none
clonare hd e ricostruire raid RRS feed

  • Domanda

  • Buongiorno, ho un server con 2 hd da 250 Gb in raid 1, adesso sono troppo piccoli e volevo sostituirli.

    Avevo pensato a clonare gli hd da 250 con altri da 500 e ricostruire il raid, ma mi è venuto il dubbio che il rebuild potesse cancellare tutto.

    Qualcuno ha un' idea?

    Grazie


    Da A a B non sempre la linea retta è la più breve

    martedì 10 gennaio 2017 14:01

Risposte

Tutte le risposte

  • Non hai specificato di che tipo di RAID stai parlando quindi presume sia software gestito direttamente da Windows, in questo caso secondo me la via più breve è:

    1) Rimuovere il RAID1 (così hai un disco che è la copia dell'altro e puoi usarlo come backup)

    2) Tramite un software di cloning clona il discho da 250GB in quello da 500GB

    3) Verifica che il disco da 500GB funzioni ed estendi il volume

    4) Aggiungi il secondo disco da 500GB e crea il RAID1 usando il primo disco come master

    Ovviamente fai prima delle prove su in muletto :)

    Ciao


    Andrea Sistarelli
    Blog
    Datacen srl - Consulenza informatica

    martedì 10 gennaio 2017 18:56
  • Scusa, dimentico sempre un pezzo, è un raid 1 gestito via hardware.

    Quello che mi preoccupa è se nel ricreare il raid vengano formattati gli hd.

    Grazie


    Da A a B non sempre la linea retta è la più breve

    mercoledì 11 gennaio 2017 07:46
  • Secondo me ti conviene sostituire uno degli hd, aspettare che termini il rebuild, sostituire il secondo disco ed aspettare che termini il rebuild di nuovo. A questo punto potrai fare l'expand della partizione. Però dipende anche un po' da che versione del sistema operativo stai usando e dall'hw, se hai un server Dell e un windows almeno 2008R2 con OMSA riesci a fare tutto a caldo (supponendo di non cambiare tipologia di disco).
    mercoledì 11 gennaio 2017 08:19
  • Il server è un hp proliant gen 8 e non mi ricordo altro, comunque recente con un processore xeon.

    Il S.O è windows 2012  srv.

    In effetti penso che agirò così, spero solo che non ci vogliano tempi biblici per i 2 rebuild.

    Grazie


    Da A a B non sempre la linea retta è la più breve

    mercoledì 11 gennaio 2017 09:27
  • I server HP li conosco un po' meno, prova a verificare se c'è un software che ti permetta di modificare (una volta terminati tutti i rebuild) la dimensione del virtual disk a caldo. Per i Dell come ti dicevo c'è open manage server administrator che ti permette di farlo, per gli hp immagino ci sia un equivalente.

    Ciao!!

    mercoledì 11 gennaio 2017 09:41
  • Se il RAID è hardware allora è in realtà più semplice, mai fatto con gli HP, ma la procedura è abbastanza standard, dal software di gestione del RAID puoi mettere off-line un disco, lo sostituisci con quello più grande, e automaticamente parte la creazione del RAID.

    Però ti conviene fare una chiamata da HP (auguri!!!)...

    Ciao


    Andrea Sistarelli
    Blog
    Datacen srl - Consulenza informatica

    mercoledì 11 gennaio 2017 13:13
  • Grazie provo e ti  faccio sapere.

    Per amore della discussione, se fosse stato un hd già a posto ed avessi dovuto creare un raid su quel disco con un altro, avrei perso i dati?

    Saluti


    Da A a B non sempre la linea retta è la più breve

    mercoledì 11 gennaio 2017 15:00
  • No, la creazione di un RAID-1 può essere fatta da due dischi vergini o a partire da un disco pieno, l'importante è stare attenti alle impostazioni del controller!!!

    Ciao


    Andrea Sistarelli
    Blog
    Datacen srl - Consulenza informatica

    mercoledì 11 gennaio 2017 15:14