none
Configurare NNTP su exchange 2003 RRS feed

  • Domanda

  • Ho voluto fare una prova di attivazione del servizio NEWS con Exchange 2003.
    La prova vorrebbe solo testare la potenzialità nell'utilizzo di un news server a solo scopo interno all'azienda (no feed esterni o esposizione pubblica).
    La prova avviene in un ambiente di rete con dominio e con un utente (io) che usa OE come news reader.

    Ho attivato sul server SBS che monta Exchange, il servizio NntpSvc (Network News Transfer Protocol (NNTP)).
    Ho verificato che in Exchange System manager fosse attivo in Protocols il "Default NNTP Virtual Server".
    Sotto il Default NNTP Virtual Server ho predisposto un nuovo NewsGroups che ho chiamato Azienda.

    Ho poi utilizzato Outlook Express come reader delle news e l'ho impostato per il server in questione e relativo news (Azienda) e
    fornite le mie credenziali di dominio
    Il newsgroup viene visto da OE ma se gli si invia un messaggio si ottiene il seguente messaggio ii errore che sembrano dovuti a
    problemi di accesso.

    Impossibile inviare il messaggio.  Oggetto 'prova', Account: 'svxx', Server: 'svxx', Protocollo: NNTP, Risposta del server: '441 (502) Article Rejected -- Access Denied.', Porta: 119, Protezione (SSL): No, Errore del server: 441, Numero di errore: 0x800CCCA9

    Cioè sembra che l'account sia ancora il nome del server....Non ho capito perchè...

    Mi è sembrato che non ci fosse altro da impostare ma evidentemente manca qualcosa... Mi potete aiutare?

    Grazie

    lunedì 24 gennaio 2011 12:56

Risposte

Tutte le risposte

  • http://www.msexchange.org/tutorials/Implementing-NNTP-Microsoft-Exchange-Server-2003.html

    Verifica la configurazione da questa guida.

    Ciao.


    Peppacci - MVP - Microsoft Exchange Server Microsoft MCTS - MCITP http://blogs.sysadmin.it/peppacci/Default.aspx
    lunedì 24 gennaio 2011 13:05
    Moderatore
  • Avevo proprio seguito le stesse indicazioni che tu mi hai fornito.
    Se si attiva il servizio News di exchange solo per uso interno in effetti, come indicato anche dalla guida,
    non c'è praticamente niente di particolare da fare; la cosa sembrava così banale, probabilmente il problema è più a monte...
    Cosa posso verifcare ora?

     

    lunedì 24 gennaio 2011 14:27
  • http://support.microsoft.com/kb/283862/en-us

    Leggi qui


    Peppacci - MVP - Microsoft Exchange Server Microsoft MCTS - MCITP http://blogs.sysadmin.it/peppacci/Default.aspx
    • Proposto come risposta Anca Popa martedì 25 gennaio 2011 08:53
    • Contrassegnato come risposta Anca Popa lunedì 31 gennaio 2011 08:55
    lunedì 24 gennaio 2011 15:53
    Moderatore
  • http://support.microsoft.com/kb/283862/en-us

    esatto; il servizio NNTP utilizza le ACL del filesystem
    per controllare i diritti di accesso ad un certo gruppo;
    in pratica, ciascun gruppo ha una propria cartella
    fisica sul filesystem ed i permessi di accesso a tale
    cartella determinano il tipo di accesso di un dato
    utente al gruppo stesso

    In tale ottica e, facendo riferimento all'articolo KB di
    cui sopra, è buona norma creare il "root folder" per
    i gruppi che si vogliono pubblicare in un path diverso
    da quello standard, creando poi i vari gruppi al di
    sotto di tale root folder; a questo punto si procederà
    alla creazione di un gruppo di utenti (es. newsusers)
    assegnando a tale gruppo i permessi di accesso al
    path di cui sopra e poi aggiungendo a tale gruppo
    gli accounts che si desidera abbiano accesso al
    servizio NNTP; per ulteriori informazioni suggerisco
    la lettura dei seguenti documenti

    http://flylib.com/books/en/3.372.1.95/1/

    http://www.tech-faq.com/understanding-and-managing-nntp-virtual-servers.html

    • Proposto come risposta Anca Popa martedì 25 gennaio 2011 08:53
    • Contrassegnato come risposta Anca Popa lunedì 31 gennaio 2011 08:55
    martedì 25 gennaio 2011 08:44
  • [OT]

    Ciao Obi,

    Ti ho inviato una mail su xxxx.net, guarda tra lo spam :-) 


    Andrea Gallazzi
    http://www.andreagallazzi.com
    This posting is provided "AS IS" with no warranties, and confers no rights.
    martedì 25 gennaio 2011 09:41
  • grazie,
    avevo già letto questi doc ma fanno riferimento a IIS mentre io sto configurando News a partire da Exchange e non ho capito dove sono le cartelle e quindi dove applicare i permessi.
    In exchange sono andato in Public folder Store /public Folder e ho visto la cartella Azienda. Nelle proprietà ho dato le client permissions a 2 utenti (fra cui anch'io per prove) ho verificato anche i permessi directory right e mi sembra tutto ok. Adesso vedo alcuni messaggi di prova inviati in questi giorni ma non riesco a rispondere e ad inviare nuovi messaggi.
    Adesso non ho più gli errori indicati in precedenza ma solo un avviso che dice:

    Impossibile salvare il messaggio. Download non completato

     

     

    martedì 25 gennaio 2011 09:58
  • avevo già letto questi doc ma fanno riferimento a IIS mentre io sto
    configurando News a partire da Exchange e non ho capito

    il codice è (quasi) lo stesso, e le istruzioni si applicano in entrambi
    i casi; non a caso le nuove versioni di IIS non hanno più il servizio
    NNTP ed AL CONTEMPO anche in Exchange tale servizio è stato
    rimosso :)

    martedì 25 gennaio 2011 14:06
  • Ti ho inviato una mail su xxxx.net, guarda tra lo spam :-)

    Vista, scusa ma ... non ho veramente avuto tempo, GIURO
    che NON è una scusa, c'era (e purtroppo c'è ancora) in gioco
    la vita di alcune persone

    martedì 25 gennaio 2011 14:07
  • Cosa posso controllare? Capisco che manca  poco per fare funzionare bene questo servizio ma non so più cosa fare.
    Avete altri consgli da darmi?

    Grazie

    giovedì 27 gennaio 2011 15:18
  • Scusa ObiWan ma con le indicazioni avute io non sono ancora riuscito a far andare le news.

    Hai qualche altro consiglio da darmi?

    Grazie

    martedì 1 febbraio 2011 12:53
  • > Hai qualche altro consiglio da darmi?

    Si, considerando che le nuove versioni di exchange NON integrano
    il servizio NNTP credo ti convenga evitare di usarlo ... o meglio di
    usare quello nativo, installando questo al suo posto

    http://www.elbiah.de/hamster/doc/index.htm

    ciao

    • Contrassegnato come risposta Anca Popa lunedì 7 febbraio 2011 12:02
    sabato 5 febbraio 2011 15:08
  • Ok mi sembra interessante. Posso installarlo sicuro di non creare problemi e/o conflitti con i servizi exchange?
    Il software che consigli può essere installato su un qualsiasi server della rete o va installato sul server di Exchange?
    Si integrerà con l'AD e/o Exchange per quanto riguarda almeno gli utenti?
    Scusa la diffidenza ma si tratta di una rete aziendale e non vorrei creare disservizi.

    Grazie di tutto

    sabato 5 febbraio 2011 15:39
  • Ok mi sembra interessante. Posso installarlo sicuro di non creare
    problemi e/o conflitti con i servizi exchange? Il software che
    consigli può essere installato su un qualsiasi server della rete
    o va installato sul server di Exchange?

    Se lo vuoi installare sullo stesso server exchange dovrai accertarti
    che il servizio NNTP exchange non sia installato o avviato; inoltre,
    visto che il programma supporta anche SMTP/POP3 dovrai disattivare
    tali servizi onde evitare conflitti ... in alternativa potrai installare
    HPG
    (il programma in questione) su un computer separato

    Si integrerà con l'AD e/o Exchange per quanto riguarda almeno
    gli utenti?

    No, purtroppo no; il programma non si interfaccia con AD ma in linea
    di massima la cosa potrebbe anche non essere un problema dato
    che potresti creare (diciamo) tre o quattro utenze, distribuendo le
    credenziali di ciascuna ad un gruppo di utenti che, a quel punto,
    utilizzeranno le stesse credenziali per l'accesso (il server logga
    comunque gli indirizzi IP)

    Scusa la diffidenza ma si tratta di una rete aziendale e non vorrei
    creare disservizi.

    Nessun disservizio; il mio consiglio è quello di installare HPG su
    un computer di "test" (andrà benone anche un XP); configurarlo
    per bene, creare utenze, gruppi di discussione etc e poi, una
    volta che tutto sarà "a posto", ti basterà arrestare il programma
    e copiare l'intera cartella sulla macchina di produzione (si, non
    sto scherzando, il programma non "sporca" il sistema e per
    trasferirlo basta... una copia :D) e riavviare il programma

    lunedì 7 febbraio 2011 08:17
  • Grazie tante per le info così dettagliate e rassicuranti.
    Vedo di ritagliarmi un po' di tempo per i test (su un pc a parte....).

    Ancora grazie. Ciao.

    P.S. direi che a questo punto possiamo chiudere la discussione

    lunedì 7 febbraio 2011 11:18