none
stampanti duplicate rimosse dopo upgrade RRS feed

  • Domanda

  • Ciao a tutti.

    Sembrerà strano ma noi abbiamo il problema opposto rispetto a molti utenti.

    Abbiamo un software che per vari motivi necessita di stampare su determinati cassetti di un stampante e per fare questo abbiamo ovviamente installato la stessa stampante "n" volte, Stampante1 per vassoio 1, Stampante2 per vassoio 2, ecc...

    Con il passaggio a Windows 10 però ad ogni upgrade le stampanti vengono rimosse e ne rimane solamente una. Speravamo che il problema ci fosse solo per la build 1607 ma invece abbiamo notato che persiste anche con la 1703.

    Qualcuno è riuscito ad aggirare il problema? Abbiamo circa 50 macchine ed ovviamente è un bel lavoraccio riconfigurarle tutte.

    Grazie mille per l'aiuto.


    Adl Srl

    giovedì 27 luglio 2017 16:02

Risposte

  • Grazie delle risposte.

    Ho omesso forse un'informazione essenziale.

    I client di cui parlo non sono interni a noi ma sono dei clienti che utilizzano il software nei loro pc client. Quindi non posso gestire le stampanti tramite GPO.

    Il nome delle stampanti è diverso ma essendo lo stesso driver windows me le raggruppa.

    Le stampanti sono collegate via USB ai pc client.

    Grazie ancora.


    Adl Srl

    Esatto! Vista la particolarità del problema, dovevi per forza ricadere in un caso non ortodosso.

    Alla luce delle nuove info, non ho una soluzione, ma un workaround che può  mitigare il problema:

    Sul computer che deve essere migrato esegui printmanagement.msc selezioni il computer in questione e scegli la funziona  1. "esporta stampanti in un file", fai l'upgrade del computer e ripristini la situazione originale usando il solito snap-in con la funzione 2. "importa stampanti da un file" . Se tutti i pc sono configurati allo stesso modo, la procedura 1. basta farla una volta e usare il file sugli altri computer

    Volendo, da un server windows ( anche da un client w10, ma taglio corto), si potrebbe usare printbrm.exe e  con un semplice script,  salvare tutte le configurazioni dei 50 pc e ripristinarle sempre da remoto...

    Printbrm.exe  è un tool davvero efficacie che uso nella migrazioni server, qui si tratterebbe una migrazione da computer a se stesso...

    Ciao Gas

    Ciao Gas


    Gastone Canali >http://www.armadillo.it


    Se alcuni post rispondono al tuo quesito(non necessariamente i miei), ricorda di contrassegnarli come risposta e non dimenticare di contrassegnare anche i post utili. GRAZIE! Ricorda di dare un occhio ai link Click Here andHere

    • Contrassegnato come risposta Support ADL martedì 8 agosto 2017 08:25
    venerdì 28 luglio 2017 17:44
    Moderatore
  • Per ovviare al problema potresti usare due drivers diversi, per capirci se le printers hanno sia PCL che PS ne installi una con PCL ed una con PS e le chiami diverse, tanto se sono solamente documenti da stampare problemi di solito non ce ne sono mai. Così vengono mantenute al 100% anche dopo gli upgrade.

    ciao.

    A.

    • Contrassegnato come risposta Support ADL martedì 8 agosto 2017 08:25
    sabato 29 luglio 2017 07:10
    Moderatore

Tutte le risposte

  • Ciao, ho fatto una configurazione simile anche la settimana scorsa su dei 1703 ma non ho mica il tuo problema. Sostanzialmente installando la stampante manualmente e chiamandola diversa non me le raccoglie in una sola stampante proprio perchè si chiamano diverse..chiaro che quando cambi la mainstream può succedere che ne resti una sola..ma alla fine basta avere il deployment via GPO, lo rilanci e sei a posto...non credo che tu ti passi tutti i 50 client a mano e gli butti su le printers no?

    A.

    giovedì 27 luglio 2017 17:28
    Moderatore

  • Sinceramente non ho mai riscontrato il problema nei vari upgrade, ma tutte le stampanti sono del tipo "windows" \\printserver\laseruno   \\printerserver\lsColor ...

    Sono stampanti tcp/ip? La stampa è diretta, senza server di stampa? Come sono state installate queste stampanti sui vari computer, manualmente?

    Per darti un consiglio, avrei bisogno di capire in quale caso ti trovi con le attuali stampanti.

    Gas


    Gastone Canali >http://www.armadillo.it


    Se alcuni post rispondono al tuo quesito(non necessariamente i miei), ricorda di contrassegnarli come risposta e non dimenticare di contrassegnare anche i post utili. GRAZIE! Ricorda di dare un occhio ai link Click Here andHere


    giovedì 27 luglio 2017 18:18
    Moderatore
  • Grazie delle risposte.

    Ho omesso forse un'informazione essenziale.

    I client di cui parlo non sono interni a noi ma sono dei clienti che utilizzano il software nei loro pc client. Quindi non posso gestire le stampanti tramite GPO.

    Il nome delle stampanti è diverso ma essendo lo stesso driver windows me le raggruppa.

    Le stampanti sono collegate via USB ai pc client.

    Grazie ancora.


    Adl Srl

    venerdì 28 luglio 2017 16:12
  • Grazie delle risposte.

    Ho omesso forse un'informazione essenziale.

    I client di cui parlo non sono interni a noi ma sono dei clienti che utilizzano il software nei loro pc client. Quindi non posso gestire le stampanti tramite GPO.

    Il nome delle stampanti è diverso ma essendo lo stesso driver windows me le raggruppa.

    Le stampanti sono collegate via USB ai pc client.

    Grazie ancora.


    Adl Srl

    Esatto! Vista la particolarità del problema, dovevi per forza ricadere in un caso non ortodosso.

    Alla luce delle nuove info, non ho una soluzione, ma un workaround che può  mitigare il problema:

    Sul computer che deve essere migrato esegui printmanagement.msc selezioni il computer in questione e scegli la funziona  1. "esporta stampanti in un file", fai l'upgrade del computer e ripristini la situazione originale usando il solito snap-in con la funzione 2. "importa stampanti da un file" . Se tutti i pc sono configurati allo stesso modo, la procedura 1. basta farla una volta e usare il file sugli altri computer

    Volendo, da un server windows ( anche da un client w10, ma taglio corto), si potrebbe usare printbrm.exe e  con un semplice script,  salvare tutte le configurazioni dei 50 pc e ripristinarle sempre da remoto...

    Printbrm.exe  è un tool davvero efficacie che uso nella migrazioni server, qui si tratterebbe una migrazione da computer a se stesso...

    Ciao Gas

    Ciao Gas


    Gastone Canali >http://www.armadillo.it


    Se alcuni post rispondono al tuo quesito(non necessariamente i miei), ricorda di contrassegnarli come risposta e non dimenticare di contrassegnare anche i post utili. GRAZIE! Ricorda di dare un occhio ai link Click Here andHere

    • Contrassegnato come risposta Support ADL martedì 8 agosto 2017 08:25
    venerdì 28 luglio 2017 17:44
    Moderatore
  • Per ovviare al problema potresti usare due drivers diversi, per capirci se le printers hanno sia PCL che PS ne installi una con PCL ed una con PS e le chiami diverse, tanto se sono solamente documenti da stampare problemi di solito non ce ne sono mai. Così vengono mantenute al 100% anche dopo gli upgrade.

    ciao.

    A.

    • Contrassegnato come risposta Support ADL martedì 8 agosto 2017 08:25
    sabato 29 luglio 2017 07:10
    Moderatore
  • Grazie. Entrambe le soluzioni proposte mi sembrano valide.

    Farò dei test appena possibile.


    Adl Srl

    martedì 8 agosto 2017 08:27