none
SOLO in RDP il pc risponde con " la relazione di trust tra questa workstation e il dominio primario non è riuscita" RRS feed

  • Domanda

  • Buongiorno

    collegandosi al pc con le credenziali dell'utente, la connessione avviene normalmente, ma se si cerca di fare la connessione attraverso RDP si accede al pc, tenta di fare la connessione ma poi risponde con: 

    "la relazione di trust tra questa workstation e il dominio primario  non è riuscita" 

    sistema operativo win10 pro

    con qualunque utente ( anche amministratore) mentre da locale la connessione funziona.

    riportato il pc in workgroup, spento, riacceso , eliminato dal server il pc, rimesso in dominio... in locale funziona, ma non in RDP  e questo  non da un solo pc ma da diversi pc anche  con MAC OSX e Microsoft Remote Desktop sian  versione 8 che 10.

    e sia in VPN che dalla rete locale.

    grazie

    Galliano

    martedì 11 dicembre 2018 10:34

Tutte le risposte

  • Potresti inserire un ipconfig di questo computer con Windows 10?
    Sicuro che da RDP stai eseguendo lo stesso identico accesso che provi in locale (stesso dominio, stesso nome utente)? 
    martedì 11 dicembre 2018 10:55
    Moderatore
  • configurazione automatica abilitata: si

    indirizzo IPv4: 192.168.1.62  ( fisso)  ( ma la stessa cosa anche se messo in DHCP)

    subnet mask: 255.255.255.0

    Gateway predefinito: 192.168.1.1

    Server DNS: 192.168.1.114   e 192.168.1.111

    NetBIOS su TCP/IP: Attivato

    martedì 11 dicembre 2018 11:00
  • Pigiando alacremente sui tastini, Galliano scrisse:

    "la relazione di trust tra questa workstation e il dominio primario
    non è riuscita" 

    Devi riattestare la macchina al dominio..
    Da "Proprietà del sistema" "Nome Computer" scegli "ID di Rete" e prosegui da lì con utenza amministrativa. Di solito è più veloce che "togliere e rimettere" il pc dal dominio.


        Luca Amicone

    martedì 11 dicembre 2018 11:18
  • Ciao Galliano, scusa la franchezza ma non ho capito quasi niente di quello che hai scritto.

    "collegandosi al pc con le credenziali dell'utente, la connessione avviene normalmente, " Presumo tu voglia dire che esegui la login al PC

    "ma se si cerca di fare la connessione attraverso RDP si accede al pc, tenta di fare la connessione ma poi risponde con:..." Cosa intendi per "si accede al pc"? Forse intendi dire si accede al server. Ma la cosa non mi torna. Una sessione RDP avviene senza la necessità che li client sia in dominio od in qualche modo trastato.

    Puoi indicare esattamente le attività che esegui   (dove lo esegui, verso cosa fai l'RDP, etc.) magari in sequenza

    Saluti
    Nino


    www.testerlab.it

    giovedì 13 dicembre 2018 06:16
    Moderatore
  • Buongiorno

    riformulo la domanda allora:

    "Mario" il nostro tecnico, accede normalmente al suo pc tramite le sue credenziali, ma se "mario" dal GIAPPONE attraverso una VPN accede al suo pc, la risposta è: "la relazione di trust tra questa workstation e il dominio primario non è riuscita"


    e la stessa risposta avviene se via RDP si acceda da un pc della stessa rete.

    ma solo quando si accede in desktop remoto.

    su tutti gli altri pc della rete questo non succede.

    Grazie

    Galliano

    • Modificato Galliano venerdì 14 dicembre 2018 07:44
    venerdì 14 dicembre 2018 07:41
  • State cercando di accedere via RDP ad un PC?

    Perché da quello che leggo ho interpretato questo:
    - "mario" dal GIAPPONE attraverso una VPN accede al suo pc...
    - e la stessa risposta avviene se via RDP si acceda da un pc della stessa rete...

    Quindi, tra le righe, se non ho interpretato male, il soggetto è il PC. Lo puoi confermare, grazie.

    Saluti
    Nino


    www.testerlab.it

    sabato 15 dicembre 2018 09:43
    Moderatore
  • Ciao. 

    Se non ho capito male l'errore si presenta solo tramite connessione rdp.

    Al contrario con lo stesso utente sulla stessa macchina accedendo "fisicamente" l'accesso avviene regolarmente.

    Tu hai fatto la rimozione e la riconnessione al domino ma la situazione non è cambiata....

     La situazione si presenta collegandosi con un qualsiasi client rdp alla macchina incriminata.

    Domanda: 

    Solo quella macchina presenta il problema o anche se provi ad accedere su un altro pc in remote desktop con l'user incriminato?

    Sulla macchina incriminata puoi accedere in rdp con un altro user del dominio? 

    Ciao. 

    Marco

    lunedì 17 dicembre 2018 08:00