none
Conflitto (?) doppie credenziali su NAS RRS feed

  • Domanda

  • Ho un NAS con due cartelle in condivisione associate a due utenti differenti.

    Cartella A => Tizio
    Cartella B => Caio

    Sul PC (Win 10 Pro ultima versione) ho creato un accesso diretto alla cartella A con un map:
    Disco Z: verso Cartella A con utente Tizio.

    Ho poi un programma di backup che copia i files sulla cartella B usando il profilo di rete Caio.
    Dopo aver perso del tempo a capire perché il backup terminava con errori ho capito che non veniva concesso a Caio l'accesso a B essendo già presente il map Z: con l'utente Tizio.
    Ho così risolto dando a Caio i diritti su entrambe le cartelle A e B e mappando nuovamente Z: usando ora l'utente Caio.

    La domanda è questa: potrei capire il problema se ci fossero sullo stesso PC due dischi mappati allo stesso NAS con due utenti differenti, ma qui si tratta di una condivisione in Windows (usando il map) ed una condivisione all'interno di un programma.
    secondo voi è un limite di Windows o è un problema del programma?

    Grazie

    lunedì 11 febbraio 2019 11:13

Risposte

  • E' un limite di Windows, che non consente l'accesso alla stessa risorsa di rete (anche se in cartelle diverse) con due credenziali differenti.

    Essendoci solo due utenti puoi aggirare il problema utilizzando per un collegamento il nome UNC (\\mioNAS\CartellaA) e loggandoti con l'utente Tizio, e per l'altro l'IP (\\192.168.x.y\CartellaB) loggandoti con l'utente Caio. In questo caso Windows li considera differenti

    lunedì 11 febbraio 2019 15:11

Tutte le risposte

  • E' un limite di Windows, che non consente l'accesso alla stessa risorsa di rete (anche se in cartelle diverse) con due credenziali differenti.

    Essendoci solo due utenti puoi aggirare il problema utilizzando per un collegamento il nome UNC (\\mioNAS\CartellaA) e loggandoti con l'utente Tizio, e per l'altro l'IP (\\192.168.x.y\CartellaB) loggandoti con l'utente Caio. In questo caso Windows li considera differenti

    lunedì 11 febbraio 2019 15:11
  • Ti ringrazio della risposta, ma volevo una precisazione.
    Questo limite lo conoscevo a livello di gestione degli accessi dall'Explorer.
    Dunque anche se la seconda connessione avviene dall'interno di un programma a sé stante, per Windows è la stessa cosa?
    lunedì 11 febbraio 2019 17:29
  • Explorer è il "cappello" che gestisce tutte le connessioni, da qualsiaasi programma le si lanci (è una semplificazione, né)
    martedì 12 febbraio 2019 08:49