locked
Sicurezza: backup e immagine. RRS feed

  • Domanda

  • Ho notato che w7 ha queste funzioni integrate. Usavo Acronis; sopratutto le funzione dell'immagine (che mi permette di ricreare una macchina in tempi immediati). Qualcuno ha testato queste nuove funzioni; sopratutto quella dell'immagine del disco di sistema? Posso buttar via tutti gli altri applicativi come Acronis?
    Fritz [MVP Expression Web] http://www.msexpression.it http://www.riolab.org http://www.msoutlook.it
    domenica 18 ottobre 2009 14:10

Risposte

  • Ti garantisco che la funzione di creazione immagine è perfettamente funzionale , veloce e sicura.
    L'ho provata con un'articolata serie di sistemi , anche in dual trial boot ed ha creato immagini di tutte le partizioni (anche non sue) ripristinandole in modo impeccabile.
    Quindi cestina pure...
    Ciao

    Franco Leuzzi Microsoft ® MVP Windows Desktop Experience
    • Contrassegnato come risposta Riccardo Fritz domenica 18 ottobre 2009 15:26
    domenica 18 ottobre 2009 14:41
    Moderatore

Tutte le risposte

  • Ti garantisco che la funzione di creazione immagine è perfettamente funzionale , veloce e sicura.
    L'ho provata con un'articolata serie di sistemi , anche in dual trial boot ed ha creato immagini di tutte le partizioni (anche non sue) ripristinandole in modo impeccabile.
    Quindi cestina pure...
    Ciao

    Franco Leuzzi Microsoft ® MVP Windows Desktop Experience
    • Contrassegnato come risposta Riccardo Fritz domenica 18 ottobre 2009 15:26
    domenica 18 ottobre 2009 14:41
    Moderatore
  • Grazie della tua assicurazione!
    Ho solo ancora qualche remora sul CD di ripristino che mi sembra un po *povero* e spartano rispetto a quello di Acronis. Penso per esempio alle opzioni di ricostruzione/formattazione, riparazione traccia0 e tavola di allocazione, ecc. che avevo prima e che ho usato qualche volta. In pratica con un unico CD/DVD avevo la possibilità di fare qualsiasi cosa mentre mi pare invece che con questo di win7 posso solo ripristinare il disco senza ulteriori variazioni.

    Stavo valutando se portarmi dietro sempre anche il resto.....


    Fritz [MVP Expression Web] http://www.msexpression.it http://www.riolab.org http://www.msoutlook.it
    domenica 18 ottobre 2009 15:14
  • Posso soltanto ripetere che la ricostruzione dell'immagine , provata anche con dischi nuovi , più capienti , Eide , Sata , effettuata avviando con il Recovery Disk creato da Windows 7 oppure con lo stesso DVD del sistema operativo , ha correttamente clonato i precedenti dischi senza alcuna incertezza.
    Se invece ti servono (non conosco naturalmente il contesto) azioni più incisive sulle partizioni , avrai bisogno di utlity terze.
    Ciao

    Franco Leuzzi Microsoft ® MVP Windows Desktop Experience
    domenica 18 ottobre 2009 16:07
    Moderatore
  • > con il Recovery Disk creato da Windows 7

    Perfetto; quello che volevo sapere per non duplicare inutilmente i Backup anche con applicativi terzi.

    > azioni più incisive sulle partizioni

    Succede quando partiziono prima del recovery. Ma ho capito che mi devo comunque attrezzare....

    Grazie Franco!
    Fritz [MVP Expression Web] http://www.msexpression.it http://www.riolab.org http://www.msoutlook.it
    domenica 18 ottobre 2009 16:34