it    internet address = 62.149.128.163
    mx.effediservices.it    internet address = 62.149.128.74
    mx.effediservices.it    internet address = 62.149.128.166
    mx.effediservices.it    internet address = 62.149.128.160
    NON ci siamo... se vuoi gestire la posta direttamente dal tuo server devi avere "qualcosa" (firewall/router/etc) che pubblichi il servizio smtp (porta 25) con uno di questi ip, altrimenti devi usare uno smarthost, PERo' deve avere sempre uno di qeusti ip...

    hai modo di controllare ?


    • Modificato OttobreRosso giovedì 7 febbraio 2013 15:03 presenza di info private
    • Contrassegnato come risposta Anca Popa giovedì 14 febbraio 2013 14:21
    giovedì 7 febbraio 2013 15:02
  • quello è il mio dominio.

    Il server exchange è mail.studiotresoldi.com

    SmartHost è configurato per smtp.effediservices.it

    Questo il percorso che ho fatto:
    Gruppi Amministrativi->Gruppi di Routing->Connettori->Connettore SMTP Posta Internet
    Quindi tasto DX e poi Proprietà
    A questo punto ho messo la spunta nella seconda Opzione: Inoltra posta tramite il connettore al seguente SmartHost

    Qui ho messo: smtp.effediservices.it
    In Avanzate ho cliccato su "Protezione recapito esterno"  e tolto spunto da "Anonimo" e messo spunta su seconda opzione "Autenticazione di base", quindi su Modifica e messo le mie credenziali.

    Devo fare altro?

    giovedì 7 febbraio 2013 15:48
  • Ciao,
    ok 2003 :) Per cui, controlla quello che dice Alessandro:
    Controlla questa cosa:
    Da Exchange System Manager espandi:
    Nome server
     - Protocolli
        - SMTP
           - default smtp virtual server     -> tasto destro proprietà

    Nella finestra che ti si apre vai sul tab "delivery", fai click sul tasto "advanced" in basso.
    Ti si apre un'altra finestra, dove trovi il campo "fully qualified domain name" qui ci devi scrivere "mx.effediservices.it ". SOLO però se il tuo server o firewall o qualsiasi cosa ti pubblichi la porta 25 all'esterno  ha uno degli ip pubblici ritornati per mx.effediservices.it dall nslookup. Altrimenti se qualche dominio/provider fa la reverse lookup sei fregato :)

    Che ip pubblico ha il tuo server Exchange ?

    l'IP Pubblico è: 213.255.28.195

    C:\Windows\System32>nslookup 213.255.28.195
    Server:  resolver2.opendns.com
    Address:  208.67.220.220

    Nome:    dd213-255-28-195-static.mo1.albacom.net
    Address:  213.255.28.195

    Ho fatto anche controllo" fully qualified domain name" e prima c'era l'indirizzo locale: dc-sbs.studiotresoldi.local che ho subito sostituito con mail.studiotresoldi.com, controllato con pulsante DNS, uscito OK.

    Grazie

    giovedì 7 febbraio 2013 15:53
  • Ok, va bene. due cose però: perchè hai modificato l'opzione "anonimo" ?
    Questo smtp.effediservice.it cos'è? un altro server Exchange ? Che ip ha?
    giovedì 7 febbraio 2013 16:04
  • il il server di posta in uscita che uso io registrato in Aruba.

    Io ho un dominio a me registrato con 5 caselle di posta e uso quel server per inviare email.
    Ho quindi pensato che se Exchange avesse problemi di invio diretto, allora se usavo un server esterno per l'invio avrei risolto.

    giovedì 7 febbraio 2013 16:26
  • I problemi di invio li risolvi se l'ip pubblico che usi per inviare mail è censito come record mx per il tuo dominio...
    Tutto qui ;)
    giovedì 7 febbraio 2013 16:44
  • Quindi così com'è configurato non dovrei avere più problemi, giusto?

    Visto che adesso non posso fare delle prove concrete, stasera mi collego da remoto sul server e faccio delle prove di invio a diversi domini.

    l'smtp che uso per inviare email tramite connettore SMTP è quello del mio dominio quindi censito come record mx, di conseguenza non dovrei avere problemi.

    O devo mettere mani anche al protocollo SMTP (Oltre al connettore)?

    Grazie ancora di tutto il supporto.

    Approfittere per chiedere un'ulteriore cosa se fattibile.
    2 impiegati hanno l'esigenza di usare la loro casella di posta di Exchange con Outlook da casa.
    Ho provato a configurare il client di posta ma non trova il dominio anche se punto all'IP pubblico. Ho quindi ripiegato con IMAP ma è un delirio e non tutte le cartelle vengono sincronizzate.
    Tieni presente che si parla di Giga di posta.
    Quale altra miglior soluzione puoi suggerirmi?

    giovedì 7 febbraio 2013 17:47
  • Ok, fai le prove e facci sapere se funziona, nel caso non andasse vediamo che fare. Tutto si risolve ;)
    Per l'Outlook ti consiglieri RPC over HTTPS, leggi qua:
    http://www.msexchange.org/articles-tutorials/exchange-server-2003/migration-deployment/Implementing-RPC-over-HTTPS-single-Exchange-Server-2003-environment.html
    Altrimenti se proprio il client Outlook non è indispensabile ci si possono collegare via web:
    http://www.msexchange.org/articles-tutorials/exchange-server-2003/mobility-client-access/OWA_Exchange_Server_2003.html
    Facci sapere come va! ;)

    giovedì 7 febbraio 2013 18:32
  • Grazie di tutto OttobreRosso,

    mi sono appena collegato al server e ho provato da un client ad inviare un'email al mio indirizzo personale con dominio @effediservices.it e mi è arrivata.

    Ho messo la stessa email in CC ad un altro mio indirizzo con dominio @gmail.com e purtroppo non l'ho ricevuta.

    Poi ho provato ad altre mie caselle con estensione di dominio
    @alice.it = ricevuta
    @poste.it = ricevuta
    @libero.it = ricevuta
    Quindi direi un ottimo risultato.

    Una cosa sola per l'ultimo dominio @libero.it: dopo averla inviata, nella posta in arrivo trovo questa email:
      -----  The following is an automated response
      -----  to your message generated on behalf of mia_email@libero.it
    No reply, please.

    Non capisco cosa voglia dire, cioè soca c'è scritto ma non so perchè gli arriva questa email e solo per questo dominio.

    In ultimo rimane il mistero del perchè se spedisco ad utenti che hanno @gmail.com, questi non la ricevono.

    giovedì 7 febbraio 2013 22:49
  • Ciao Sergio,
    allora vediamo di risolvere anche per GMAIL ;)
    Fai così, collegati sul server che ti fa da smarthost, da questo apri una finestra della rigia di comandi (cmd) e poi esegui questi comandi:

    Apri al finestra "dos" start->esegui->cmd

    telnet 173.194.70.26 25 (173.194.70.26 è l'ip del record mx di gmail) e dai invio

    dovresti vedere una scritta tipo questa:
    220 mx.google.com ESMTP i49si21269609eem.67 - gsmtp

    ora digita:

    ehlo effediservices.it e dai invio

    dovresti ricere un elenco tipo questo:

    250-SIZE 35882577
    250-8BITMIME
    250-STARTTLS
    250-ENHANCEDSTATUSCODES
    250 PIPELINING

    ora digita:

    mail from:<qualcosa@effediservices.it> dai invio
    rcpt to:<qualcosa@gmail.com> dai invio

    ora digita:

    data dai invio

    subject: TEST dai invio

    scrivi qualcosa 8è il testo del messaggio) dai invio

    digita:

    . (devi gitare il punto) dai invio

    dovrebbe riponderti qualcosa tipo:

    250 2.0.0 OK 1360333111 i49si21269609eem.67 - gsmtp

    Se tutto va così dovrebbe anche consegnare la mail... ma visto che non ti arriva sicuro ti serma prima di arrivare in fondo alla sequenza di comandi che ho scritto. Puoi copiare l'esito di quanto ti esce a video nel post così vediamo dove sta il problema ?

    Grazie

    • Contrassegnato come risposta Anca Popa giovedì 14 febbraio 2013 14:18
    venerdì 8 febbraio 2013 14:21
  • Ho seguito alla lettera i tui consigli e provato l'invio della posta con telnet.

    La posta è uscita senza problemi e ho ricevuto l'email con entrambi gli account GMAIL e EFFEDISERVICES.

    Ho quindi provato l'invio da Outlook e ho ricevuto con entrambi gli account. Io non ho più fatto niente e sinceramente non so cosa dire perchè adesso funzioni.

    Per maggior sicurezza ho fatto uno script sul dominio con una route statica, così che i client possano essere sotto l'altro gateway.
    Questo mi serve però per la VPN  e l'RDP, visto che alcuni client hanno la necessità di collegarsi da casa ai loro PC dell'ufficio.

    Io spero che la cosa si sia risolta anche se non ho capito come.
    Misteri dell'informatica?  :-)

    Ti ringrazio ancora per tutto il supporto che mi hai dato

    sabato 9 febbraio 2013 17:13
  • Ciao Sergio!
    Bene bene, sono contento che ora funzioni.
    Facciamo una cosa, tieni monitorata la situazione per qualche giorno e tienici aggiornati. Se il problema non si ripresenta più direi cha abbiamo risolto ;)
    Ciao!
    lunedì 11 febbraio 2013 09:33
  • Sembra quasi farlo apposta.
    Oggi mi chiama il cliente che non ricevono e non inviano. Mi sono precipitato da loro e la prima cosa che ho fatto è stata quella di riavviare il firewall (IPCOP) e il server SBS.

    La posta hanno ripreso a scaricarla, infatti le impiegate hanno cominciato a ricevere tutte le email bloccate.

    Però la cosa più strana e che non inviano più e ppure la configurazione non è cambiata. Facendo una prova con telnet, subito dopo il comando EHLO mi dice "Connessione all'host persa".

    Cosa posso controllare per ripristinare la cosa? E' possibile che dipenda dall'ISP?

    Grazie

    lunedì 18 febbraio 2013 20:50
  • Ho appena riprovato con telnet a rimandare i comandi che mi hai suggerito tu e sembra funzionare in quanto ho ricevuto l'email sull'account Gmail.

    Il problema è che ho una coda esageratissima.

    lunedì 18 febbraio 2013 22:10
  • In qualche modo dopo vari tentativi, le email sono uscite e la coda si azzerata ma non so come ho fatto e cosa ho toccato.
    Ho continuato a fare modifiche su modifiche per ccercare la giusta configurazione.
    Forse ho ritoccato qualcosa che mi da errore del protocollo SMTP.
    Quindi non invia ancora.

    Ora volevo chiederti:
    Per Exchange qual'è la cosa IMPORTANTE da configurare per l'invio della posta?
    Il protocollo SMTP o il connettore SMTP?
    Non mi è ancora chiara la differenza e il principio di funzionamento.
    Ho configurato sia il protocoloo SMTP che il connettore SMTP come SmartHost "smtp.effediservices.it" e nelle impostazioni di protezione ho messo il mio account con la mia password.

    Cosa altro dovrei configurare per avere un invio corretto e senza errori?

    lunedì 18 febbraio 2013 23:30
  • Ho appena riprovato con telnet a rimandare i comandi che mi hai suggerito tu e sembra funzionare in quanto ho ricevuto l'email sull'account Gmail.

    Il problema è che ho una coda esageratissima.

    Messaggi con destinazione irragiungibile... vuol dire che da quel server non arrivi ai domini a cui vuoi spedire... e sopratutto che non passa dal connettore che hai fatto... :) qual'è l'address psace del connettore? hai messo "*" ?
    mercoledì 20 febbraio 2013 14:21
  • In qualche modo dopo vari tentativi, le email sono uscite e la coda si azzerata ma non so come ho fatto e cosa ho toccato.
    Ho continuato a fare modifiche su modifiche per ccercare la giusta configurazione.
    Forse ho ritoccato qualcosa che mi da errore del protocollo SMTP.
    Quindi non invia ancora.

    Ora volevo chiederti:
    Per Exchange qual'è la cosa IMPORTANTE da configurare per l'invio della posta?
    Il protocollo SMTP o il connettore SMTP?
    Non mi è ancora chiara la differenza e il principio di funzionamento.
    Ho configurato sia il protocoloo SMTP che il connettore SMTP come SmartHost "smtp.effediservices.it" e nelle impostazioni di protezione ho messo il mio account con la mia password.

    Cosa altro dovrei configurare per avere un invio corretto e senza errori?


    Devi configurare il connettore SMTP in modo che tutti i messaggi vadano verso lo smarthost per essere spediti.
    Come è configurato il connettore SMTP ?
    mercoledì 20 febbraio 2013 14:21
  • Attualmente è configurato per l'invio diretto su internet.

    Fino all'altro giorno avevo spuntato l'utilizzo tramite SmartHost usando il mio server SMTP (smtp.effediservices.it), poi nelle avanzate ho impostato le mie credenziali per autenticarmi al server.

    Ha sempre funzionato, ma dall'altro ieri dava Errore Protocollo SMTP.
    Quindi ho rimesso l'invio diretto e tolto le mie credenziali. Se guardo le CODE con questa configurazione sono migliaia rispetto a prima che ne avevo mi sembra 8.

    Il problema è che vanno a singhiozzo e non tutti i destinatari ricevono come se qualche dominio venisse bloccato.

    Devo forse modifiare qualcosa sul Protocollo SMTP affinchè l'ivio della posta sia più veloce ed esca quindi immediatamente?

    Grazie

    mercoledì 20 febbraio 2013 15:19
  • se prendo uno dei messaggi in coda e provi a fare telnet verso il dominio a cui è indirizzato funziona?

    mercoledì 20 febbraio 2013 15:49
  • Scusa OttobreRosso ma vorrei capire meglio sta cosa.
    Ho fatto diverse prove e non ne riesco a venirne fuori da sta situazione che mi sembra assurda.

    Aruba mi ga concesso in via eccezionale la possibilità di far gestire la posta direttamente al server Exchange, quindi mi hanno modificato il record MX facendolo puntare all'IP pubblico del server Exchange e fino a qui nessun problema, la ditta riceve.

    Poi sono andato nel protocollo SMTP (Server virtuale SMTP predefinito), nelle proprietà, recapito, avanzate e nel campo: Nome dominio completo c'è scritto: studiotresoldi.com

    Quindi sono andato nel connettore SMTP è ho lasciato impostato per l'invio diretto su internet (No SmartHost)
    Per quanto riguarda lo Spazio Indirizzo ho messo "*"

    Però succede che alcuni destinatari non ricevono:

    Il messaggio non ha raggiunto alcuni o tutti i destinatari.

          Oggetto:    prova mail

          Inviato:    21/02/2013 14.47

    Impossibile raggiungere i destinatari seguenti:

          effediservices@gmail.com 21/02/2013 15.10

    giovedì 21 febbraio 2013 15:26
  • Scusa OttobreRosso ma vorrei capire meglio sta cosa.
    Ho fatto diverse prove e non ne riesco a venirne fuori da sta situazione che mi sembra assurda.

    Aruba mi ga concesso in via eccezionale la possibilità di far gestire la posta direttamente al server Exchange, quindi mi hanno modificato il record MX facendolo puntare all'IP pubblico del server Exchange e fino a qui nessun problema, la ditta riceve.

    Poi sono andato nel protocollo SMTP (Server virtuale SMTP predefinito), nelle proprietà, recapito, avanzate e nel campo: Nome dominio completo c'è scritto: studiotresoldi.com

    Quindi sono andato nel connettore SMTP è ho lasciato impostato per l'invio diretto su internet (No SmartHost)
    Per quanto riguarda lo Spazio Indirizzo ho messo "*"

    Però succede che alcuni destinatari non ricevono:

    Il messaggio non ha raggiunto alcuni o tutti i destinatari.

          Oggetto:    prova mail

          Inviato:    21/02/2013 14.47

    Impossibile raggiungere i destinatari seguenti:

          effediservices@gmail.com 21/02/2013 15.10

    Ciao Sergio. Ok esiste un record MX mx.studiotresoldi.com che ha N indirizzi ip associati.
    A questo punto torniamo al discorso di un po di tempo fa. Come si presenta il tuo server all'esterno ?
    Controlla nelle proprietà del virtual server smtp questa cosa:
    Da Exchange System Manager espandi:
    Nome server
    - Protocolli
        - SMTP
           - default smtp virtual server     -> tasto destro proprietà

    Nella finestra che ti si apre vai sul tab "delivery", fai click sul tasto "advanced" in basso.
    Ti si apre un'altra finestra, dove trovi il campo "fully qualified domain name" qui ci devi scrivere "mx.studiotresoldi.com".
    Fatto questo riprova a scrivere agli indirizzi con cui hai avuto problemi.
    Fai sapere come va ;)

    sabato 23 febbraio 2013 19:26
  • Come spiegato in alcuni miei post, il server ha diversi problemi HW, quindi per evitare perdite di tempo e di lavoro, il cliente ha ripiegato deleganto un server esterno alla posta, quindi Exchange è stato spento.

    Nelle prossime settimane, tempo permettendo, installerò in laboratorio Un SBS virtualizzato con Exchange così da farmi un pò le ossa e cercare di capire meglio come funziona Exchange.

    Capisco che non si può lavorare su un qualcosa che poco conosci. Intanto grazie a voi mi sono avvicinato un pò a Exchange e ne ho capito alcune funzionalità

    Vi ringrazio per tutta la disponibilità che mi avete dato.
    Chiudo il post

    domenica 24 febbraio 2013 09:00