none
porting db sql server grandi dimensioni RRS feed

  • Domanda

  • Ciao a tutti, ho sempre fatto il porting di db di piccole dimensioni con il tool di backup e restore fornito da sql server.

    Per effettuare il porting di DB di grandi dimensioni (molti Gb) sono consigliabili altre procedure ? (per ora faccio l'ipotesi del porting di db verso sql server stessa versione, non sapendo ancora i dettagli)

    Grazie

    Alfonso

    mercoledì 23 ottobre 2013 10:19

Risposte

  • Ciao Alfonso,

    Se per "porting" intendi portare un database da un server da un altro, le soluzioni più pratiche sono:

    1. Backup/restore.
    2. Detach del database / copia dei datafiles / attach del database sulla nuova istanza.

    Considerando database di grandi dimensioni, l'opzione backup/restore potrebbe essere più conveniente, perché il file di backup contiene solo le pagine dati effettivamente utilizzate, e non lo spazio extra che ciascun datafile potrebbe aver allocato su disco.
    Contando inoltre che da SQL Server 2008 R2 la possibilità di fare backup compressi è inclusa anche nella Standard Edition, il file di backup potrebbe essere di dimensioni molto inferiori rispetto alla copia dei datafiles, e il tutto si traduce in un tempo di copia inferiore.

    HTH


    Alberto Dallagiacoma
    My Italian Blog: http://blogs.ugidotnet.org/alby
    Twitter: http://twitter.com/albertodall
    DotDotNet - User Group .NET Emilia Romagna: http://www.dotdotnet.org

    mercoledì 23 ottobre 2013 20:31

Tutte le risposte

  • invece di fare il backupo e il restore hai mai provato a fare il detach/copia dei files/reattach del database ?

    Edoardo Benussi
    Microsoft MVP - Directory Services
    edo[at]mvps[dot]org

    mercoledì 23 ottobre 2013 14:14
    Moderatore
  • Ciao Alfonso,

    Se per "porting" intendi portare un database da un server da un altro, le soluzioni più pratiche sono:

    1. Backup/restore.
    2. Detach del database / copia dei datafiles / attach del database sulla nuova istanza.

    Considerando database di grandi dimensioni, l'opzione backup/restore potrebbe essere più conveniente, perché il file di backup contiene solo le pagine dati effettivamente utilizzate, e non lo spazio extra che ciascun datafile potrebbe aver allocato su disco.
    Contando inoltre che da SQL Server 2008 R2 la possibilità di fare backup compressi è inclusa anche nella Standard Edition, il file di backup potrebbe essere di dimensioni molto inferiori rispetto alla copia dei datafiles, e il tutto si traduce in un tempo di copia inferiore.

    HTH


    Alberto Dallagiacoma
    My Italian Blog: http://blogs.ugidotnet.org/alby
    Twitter: http://twitter.com/albertodall
    DotDotNet - User Group .NET Emilia Romagna: http://www.dotdotnet.org

    mercoledì 23 ottobre 2013 20:31
  • Si intendo che i database devono essere spostati su server di nuove piattaforme. I database mi aspetto che siano anche di SQL server 2000: è un progetto di consolidamento server

    Grazie per il suggerimento.

    Alfonso

    giovedì 24 ottobre 2013 10:54