none
DHCP, DNS e record PTR non creati RRS feed

  • Discussione generale

  • Ciao,

    sono alle prime armi con l'amministrazione server, e mi trovo a dover fare diagnosi su una rete così composta:

    DC01 -> 2003 R2 con ruoli DHCP, DNS, DC

    DC02 -> 2003 R2 con ruoli DHCP (scope diverso da DC01), DNS, DC

    Per ora ho accesso solo alla configurazione di DC01. DHCP funziona correttamente, ad occhio sono bilanciati 80/20.

    Il problema è la gestione dei record DNS. Su DC01 trovo record A e PTR contenenti ip assegnati dal DHCP di DC02, quindi suppongo che il DNS sia replicato. Tuttavia su DC01 la reverse table contiene diversi record duplicati, ovvero un ip è ripetuto in diversi record e associato a diverse maccchine, col risultato che un nslookup su un ip mi restituisce ogni volta un hostname diverso. I record coinvolti contengono indirizzi appartenenti agli scope di entrambi i DHCP. La sezione "dns" nelle proprietà del DHCP su DC01 è configurata così:

    - dynamically update A and PTR records only if requested by the DHCP client

    - discard A and PTR record when lease is deleted

    e la sezione credential ha il campo password valorizzato ma i cambi "Username" e "Domain" non valorizzati.

    Se collego una nuova macchina client alla rete, succede questo:

    - DC01 risponde alla richiesta e assegna correttamente un indirizzo nel suo scope

    - nel DNS su DC01 viene creato il corrispondente record A

    - nel DNS su DC01 non viene creato alcun record PTR.

    Ripeto, al momento non posso accere a DC02. Avevo ipotizzato che i record "sporchi" che trovo nel DNS di DC01 fossero li da tempo, invece alcuni hanno date recenti.

    Cosa posso controllare?

    Grazie

    ps. domanda stupida: eseguo un nslookup di una macchina della rete. Mi viene restituito l'ip corretto della macchina e il server che ha risposto è DC01. Vado a vedere la forward zone di DC01 e non esiste un record A per quella macchina. Come fa a funzionare?




    • Modificato maurice77 giovedì 31 maggio 2012 10:08
    • Tipo modificato Anca Popa giovedì 7 giugno 2012 08:32 in attesa di ulteriori feedback
    giovedì 31 maggio 2012 10:05

Tutte le risposte

  • aging e scavenging sul dns sono schedulati per essere eseguiti regolamente in automatico ?


    Edoardo Benussi
    Microsoft MVP - Management Infrastructure
    edo[at]mvps[dot]org

    giovedì 31 maggio 2012 10:38
    Moderatore
  • Se intendi il comando "Enable automatic scavenging of stale records" nel DNS non è flaggato.

    Per l'aging invece, refresh e non-refresh sono settati su 7 giorni ma la spunta in alto "Scavenge stale resource records" non è abilitata.

    Invece il lease del DHCP è di 8 giorni.


    • Modificato maurice77 giovedì 31 maggio 2012 13:44
    giovedì 31 maggio 2012 12:54
  • bene, metti i flags per abilitare lo scavenging.

    Edoardo Benussi
    Microsoft MVP - Management Infrastructure
    edo[at]mvps[dot]org

    giovedì 31 maggio 2012 15:52
    Moderatore
  • Ciao kappa,

    Abbiamo ancora la tua richiesta aperta nel Forum di Windows Server.

    Ci sono stati sviluppi a seguito dei consigli di Edoardo?

    Grazie in anticipo di tenerci aggiornati sul tuo percorso,


    Anca Popa Follow ForumTechNetIt on Twitter

    La Conferenza Italiana sulla Virtualizzazione

    Microsoft offre questo servizio gratuitamente, per aiutare gli utenti e aumentare il database dei prodotti e delle tecnologie. Il contenuto viene fornito “così come è” e non comporta alcuna responsabilità da parte dell'azienda. 

    mercoledì 6 giugno 2012 11:27
  • Ciao, non ho ancora avuto il tempo di effettuare le modifiche consigliate.

    Vi tengo aggiornati.

    Grazie

    lunedì 11 giugno 2012 15:27