none
Virtualizzare immagine di backup RRS feed

  • Domanda

  • Salve, da diversi giorni sto tentando di ripristinare l'immagine di sistema del mio PC invano. Inizialmente il ripristino è riuscito fino al disco C che poi ha generato un errore; successivamente non è stato più possibile ripristinare l'immagine poichè riscontravo sempre un errore di tipo "elemento non trovato"

    https://answers.microsoft.com/it-it/windows/forum/windows_10-update/impossibile-ripristinare-limmagine-di-sistema/a84ad125-a21b-4d57-b668-f8664a47f332?messageId=4c6d068a-6877-4a66-8cd9-4f6adb1f77e4

    A questo momento, dopo aver provato innumerevoli strade, navigando in rete ho trovato una possibile soluzione, ovvero montare l'immagine di sistema come una macchina virtuale per poi una volta "dentro" effettuare un'altra immagine (del solo disco "problematico") con un programma di terze parti.

    Premetto che non ho mai usato macchine virtuali, ho abilitato hyper-v e avviato la macchina virtuale usando come disco l'immagine di C (so per esattezza che è C, perchè l'ho montata tramite gestione disco e vi ho trovato tutti i miei vecchi file) ma una volta avviata, dice che non trova il sistema operativo.... non capisco perchè, in teoria essendo il mio vecchio C non dovrebbe essere la "sede" del mio vecchio sistema operativo? Come vi dicevo non ho mai usato macchine virtuali, quindi è possibile che stia sbagliando qualche passaggio...

    La mia domanda è quindi se secondo voi fosse possibile "montare il mio vecchio sistema operativo" tramite la mia immagine di sistema per poi installarci un programma di terze parti per effettuare un'altra immagine di sistema e utilizzarla successivamente oppure se conoscete altre strade per poter ripristinare l'immagine...

    Grazie mille, non so più dove sbattere la testa

    lunedì 13 agosto 2018 17:30

Tutte le risposte

  • Purtroppo se il ripristino non funziona probabilmente l'immagine di backup è corrotta o non completa.

    Le soluzioni che prospetti sono più o meno equivalenti, nel senso che se riesci a fare l'attach del backup disco C: e vedere i files, montare la stessa immagine all'interno di una macchina virtuale, cambia poco, corrotta era e corrotta rimane anche se usi tool di terze parti...

    Ora puoi trovare tool per riparare file vhd, non so quanto siano efficaci, ma come si riparano i dishi fisici è probabile che anche con i vhd si possa ottenere qualcosa.

    ciao Gas


    Gastone Canali >http://www.armadillo.it


    Se alcuni post rispondono al tuo quesito(non necessariamente i miei), ricorda di contrassegnarli come risposta e non dimenticare di contrassegnare anche i post utili. GRAZIE! Ricorda di dare un occhio ai link Click Here andHere


    lunedì 13 agosto 2018 18:44
  • Se riesci ancora a montare il file VHDX e a vedere i file all'interno è molto probabile che non sia corrotto, quindi a mio parere il problema è solo limitato al ripristino di Windows Backup (credimi che questo genere di problemi non sono affatto rari, soprattutto se per il backup era stato utilizzato un disco locale). Detto questo, generalmente l'installazione di Windows 10 dovrebbe "adattarsi" al nuovo hardware della VM al primo avvio, ma questo solo se viene trovato correttamente l'avvio. Quindi nel tuo caso ti consiglio di provare in questo modo (sempre dando per scontato che il VHDX non abbia problemi, in caso valuta anche un controllo con Test-VHD https://docs.microsoft.com/en-us/powershell/module/hyper-v/test-vhd?view=win10-ps ):

    1) Crea una nuova VM di generazione 1 in Hyper-V

    2) Collega il file VHDX alla VM come unico HD virtuale

    3) Esegui il download della ISO di Windows 10 da qui: https://www.microsoft.com/it-it/software-download/windows10

    4) Imposta la VM in modo che il lettore virtuale sia configurato per eseguire l'ISO

    5) Avvia la VM, quindi esegui il boot da lettore virtuale invece che da HD virtuale

    6) Nel programma di installazione di Windows seleziona "Ripristina il computer". A questo punto prova ad eseguire le operazioni di ripristino come se si trattasse di un normale computer.

    7) Al termine, rimuovi il lettore virtuale ed esegui il boot esclusivamente da HD virtuale. Se il boot è stato trovato l'installazione di Windows dovrebbe eseguire un sysprep e poi avviarsi, ripeto, questo solo se il VHD contiene all'interno tutti i file di sistema.


    martedì 14 agosto 2018 13:12
    Moderatore
  • Grazie per la risposta, tra poco provo immediatamente! Pongo però una domanda, io avevo effettuato l’immagine dell’intero computer il quale a tre hard disk, di conseguenza sono uscite tre differenti immagini, una per ogni ardisca. Se ho capito bene l’unico modo è quello di montare esclusivamente per disco con il sistema operativo; qualora tutto dovesse andare a buon fine sicuramente troverà delle incongruenze perché alcuni programmi in avvio sono installati su un altro disco. Non succede nulla vero in questo modo? Oppure devo operare in un altro modo?
    martedì 14 agosto 2018 13:35
  • Se riesci a ripristinare il sistema operativo, basta collegare gli altri file come HD virtuali aggiuntivi, al massimo potrebbe essere necessario modificare la lettera assegnata ai volumi in modo da renderli uguali a prima.
    martedì 14 agosto 2018 13:45
    Moderatore
  • Al  momento non mi fa ripristinare all'avvio la macchina virtuale.... e tra l'altro non riesco a caricare screen perchè il forum mi dice di verificare l'account, (non so come si possa fare)... che barba...

    esistono dei comandi da dos che mi facciano "riconoscere il sistema" e quindi farlo avviare?

    Alla fine nel disco virtuale vedo tutte le cartelle intatte

    Aggiornamento: provo con questi comandi

    bootrec /scanos
    bootrec /fixmbr
    bootrec /fixboot
    bootrec /rebuildbcd

    la risposta ai comendi è la seguente:

    totali installazioni di windows identificate 1

    c:\Windows

    Quando invece eseguo il comando "

    bootrec /rebuildbcd

    la risposta è: Impossibile trovare il dispositivo di sistema richiesto


    martedì 14 agosto 2018 16:00
  • Scusate ma avevo fatto confusione con thread diversi mischiando le risposte e i problemi...

    Premetto che ho fatto l'operazione citata due volte (una con win7pro e una con win2008R2)

    nell'ultimo caso in particolare avevo tre vhdx  anche se era un disco unico:
    1. partizione di boot piccola (da 200mb/300mb) 
    2. partizione disco C:
    3. partizione dati D:

    per non cimentarmi in recuperi del boot, ho ricreato la stessa situazione iniziale del server 2008, trasformando i vhdx ai punti 1 e 2 come partizioni di un singolo disco .

    Ho fatto l'unione dei due vhdx ,in modo da averne uno solo, che rispecchiasse la situazione del server, mentre il disco D: l'ho lasciato separato.

    Fatta questa operazione la boot partition ha trovato la partizione c: che cercava  ed il sistema è partito regolarmente.

    Perchè ho usato questo modo? Non avevo a portata di mano il dvd di 2008r2 eng, ma avevo clonezilla con cui ho fatto l'unione dei vhdx con due clonazioni...

    Se l'immagine che hai non è corrotta (c'è da capire perchè il ripristino non vada...) la sequenza di comandi che hai usato sembra giusta

    https://blogs.technet.microsoft.com/jonjor/2011/10/04/vm-does-not-boot-following-p2v-or-disk2vhd/ 

    1. Attach the Windows 7 installation disc to the virtual machine disc drive, and then start the computer.
    2. Press a key when you are prompted.
    3. Select a language, a time, a currency, a keyboard or an input method, and then click Next.
    4. Click Repair your computer.
    5. Click the operating system that you want to repair, and then click Next.
    6. In the System Recovery Options dialog box, click Command Prompt.
      1. If an operating system is not found simply continue anyway
    7. Type the following command in this order to set your system straight:
      1. bootrec /fixmbr    (Fixes MBR)
      2. bootrec /fixboot   (Fixes Boot Sector)
      3. bootrec /scanos    (Scans for Windows installations to add)
      4. Reboot! (Type Exit)
    8. If you still do not boot into Windows, or do not have a boot menu, or something is still wrong, follow steps 1 – 6 again. For step 7 type this instead
      1. bootrec /rebuildbcd    (Rebuilds entire BCD… not a really big deal)
      2. Reboot! (type Exit)


    Gastone Canali >http://www.armadillo.it


    Se alcuni post rispondono al tuo quesito(non necessariamente i miei), ricorda di contrassegnarli come risposta e non dimenticare di contrassegnare anche i post utili. GRAZIE! Ricorda di dare un occhio ai link Click Here andHere




    mercoledì 15 agosto 2018 12:31