none
Rimuovere Exchange Server 2010 con console non funzionante RRS feed

  • Domanda

  • Buongiorno,

    ho un SBS 2011 con la console di exchange 2010 alla quale non accedo più.

    In realtà ho messo in piedi un exchange server 2016 (su windows server 2012 R2) e sono riuscito a migrare tutte le cassette postali.

    Attualmente questo secondo server spedisce e riceve mail..ecc..ecc.. diciamo che è in produzione

    Mi vorrei sbarazzare del 2010 ma, come da titolo, non riesco ad entrare nè in console nè in shell

    (prima mi dava un errore di auth-kerberos / power shell.. risolto. Adesso un errore su Http molto documentato.. ma ne ho già provata più di una senza esito)

    Dato che il suo destino è togliersi di mezzo.. qualcuno ha un consiglio per sbarazzarsene senza passare da console .. qualcuno al quale è capitato ??

    Grazie per l'attenzione

    Carlo Patrizio Falco

    venerdì 10 marzo 2017 10:28

Risposte

  • Ciao, premessa: in quanto SBS però non so se è ancora il primo DC della struttura e per la natura della conformazione di SBS che aveva tutto insieme andare a toccare AD a manina sinceramente è un grosso rischio. La procedura standard sarebbe di andare nell'install\uninstall dei programmi di sbs e togliere di li l'exchange col suo uninstaller nativo. Se quello ti fallisce allora potresti andare a rimuovere il server da AD come se fosse un orphaned\dead server...ma anche li, non sapendo al momento la tua struttura, non è che sia una procedura sicurissima..dipende molto quella AD nel corso degli anni come si è evoluta\sporcata. L'ideale sarebbe spegnere per qualche tempo quel 2010 per vedere se succede qualcosa di strano, ma in quanto SBS se è il DC primario non puoi farlo...ti allego la procedura per pulire AD dal 2010 però io mi muoverei in due ipotesi:

    1) se quello è ancora il primo DC e non riesci a fare un uninstall da programmi e funzionalità e non puoi spegnerlo per vedere se ha ancora dipendenze non mi avventurerei.

    2) se è tutto trasferito, dominio, ruoli e exchange e spegnere quel 2010 non da segni di squilibrio allora puoi usare la procedura di pulizia.


    https://community.spiceworks.com/how_to/122968-how-to-remove-an-orphaned-exchange-2010-server-or-database-from-ad-active-directory

    occhio a non toccare l'altro exchange.

    ciao.

    A.

    venerdì 10 marzo 2017 15:16
    Moderatore
  • Una volta che hai trasferito i ruoli fai un controllo anche in AD tramite il link che ti ho dato per vedere se effettivamente non ci siano più dipendenze del vecchio exchange, a quel punto spegni la macchina. Se non hai anomalie (e te ne accorgi molto presto se ci sono) a quel punto puoi pensionarla definitivamente, se piega male la riaccendi e vai a risolvere i problemi, ma per ora non toccherei nulla, tanto se deve essere dismessa poi togli tutto in una volta solo.

    Ciao.

    A.

    martedì 14 marzo 2017 11:17
    Moderatore

Tutte le risposte

  • Ciao, premessa: in quanto SBS però non so se è ancora il primo DC della struttura e per la natura della conformazione di SBS che aveva tutto insieme andare a toccare AD a manina sinceramente è un grosso rischio. La procedura standard sarebbe di andare nell'install\uninstall dei programmi di sbs e togliere di li l'exchange col suo uninstaller nativo. Se quello ti fallisce allora potresti andare a rimuovere il server da AD come se fosse un orphaned\dead server...ma anche li, non sapendo al momento la tua struttura, non è che sia una procedura sicurissima..dipende molto quella AD nel corso degli anni come si è evoluta\sporcata. L'ideale sarebbe spegnere per qualche tempo quel 2010 per vedere se succede qualcosa di strano, ma in quanto SBS se è il DC primario non puoi farlo...ti allego la procedura per pulire AD dal 2010 però io mi muoverei in due ipotesi:

    1) se quello è ancora il primo DC e non riesci a fare un uninstall da programmi e funzionalità e non puoi spegnerlo per vedere se ha ancora dipendenze non mi avventurerei.

    2) se è tutto trasferito, dominio, ruoli e exchange e spegnere quel 2010 non da segni di squilibrio allora puoi usare la procedura di pulizia.


    https://community.spiceworks.com/how_to/122968-how-to-remove-an-orphaned-exchange-2010-server-or-database-from-ad-active-directory

    occhio a non toccare l'altro exchange.

    ciao.

    A.

    venerdì 10 marzo 2017 15:16
    Moderatore
  • Grazie per la risposta..
    L'SBS2011 è destinato ad essere dismesso..
    Credo proprio che la disinstallazione secca di Exchange 2010 sia da scartare (precedenti esperienze, una discussa qualche post fa,  cartelle pubbliche..ecc..)

    Ho già un nuovo domani controller nel quale spostare  i ruoli.. appena tolgo di mezzo exchange..

    Provo con il link allegato

    Grazie ancora

    Carlo Patrizio Falco

    martedì 14 marzo 2017 11:05
  • Una volta che hai trasferito i ruoli fai un controllo anche in AD tramite il link che ti ho dato per vedere se effettivamente non ci siano più dipendenze del vecchio exchange, a quel punto spegni la macchina. Se non hai anomalie (e te ne accorgi molto presto se ci sono) a quel punto puoi pensionarla definitivamente, se piega male la riaccendi e vai a risolvere i problemi, ma per ora non toccherei nulla, tanto se deve essere dismessa poi togli tutto in una volta solo.

    Ciao.

    A.

    martedì 14 marzo 2017 11:17
    Moderatore