none
Schermata blu su Server 2003 se si abilita l'Audio di Windows RRS feed

  • Discussione generale

  • Salve a tutti.

    Per un serio problema hardware ho dovuto sostituire il server installato in azienda con un' altra macchina che ho "recuperato" tra quelle della precedente generazione (e cioè non I3-I5-I7).

    La macchina è dotata di CPU Pentium 4 HT 3,4 Ghz (1Mb di cache), 2Gb di Ram DDR400 in dual channel, due dischi da 512Gb Sata disposti in Raid1 (mirror), scheda video ATI Radeon 9550 e motherboard Asrock P4V88+.

    L'installazione del prodotto è andata a buon fine, così come tutte le patches e i due Service Packs (1 e 2) scaricati tramite Windows Update.

    Ci sono però due problemi per quanto riguarda la gestione dei drivers, e nello specifico quelli relativi alla scheda video e, appunto, alla scheda audio (del tipo VIA AC'97, integrata nella MoBo).

    Per quanto riguarda la sezione video, non sono nemmeno troppo interessato a risolvere il problema, in quanto un server non ha la necessità di avere una sezione video "importante", e mi potrebbero anche bastare i drivers VGA Standard del S/O, che supportano la risoluzione di 1280x1024 (quella che generalmente utilizziamo sui monitor da 17").

    Rimangono però due errori nella schermata Gestione Periferiche (entrambi riguardanti la sezione video, e cioè Scheda Grafica e Controller Video) che mi piacerebbe eliminare.

    Ho visto però (ricercando lungamente in rete) che non sono disponibili i drivers nativi per Windows Server 2003 relativi alla scheda grafica installata, per cui presumo che il problema non possa essere facilmente risolto.

    Ma il problema vero è quello relativo alla sezione audio, per la quale sono si riuscito ad installare il giusto driver (WDM VIA AC'97) della scheda, ma non posso in alcun modo abilitare l'Audio di Windows (Proprietà - Suoni e periferiche audio), pena una "tremenda" schermata BSOD durante il boot (con errore relativo al driver SYSAUDIO.SYS, driver che oltretutto non gestisce direttamente la scheda audio, ma solamente il servizio Audio di Windows), che mi preclude completamente l'utilizzo della macchina.

    Dopo tre tentativi di reinstallazione del sistema operativo la situazione non è cambiata.

    Ho verificato che escludendo il servizio Audio di Windows (operazione eseguita partendo in modalità provvisoria) il problema non si ripresenta.

    Chiedo pertanto cosa posso fare per rispristinare l'audio su questa macchina.

    Avevo addirittura pensato a cercare una vecchia Sound Blaster (tra quelle riconosciute nativamente da Windows Server 2003) ed installarla al posto di quella integrata (che avrei ovviamente disabilitato dal Bios), ma siccome il servizio Audio di Windows è un componente Microsoft (e la scheda AC'97 è riconosciuta comunque dal software) vorrei chiedere un parere a voi esperti del prodotto.

    Grazie in anticipo per l'eventuale supporto tecnico.

    Sauro

      

     

    sabato 23 ottobre 2010 10:54

Tutte le risposte

  • non capisco cosa ti serva l'audio su un server: se il video serve a poco, l'audio non serve per niente.

    comunque, puoi riportare qui i codici di errore completi che vedi nel bsod ?


    Edoardo Benussi - Microsoft® MVP
    Management Infrastructure - Systems Administration
    https://mvp.support.microsoft.com/Profile/Benussi
    Windows Server Italian Forum Moderator
    edo[at]mvps[dot]org
    sabato 23 ottobre 2010 12:49
    Moderatore
  • Alcune volte la macchina deve "richiamare" l'attenzione emettendo una specie di "ring" (in caso di full logs, oppure se avviene un errore di avvio di una applicazione che presiede ad un backup importante).

    Sarebbe bello che lo facesse, anche per mantenere ciò che faceva quando Server 2003 era installato sulla vecchia macchina (purtroppo non più ripristinabile dal punto di vista hardware).

    Ho qualche problema a recuperare per intero il BSOD.

    L'ultima volta non sono riuscito a ripristinare il sistema operativo, in quanto dopo l'errore non riuscivo più ad entrare in modalità provvisoria (premendo F8), per cui ho dovuto riformattare e reinstallare (per la quarta volta).

    La macchina lunedì mattina dovrà essere portata in sede per riprendere la sua funzione (audio funzionanate o meno), perchè è troppo importante mantenere attivi i backup dei dati aziendali.

    Ho provato proprio in questo momento ad utilizzare F8 durante il boot (e adesso funziona), ma la macchina si comportava allo stesso modo anche in precedenza (F8 funzionante prima dell'errore, e non più con l'errore in atto).

    E' vero che questa strana situazione è capitata solo una volta, prima della quarta reinstallazione, ma ad ogni modo eviterei, se possibile, di ricreare il problema.

    Non posso assolutamente rischiare di ritrovarmi con la macchina piantata da rifare da capo.

    Il tempo per reinstallare tutto (compresi i service packs, gli aggiornamenti,  le licenze, i drivers e tutti i programmi necessari per il funzionamento del server) è troppo lungo e stiamo pericolosamente andando incontro alla fatidica domenica.

    Avendo già fatto 'sta settimana un paio di nottate in bianco per rispristinare più volte il server, sinceramente non me la sento di ricominciare per la quinta volta.

    La stessa macchina funzionava MERAVIGLIOSAMENTE (fino a settimana scorsa) con Windows XP SP3 Professional. Audio e video soprattutto.

    Riesci ad aiutarmi lo stesso?

    Grazie

    Sauro

     

     

      

     

     

     

     

     

    sabato 23 ottobre 2010 13:56
  • un tentativo io lo farei: hai provato a dare "in pasto" nell'installazione del win2k3 i drivers di xp ?

    però sarebbe molto utile se tu riuscissi a leggere il registro eventi e mi riportassi il cdici del bsod.


    Edoardo Benussi - Microsoft® MVP
    Management Infrastructure - Systems Administration
    https://mvp.support.microsoft.com/Profile/Benussi
    Windows Server Italian Forum Moderator
    edo[at]mvps[dot]org
    sabato 23 ottobre 2010 17:37
    Moderatore
  • Allora......

    Sono riuscito a "bypassare" il bsod, semplicemente rinominando il file sysaudio.sys in xxxaudio.sys. Pertanto il BSOD  non è più riproducile (non so se dire per fortuna oppure no).

    La cosa pazzesca è che il sistema operativo ha rispristinato autonomamente e automaticamente il driver Sysaudio.sys (molto probabilmente "ripescandolo" dal database dei drivers). 

    La macchina comunque non emette alcun suono, ma adesso è possibile vedere l'iconcina del volume (in basso a destra sulla barra).

    E' la prima volta da quando ho iniziato questa "avventura".

    Entrando nelle proprietà di "Suoni e Periferiche Audio" (da Pannello di Controllo),  è possibile visualizzare tutti i codecs e le periferiche predefinite (ad esempio VIA Audio Wave), e nessuna voce presenta errori, anche entrando nei singoli dettagli.

    E' perciò evidente che il problema era (o è ancora?) nel driver di sistema Sysaudio.sys, almeno per ciò che riguarda il driver originale presente in macchina dopo l'installazione.

    Faccio notare che il problema è occorso anche prima di installare i ServicePacks, per cui sembra indipendente dalla versione del file utilizzato.

    Voglio dire che lo stesso problema è occorso in modo identico ad ogni (re)installazione da zero (harddisk ripartizionato e formattato a basso livello).

    Nelle varie prove effettuate (4 reinstallazioni, sempre a causa dell'audio con problemi), ho utilizzato vari drivers della scheda audio, tra cui quelli specifici per WindowsXP. Nessuna variazione!

    Il problema è sempre nato solo dopo aver abilitato l'Audio di Windows (e cioè solo dopo aver selezionato la casellina "Abilita Audio di Windows"), e mai dopo aver installato i drivers della scheda audio.

    Dopo aver rinominato il file, ho verificato che il Servizio Audio di Windows sia stato AVVIATO (e lo è), ed ho controllato nel registro di configurazione le voci nelle quali è presente.

    Il file Sysaudio.sys viene definito "Periferica di sistema audio Microsoft Kernel", ed è presente nelle seguenti voci:

    HKEY_LOCAL_MACHINE\SYSTEM\ControlSet001\Services\sysaudio   

    HKEY_LOCAL_MACHINE\SYSTEM\ControlSet003\Services\sysaudio

    HKEY_LOCAL_MACHINE\SYSTEM\CurrentControlSet\Services\sysaudio.

    Il file è 59,5K (60.928 byte), versione 5.2.3790.3959 (svr03_sp2_rtm.070216-1710).

    Bel rebus, vero?

    Sauro

    lunedì 25 ottobre 2010 10:11
  • hai provato a mettere sul win2k3 il file sysaudio.sys preso da un xp sp3 ?
    Edoardo Benussi - Microsoft® MVP
    Management Infrastructure - Systems Administration
    https://mvp.support.microsoft.com/Profile/Benussi
    Windows Server Italian Forum Moderator
    edo[at]mvps[dot]org
    lunedì 25 ottobre 2010 13:48
    Moderatore
  • No, non ho provato, ma sono alcuni giorni che la macchina non presenta il BSOD pur avendo attivo il suddetto file.

    Sto cercando una scheda audio alternativa da mettere al posto di quella integrata.

    Ho cercato tra i drivers contenuti in Win2k3 ed ho trovato che le schede ESS Maestro e Allegro PCI sono "riconosciute".

    E' roba anteguerra, ma appena ne trovo una dsabilito l'AC'97 integrata ed installo la "nuova" scheda audio in uno slot (sono tutti vuoti).

    Voglio proprio vedere che succede.

    Se va ho risolto, ma utilizzando un workaround (cosa che non mi piace mai fare, in quanto sono fervente sostenitore della ricerca guasto/individuare la causa/risolvere il problema, e non del "palliativo").

    Tra una settimana dovrei avere news.

    Intanto grazie.

    Ciao

    Sauro 

    giovedì 28 ottobre 2010 17:47
  • io non userei mai un "cimelio storico" come macchina per un server aziendale ma l'importante è che chi lo usa si accontenti.

    ciao.


    Edoardo Benussi - Microsoft® MVP
    Management Infrastructure - Systems Administration
    https://mvp.support.microsoft.com/Profile/Benussi
    Windows Server Italian Forum Moderator
    edo[at]mvps[dot]org
    venerdì 29 ottobre 2010 07:01
    Moderatore
  • Sono d'accordo.

    Ma il cimelio storico è riferito alla scheda audio, forzatamente obsoleta in quanto è proprio lo stesso Server 2003 che non ne riconosce di più nuove.

    Potrei dire allora che anche il database dei drivers di Win2k3 possa essere considerato alla stregua.

    Il PC utilizzato per la funzione non è affatto male. Fu costruito, da me medesimo, proprio per essere utilizzato come server (allora vigeva ancora Windows 2000, e da lì a poco nacque Server 2003) 

    Ha un case molto grande, un alimentatore iperpotente di qualità, una serie di ventole aggiuntive che mantengono le temperature assolutamente nella norma, 4 alloggiamenti per i dischi e 3 per CD/DVD.

    Inoltre la motherboard dà la possibilità di montare fino a 4Gb di RAM (posseggo già le due barrette aggiuntive, esattamente dello stesso tipo delle due già installate: Corsair Value KIT VS2BGKIT400C3).

    Nel caso servisse posso tranquillamente aggiungere la RAM, ma ho notato che la memoria utilizzata con server attivo non supera mai i 200-300Mb, per cui per ora non farei l'upgrade.

    I due dischi sono nuovi di zecca, e più precisamente trattasi di ottimi Seagate Barracuda 12 SATA II 500Gb modello ST3500418AS, e sono configurati in Mirror/Raid1 utilizzando il chip Via-Raid integrato nella MB.

    Il processore è il più potente supportato dalla scheda madre, e cioè un Intel Pentium 4 3,4Ghz HT FSB800Mhz, 1Mb cache. Ho verificato che il suo utilizzo raramente supera il 10%.

    Sinceramente credo che una macchina più potente, magari equipaggiata con Server 2008, non avrebbe avuto senso nel nostro caso. Mi hanno sparato 3800€ + IVA per implementarne una nuova.

    Me la sono cavata, avendo già il sistema operativo con licenza, con soli 160€ (compresi dischi e RAM aggiuntiva). Di 'sti tempi buttare via soldi (assolutamente inutilmente) non mi va proprio.

    Il vecchio server era meno potente di questo PC, ma purtroppo non è stato possibile ripristinarlo dal punto di vista hardware, proprio a causa dell'impossibilità di reperire le parti.

    Vabbè, speriamo che la "mossa" della scheda audio del "nonno" mi risolva il problemino degli allarmi. Dopo di che sono a posto.

    Ovviamente ti saprò dire.

    ciao

    Sauro

     

     

    venerdì 29 ottobre 2010 11:05
  • Sono riuscito a trovare una "poderosa" ESS Allegro PCI usata in eBay. Mi arriverà a metà della settimana prossima.

    Disinstallerò i drivers della scheda audio attuale dal S/O, spegnerò il server e dal Bios disabiliterò l'AC'97 integrata, poi installerò la scheda "nuova" su uno slot PCI e riaccenderò la macchina, con la speranza che almeno questa venga riconosciuta.

    Però che fatica....

     

    lunedì 1 novembre 2010 08:43
  • Allora......

    Purtroppo il risultato dell' operazione è pessimo, nel senso che il sistema operativo ha subito rilevato la "nuova" ESS Allegro come sconosciuta.

    Utilizzando la procedura di installazione hardware, ho cercato quindi di installare il driver giusto.

    La procedura si è avviata correttamente, ha persino rilevato che la scheda è una ESS Allegro 1989S, ma al momento di caricare il driver corretto (ESS198X.SYS) è comparso un altro orribile BSOD (relativo proprio al driver che stava per essere caricato), e la macchina ha reboottato.

    Per fortuna il S/O è riuscito a ripristinarsi automaticamente, senza quindi la necessità di utilizzare il CD di recovery e/o fare boot in modalità provvisoria.

    Ho effettuato un paio di prove ulteriori per verificare la cosa e poi ho rinunciato definitivamente dopo aver constatato che il problema era fisso.

    Ho dovuto poi interrompere le operazioni perchè il server non può rimanere spento a lungo.

    Entrambe le volte (almeno questo), la macchina si è ripristinata senza bloccarsi.

    Perciò ho disinstallato la "nuova" scheda audio, ed ho riabilitato l'AC'97 imbedded nella mother board.

    Perlomeno il driver di questa viene caricato senza errori.....

    Questo però conferma che il bug non è nell'hardware ma nel software , per cui rimango in attesa di ulteriori news.

    Nel log degli eventi c'è solo questo errore (ripetuto tre volte):

    Origine: System error

    Categoria: (102)

    Evento: 1003

    Codice errore: 1000007e, parametro1 c0000005, parametro2 b8535415, parametro3 f78e6934, parametro4 f78e6630

    Potrebbe essere applicato al nostro caso, oppure è realativo alla autoriconfigurazione/ripristino della macchina?

     

     

    venerdì 5 novembre 2010 10:33