locked
Il volume richiede extent su dischi contigui RRS feed

  • Domanda

  • Il titolo è il messaggio che mi ritrovo su un HD partizionato dove ho cercato di eliminare una partizione e di estenderne un'altra.
    Le partizioni sono le seguenti:
    "nome partizione" (F:) - "nome partizione" (J:) - "nome partizione" (K:)
    Voglio eliminare la partizione J ed estendere la partizione F ; quando lancio la procedura con Estensione guidata dischi la cosa procede e mi propone anche lo spazio libero che ho ricavato eliminando la partizione J ma all'ultimo momento la faccenda si blocca con il messaggio che si vede nel titolo.
    Le partizioni appaiono tutte come "integro".
    Il messaggio suggerirebbe (ma perchè è stato tradotto tutto fuorchè "extent"????) che le partizioni devono essere contigue e, da come si presentano, a me sembrano più che contigue.
    Altra stranezza (qui farebbe comodo il poter inserire immagini grafiche nel forum): le tre partizioni di cui sopra sono seguite da una mini partizione di 7 mb senza nome che però segue i destini della partizione centrale.
    Un saluto
    domenica 13 dicembre 2009 15:03

Risposte

  • Beh , una soluzione drastica ma sempre efficace.
    ;-)
    Ti avevo segnalato che Easeus , per ora , è usabile solo su sistemi a 32 bit.
    Sempre benvenuto.
    Ciao

    Franco Leuzzi - Microsoft ® MVP Windows Desktop Experience
    • Contrassegnato come risposta Pietrosg lunedì 14 dicembre 2009 14:37
    lunedì 14 dicembre 2009 10:06
    Moderatore

Tutte le risposte

  • 7 mega o 7 giga?
    Sarà la partizione di ripristino?
    Elimina la partizione J e , se hai già preparato il cd di recovery , anche la mini partizione.
    Rimarrà spazio non allocato pulito e contiguo.
    Estendi la partizione F.
    Ciao

    Franco Leuzzi - Microsoft ® MVP Windows Desktop Experience
    domenica 13 dicembre 2009 15:13
    Moderatore
  • Ho scoperto adesso che è un disco dinamico: comunque se elimino la partizione J come mi hai suggerito, anche la mini partizione da 7 Mega segue il suo destino (come avevo detto nel post) ma, a partizione eliminata, non è possibile estendere la partizione F e appare il fatidico messaggio
    domenica 13 dicembre 2009 15:54
  • Guarda, evitiamo un lungo thread.
    Scarica Easeus Free (collaudatissimo anche per Windows 7 32bit).
    http://www.partition-tool.com/personal.htm
    Lo installi , lo avvii e fai TUTTO quello che vuoi con le partizioni in totale sicurezza.
    Ciao

    Franco Leuzzi - Microsoft ® MVP Windows Desktop Experience
    domenica 13 dicembre 2009 17:07
    Moderatore
  • Risolto: ho fatto un backup totale dei file, ho eliminato tutte le partizioni e le ho ricreate.
    Interessante il sw indicato ma ha un paio di problemi
    1 gira solo su 7 32 bit ( e io ora sono passato al 64 bit)
    2 è solo in lingua inglese e io, dopo trent'anni di lavoro in una multinazionale yankee con sede a Philadelphia, ho sviluppato una forma di allergia a quella cultura, linguaggio compreso.
    lunedì 14 dicembre 2009 10:00
  • Beh , una soluzione drastica ma sempre efficace.
    ;-)
    Ti avevo segnalato che Easeus , per ora , è usabile solo su sistemi a 32 bit.
    Sempre benvenuto.
    Ciao

    Franco Leuzzi - Microsoft ® MVP Windows Desktop Experience
    • Contrassegnato come risposta Pietrosg lunedì 14 dicembre 2009 14:37
    lunedì 14 dicembre 2009 10:06
    Moderatore