none
server exchange 2013, abilitare il pop e smtp per una singola casella RRS feed

Tutte le risposte

  • Ciao,

    qualcosa non va. SMTP è sempre attivo...è un server di posta...per il pop devi abilitare tutti i servizi, metterli in disabled per tutte le caselle e poi abilitarli solo per l’utente desiderato.

    https://docs.microsoft.com/it-it/exchange/enable-or-disable-pop3-access-for-a-user-exchange-2013-help

    se la tua idea da quel che posso capire è fare all’utente una casella da usare stile Aruba con pop3 ed smtp di spedizione NON è così comodo e scusa, avendo un exchange non ha senso. oggi si aggancia praticamente qualsiasi client ad exchange quindi il pop possiamo lasciarlo in pensione che è il suo posto, non esiste nessun motivo valido per usare il pop su Exchange.

    ciao.

    A.

    mercoledì 12 giugno 2019 19:47
    Moderatore
  • Puoi spiegare a cosa ti serve questa impostazione? Devi utilizzare la casella con qualche applicativo o device che non supporta mapi over http?

    Gastone Canali >http://www.armadillo.it


    Se alcuni post rispondono al tuo quesito(non necessariamente i miei), ricorda di contrassegnarli come risposta e non dimenticare di contrassegnare anche i post utili. GRAZIE! Ricorda di dare un occhio ai link Click Here andHere

    mercoledì 12 giugno 2019 20:04
    Moderatore
  • la richiesta mi è arrivata da uno sviluppatore che dice che non riesce a fare funzionare un suo programma con exchange. adesso gli chiedo che errore ha e poi vedo se è possibile risolvere il suo errore senza fare uno stravolgimento simile.

    giovedì 13 giugno 2019 06:31
  • la richiesta mi è arrivata da uno sviluppatore che dice che non riesce a fare funzionare un suo programma con exchange. adesso gli chiedo che errore ha e poi vedo se è possibile risolvere il suo errore senza fare uno stravolgimento simile.

    in questi casi di solito lo sviluppatore si prende un bel dominio su un provider ed usa quello per il suo applicativo così lo può utilizzare su più clienti. Personalmente non do mai ai gestionali o terze parti l'accesso ai server di posta Exchange tranne in pochi casi tipo con degli AS400 per le mail interne, li metto sempre separati dalle mail aziendali.

    In passato troppi problemi legati all'invio massivo di fatture con lo stesso oggetto oppure al sw che inizia a mandare mail a nastro e blocca il server a livello reputation. Alcuni invece hanno l'integrazione Exchange e li vanno perfetti.

    Ciao.

    A.

    giovedì 13 giugno 2019 09:42
    Moderatore
  • la richiesta mi è arrivata da uno sviluppatore che dice che non riesce a fare funzionare un suo programma con exchange. adesso gli chiedo che errore ha e poi vedo se è possibile risolvere il suo errore senza fare uno stravolgimento simile.

    Avevo centrato il problema: o era un device o era un applicativo, in realtà c'era un terzo caso: lo sviluppatore che non "supporta" exchange :)

    Se ti fa inviare l'errore possiamo capire qualcosa di più.

       Per risolvere queste problematiche dedico un domain user che può inviare solo mail, non ha accesso a niente altro, ovviamente l'applicativo/sviluppatore deve sapere come inviare mail autenticate (exchange o altri smtp server non cambia, a meno che  si voglia usarei protocolli nativi  mapi over http / ews )

       Se l'apparato non supporta le modalità citate e DEVE inviare mail adotto la seguente modalità con tutte le cautele del caso che tale souzione richiede https://practical365.com/exchange-server/how-to-configure-a-relay-connector-for-exchange-server-2010/

       Le altre soluzioni consigliate, le eviterei, di solito in un contesto aziendale, configuro il FW perchè nessun client possa inviare mail direttamente o usando domini/provider esterni, l'unico legittimato è il mail server e client devono passare da lui, altrimenti il rischio di trovarsi in blacklist è altissimo!(infine mi piace sapere chi fa cosa, ciò che esce dall'azienda... poi se si hanno ip pubblici a disposizione, ci sono soluzioni più articolate...)

        In più, se altri server esterni vengono delegati all'invio di mail/fatture/altro per conto tuo, bisognerebbe avere un SPF ben fatto, che "autorizzi" il server dello sviluppatore e infine,  si dà per scontato, che l'applicativo invii le mail che servono, rispettando Bulk Mail Policy a cui ogni non spammers dovrebbe attenersi.

    Ciao Gastone


    Gastone Canali >http://www.armadillo.it


    Se alcuni post rispondono al tuo quesito(non necessariamente i miei), ricorda di contrassegnarli come risposta e non dimenticare di contrassegnare anche i post utili. GRAZIE! Ricorda di dare un occhio ai link Click Here andHere



    giovedì 13 giugno 2019 19:16
    Moderatore