none
Problemi update Build 1709 RRS feed

  • Domanda

  • buonasera a tutti,

    ho un annoso problema con svariati client di svariati diversi clienti con W10, che non riescono a portare a termine l'update dell'ultima versione di W10 la 1709, ovvero parte l'update arriva quasi alla fine e poi da un comunissimo errore 0x0000374

    Qualcuno sa come risolvere

    AM

    martedì 16 gennaio 2018 19:23

Risposte

  • Ti consiglio la lettura di questa discussione:
    https://social.technet.microsoft.com/Forums/it-IT/614a2e99-f614-4198-960a-a810a2b2ce22/windows10-upgrade9252?forum=win10itprogeneralIT

    Quindi secondo me o non aggiorni la release (finché si trova nel ramo CB o meglio CBB) e ti limiti solo ad aggiornare la build tramite cumulative update (del tutto equivalenti ai normali aggiornamenti di Windows) o distribuisci direttamente un'immagine pulita....
    PS: Ricorda che Microsoft ha cambiato la denominazione dei rami:
    - Canale semestrale: faremo riferimento al ramo CB (Current Branch) come "canale semestrale (mirato)", mentre il ramo CBB (Current Branch for Business) verrà semplicemente denominato "canale semestrale".
    - Long-Term Servicing Channel: Il ramo Long-Term Servicing Branch (LTSB) viene denominato Long-Term Servicing Channel (LTSC).

    L'attuale canale semestrale/CBB è la release 1703.
    Quindi secondo me in un contesto aziendale è controproducente andare sempre a cercare l'ultima release di Windows 10 anche a costo di eseguire aggiornamenti in-place dell'intero sistema operativo.
    Alla fine quelli sono aggiornamenti delle funzionalità, a livello di aggiornamenti della sicurezza non ci sono problemi anche con release precedenti (magari anche più stabili). L'importante è verificare almeno ogni 6 mesi in che ramo si trovano.




    mercoledì 17 gennaio 2018 09:43
    Moderatore

Tutte le risposte

  • Ti consiglio la lettura di questa discussione:
    https://social.technet.microsoft.com/Forums/it-IT/614a2e99-f614-4198-960a-a810a2b2ce22/windows10-upgrade9252?forum=win10itprogeneralIT

    Quindi secondo me o non aggiorni la release (finché si trova nel ramo CB o meglio CBB) e ti limiti solo ad aggiornare la build tramite cumulative update (del tutto equivalenti ai normali aggiornamenti di Windows) o distribuisci direttamente un'immagine pulita....
    PS: Ricorda che Microsoft ha cambiato la denominazione dei rami:
    - Canale semestrale: faremo riferimento al ramo CB (Current Branch) come "canale semestrale (mirato)", mentre il ramo CBB (Current Branch for Business) verrà semplicemente denominato "canale semestrale".
    - Long-Term Servicing Channel: Il ramo Long-Term Servicing Branch (LTSB) viene denominato Long-Term Servicing Channel (LTSC).

    L'attuale canale semestrale/CBB è la release 1703.
    Quindi secondo me in un contesto aziendale è controproducente andare sempre a cercare l'ultima release di Windows 10 anche a costo di eseguire aggiornamenti in-place dell'intero sistema operativo.
    Alla fine quelli sono aggiornamenti delle funzionalità, a livello di aggiornamenti della sicurezza non ci sono problemi anche con release precedenti (magari anche più stabili). L'importante è verificare almeno ogni 6 mesi in che ramo si trovano.




    mercoledì 17 gennaio 2018 09:43
    Moderatore
  • Ciao, domanda stupida..hai provato con un DVD\Chiavetta invece che lanciando l'update download?
    mercoledì 17 gennaio 2018 14:14
    Moderatore
  • si Alessandro ho provato in tutte le salse ma nulla...mi sono arreso e ho provveduto a ripristinare i sistemi da zero, alle volte si fa prima...comunque ribadisco che con gli ultimi update soprattutto a livello aziendale la cosa mi ha messo in crisi, ora li ho disattivati da policy quasi ovunque
    mercoledì 24 gennaio 2018 17:29