none
Problema migrazione utenti dominio RRS feed

  • Domanda

  • Ciao a tutti,
    Sono in questa setuazione
    Assorbimento di un'azienda: 2 domini (in 2 foreste) nativi 2003 R2.
    Per motivi che non sto a spiegare abbiamo deciso do creare un 3° domio (nuova foresta) nativo 2008 R2.

    Seguendo le guide ufficiali ho usato ADMT per migrare gli utenti e il SID.
    la migrazione è andata a buon fine e senza errori.
    ora mi ritrovo il 3° dominio correttamente popolato con gli utenti del 1° e del 2° domino.
    La migrazie utenti è stat fatta con il solo scopo di mantenere il profilo sul pc-client.
    ora, per  spostare un pc dal nuovo al vecchio dominio lo metto prima in un gruppo di lavoro e poi lo inserisco nel nuovo domino (è la procedura corretta vero??) e fin qui tutto bene.
    a questo punto entrando con l'utente mi aspetto di trovare il suo vecchio profilo e invece non succede:
    Sotto document and setting mi trovo un nuovo profilo chiamato nomeutente.nomedominio3 e il vecchio profilo nomeutente.
    da strumenti avanzati vedo che il vecchio profilo viene correttamente riconosciuto con la dicitura
    NOMEDOMINIO3\NomeUtente
    mentre invece(giustamente) non viene riconosciuto il profilo di administrator del dominio 2 (che giustamente non è stato migrato)

    insomma tutto mi sembra sia corretto ma di fatto per ogni utente viene creato un nuovo profilo vuoto vanificando di fatto il lavoro fatto.
    Dato questo problema ho interrotto la migrazione in attesa di trovare una soluzione.
    che posso fare per recuperare i profili??? (quelli gia fatti,circa una decina, ormai li migro a mano... a me interessano i restanti che in tutto sono circa 150)

    grazie a tutti in anticipo!
    ciao.
    martedì 9 marzo 2010 15:34

Risposte

  • ad esempio qui (se non sbaglio peppacci è un assiduo frequentatore di questo forum) : http://blogs.sysadmin.it/peppacci/archive/2006/07/27/78.aspx


    in attesa che Peppacci intervenga in questo thread, visto che l'hai chiamato in causa, credo che la cosa vada interpretata in questi termini.
    Il mantenimento del SID permette di dare accessibilità dal punto di vista delle ACL alla propria cartella del vecchio profilo ma non che il profilo sia copiato o trasferito automaticamente nel nuovo perchè comunque avrò, dopo la migrazione, due cartelle distinte sul file system locale che si chiameranno rispettivamente
    c:\documents and settings\utente.vecchiodominio
    e
    c:\documents and settings\utente.nuovodominio.
    l'utente potrà accedere ad entrambe ma sarà il caso di copiare il contenuto della prima cartella nella seconda.
    ora aspettiamo Peppacci.
    ciao.
    Edoardo Benussi - Microsoft® MVP
    Management Infrastructure - Systems Administration
    https://mvp.support.microsoft.com/Profile/Benussi
    edo[at]mvps[dot]org
    giovedì 11 marzo 2010 11:19
    Moderatore
  • Ciao Bon Re. Come ho scritto in quel post sul blog l'argomento user profile/sid andrebbe approfondito e molto nel caso in cui si utilizza ADMT per migrare oggetti tra domini. http://technet.microsoft.com/en-us/library/cc773340(WS.10).aspx qui puoi trovare le info che ti servono.
    Peppacci - MVP - Microsoft Exchange Server http://blogs.sysadmin.it/peppacci/Default.aspx
    domenica 21 marzo 2010 21:01

Tutte le risposte