none
Windows 7 Raid 1 - Sostituzione disco rotto - bootmanager RRS feed

  • Discussione generale

  • Salve,

    premesso che non ho esperienza sui sistemi windows se non da semplice utilizzatore, illustro il mio problema con la speranza che qualcuno possa aiutarmi.

    Disco_0: partizione_ 1 da 1014KB; partizione_2 da 465_GB , partizione_3 da 100_MB;

    Disco_1; partizione_1 da 1014_kb, partizione_2 da 100_MB, partizione_3 da 465_GB

    Le partizioni  2 del disco_0 e 3 del disco_1 erano in RAID_1 ed attualmente w7 mi segnala il disco_1 mancante.

    Il Disco_1 è da sostituire però il mio problema è che il boot manager si trova lì, quindi al boot parte il bootmanager del disco_1 e se seleziono il bootloader del disco_1 il sistema non si  avvia mentre se avvio w7 secondario, ossia il disco_0, il sistema si avvia.

    In breve il boot manager del disco che da problemi parte e mi consente di avviare il bootloader del disco sano.

    Nella mia ignoranza penso a due possibili soluzioni:

    A) installo il bootloader sul disco_0, levo il disco_1 root ed avvio come un sistema semplice;

    B) installo il boot manager sul disco _0 ed avvio il disco_0; poi da gestione del sistema elimino il disco mancante e magari ne inserisco uno nuovo.

    In entrambi i casi non so come procedere.

    Alternative sono ben gradite.

    Ringrazio in anticipo.

    sabato 5 ottobre 2019 17:15

Tutte le risposte

  • Ci troviamo nella situazione in cui tu hai fatto un mirror solo della parte windows e non del boot

    Se la partizione mirrorata è integra puoi reinstallare il boot loader

    https://docs.microsoft.com/it-it/windows/client-management/advanced-troubleshooting-boot-problems

    https://neosmart.net/wiki/bootrec/

    https://neosmart.net/wiki/bcdedit/

    bcdedit e bootrec sono la chiave...


    Gastone Canali >http://www.armadillo.it


    Se alcuni post rispondono al tuo quesito(non necessariamente i miei), ricorda di contrassegnarli come risposta e non dimenticare di contrassegnare anche i post utili. GRAZIE! Ricorda di dare un occhio ai link Click Here andHere

    domenica 6 ottobre 2019 21:08
  • Innanzitutto grazie per la risposta.

    Ieri ho clonato con dd dal disco rotto la partizione da 100_MB del boot manager sul disco nuovo e la partizione dati, windows, dal disco vecchio funzionante sul disco nuovo. Concludendo ho due hard-disk funzionanti ove sul primo, il nuovo, ho il bootmanager ed i dati e sul secondo, il vecchio funzionante, con solo i dati.

    Quando avvio il PC il boot manager si avvia e se seleziono il sistema sul plex secondario, ossia sul vecchio hard disk funzionante, non ci sono problemi, mentre se seleziono w7 sul primario, ossia sul disco nuovo, il sistema parte ma dopo qualche secondo schermata blu e si riavvia.

    Credo di dover correggere il bootloader del disco nuovo. 

    BCDEDIT non legge il file di configurazione, sia via software che da riga di comando, forse perchè si avvia prima il bootmanager del disco nuovo e poi il sistema del secondo disco.

    Leggerò i link indicati.

    Grazie ancora.

    lunedì 7 ottobre 2019 08:35