locked
Windows Server Essential 2012: posso creare solo il gruppo di lavoro e non un dominio locale? RRS feed

  • Domanda

  • Salve a tutti, volevo chiedere una cosa.
    A breve adotterò una nuova macchina server che andrà a sostituire un vecchio server con Nt 4.
    Il nuovo server monterà la versione WS 2012 Essentials: leggendo le guide in giro ho visto che in pratica per prassi tutti promuovono il server che si viene a creare al ruolo di Domain Controller.
    Di fatto i client che si trovano nella la rete attuale, e che al momento viene servita dal vecchio NT4, non fanno parte di un dominio, bensì di un gruppo soltanto.

    La mia domanda è: 
    "Per attivare l'active directory è necessario attivare il domain controller?" ed inoltre, "per definire gli utenti è possibile percorrere una strada diversa da "Active Directory Users and Computers" che si attiva (a quanto pare leggendo la guida sotto citata) solo se si installa il servizio Active Directory Domain Services ?"

    Come riferimento sto seguendo le indicazioni sul sito http://www.html.it/guide/guida-wind...r-2012-pratica/

    Lo scopo di questo server si traduce, in poche parole, nell'attivare la condivisione di una cartella "comune" a tutti gli utenti della rete che fanno parte del gruppo di lavoro; ogni utente è catalogato e autenticato dal server con i suoi dati di accesso e password personali.

    Infine, ho comprato la licenza con il codice reale, ma l'installazione la farò da una ISO di WS Essential scaricata dal sito microsoft: posso immettere la licenza originale o devo immettere la licenza inviatami e poi fare qualche procedura particolare per immettere la "Vera Licenza"?

    Grazie per la vostra risposta.

    venerdì 15 marzo 2013 07:29

Risposte

  • per capire come sia possibile far collegare dei clients ad un Windows Server 2012 Essential senza fare un join al dominio leggi questo blog-post

    http://winsupersite.com/article/windows-server/windows-server-2012-essentials-domain-workgroup-144357

    il fatto di usare un workgroup al posto di un dominio ti fa però perdere le moltissime feature di sicurezza che solo un dominio con active directory può garantire.

    ciao.


    Edoardo Benussi
    Microsoft MVP
    edo[at]mvps[dot]org

    venerdì 15 marzo 2013 08:20
    Moderatore
  • Per attivare l'active directory è necessario attivare il domain controller?

    Si

    per definire gli utenti è possibile percorrere una strada diversa da "Active Directory Users and Computers

    Se hai un Domani Controller la strada è quella. In un Workgroup la strada è quella di creare gli utenti da Pannello di Controllo (ovviamente stesso nome/password) utilizzata nel PC.

    Infine, ho comprato la licenza con il codice reale, ma l'installazione la farò da una ISO di WS Essential scaricata dal sito microsoft: posso immettere la licenza originale o devo immettere la licenza inviatami e poi fare qualche procedura particolare per immettere la "Vera Licenza"?

    Se ti riferisci ad una copia di valutazione puoi seguire le indicazioni date da Edoardo Benussi nel seguente 3D. Se pensi di avere problemi ti consiglio di utilizzare direttamente CD ed Key acquistati.

    Mi associo alla considerazione di Edoardo Benussi, visto che stai facendo un salto generazionale non indifferente è altamente consigliabile utilizzare un dominio AD. In un Workgroup PC, server ed utenti sono entità separate mentre in un dominio sono entità integrate con un unico punto di gestione.

    Saluti

    Nino



    • Modificato NinoRCTNModerator venerdì 15 marzo 2013 13:06
    • Proposto come risposta Anca Popa martedì 26 marzo 2013 10:26
    • Contrassegnato come risposta Anca Popa venerdì 29 marzo 2013 15:50
    venerdì 15 marzo 2013 13:04
    Moderatore

Tutte le risposte

  • per capire come sia possibile far collegare dei clients ad un Windows Server 2012 Essential senza fare un join al dominio leggi questo blog-post

    http://winsupersite.com/article/windows-server/windows-server-2012-essentials-domain-workgroup-144357

    il fatto di usare un workgroup al posto di un dominio ti fa però perdere le moltissime feature di sicurezza che solo un dominio con active directory può garantire.

    ciao.


    Edoardo Benussi
    Microsoft MVP
    edo[at]mvps[dot]org

    venerdì 15 marzo 2013 08:20
    Moderatore
  • Per attivare l'active directory è necessario attivare il domain controller?

    Si

    per definire gli utenti è possibile percorrere una strada diversa da "Active Directory Users and Computers

    Se hai un Domani Controller la strada è quella. In un Workgroup la strada è quella di creare gli utenti da Pannello di Controllo (ovviamente stesso nome/password) utilizzata nel PC.

    Infine, ho comprato la licenza con il codice reale, ma l'installazione la farò da una ISO di WS Essential scaricata dal sito microsoft: posso immettere la licenza originale o devo immettere la licenza inviatami e poi fare qualche procedura particolare per immettere la "Vera Licenza"?

    Se ti riferisci ad una copia di valutazione puoi seguire le indicazioni date da Edoardo Benussi nel seguente 3D. Se pensi di avere problemi ti consiglio di utilizzare direttamente CD ed Key acquistati.

    Mi associo alla considerazione di Edoardo Benussi, visto che stai facendo un salto generazionale non indifferente è altamente consigliabile utilizzare un dominio AD. In un Workgroup PC, server ed utenti sono entità separate mentre in un dominio sono entità integrate con un unico punto di gestione.

    Saluti

    Nino



    • Modificato NinoRCTNModerator venerdì 15 marzo 2013 13:06
    • Proposto come risposta Anca Popa martedì 26 marzo 2013 10:26
    • Contrassegnato come risposta Anca Popa venerdì 29 marzo 2013 15:50
    venerdì 15 marzo 2013 13:04
    Moderatore
  • Ciao,

    Il tuo thread nel Forum di Small Business Server è ancora aperto per noi.

    Per chiuderlo, ricorda di segnare sempre i consigli che ti sono tornati utili, magari butta giù un buon consiglio dalla tua esperienza che qui ci sono altri utenti con il tuo stesso scenario.

    Grazie,


    Anca Popa Follow ForumTechNetIt on Twitter

    Microsoft offre questo servizio gratuitamente, per aiutare gli utenti e aumentare il database dei prodotti e delle tecnologie. Il contenuto viene fornito “così come è” e non comporta alcuna responsabilità da parte dell'azienda.

    martedì 26 marzo 2013 10:28
  • Buongiorno a tutti, in merito a questo problema pongo il seguente quesito, sto configurando un server nuovo utilizzando windows server 2012 essential solo come ruolo hyper-v per poi installare nella macchina virtuale windows server 2012 essential con tutti i ruoli dns, dominio exchange etc..

    In questo senso non capisco cosa server che il windows server 2012 fisico sia anche controller di dominio, non sarebbe meglio farlo fare solo al server 2012 virtuale e a quello fisico far fare solo da ruolo hyper-v?

    grazie

    f.f.

    venerdì 28 febbraio 2014 13:44

  • In questo senso non capisco cosa server che il windows server 2012 fisico sia anche controller di dominio, non sarebbe meglio farlo fare solo al server 2012 virtuale e a quello fisico far fare solo da ruolo hyper-v?


    dov'è che ti è stato suggerito di fare questa configurazione ?

    Edoardo Benussi
    Microsoft MVP - Directory Services
    edo[at]mvps[dot]org

    lunedì 3 marzo 2014 10:07
    Moderatore
  • parlando con il support partner mi hanno consigliato di installare essential sul server fisico solo per il ruolo hyper-v e poi installare l'essential con gli altri ruoli su una macchina virtuale interna a questo server hyper-v

    in questo mi dicono di poter configurare un altro server con solo hyper-v server 2012 gratuito e in questo modo attivare la replica dal server essential al server hyper-v di backup

    devo dire che lavorando di solito con vmware sono abituato a configurare il server fisico solo con il core esxi e poi da client remoto configurarlo e gestirlo e non capisco i vantaggi a usare una installazione di essential 2012 solo per il ruolo hyper-v.

    ovviamente come si deduce siamo alle prime armi con hyper-v e stiamo valutando se è una buona alternativa a vmware per iniziare a migrare.

    grazie

    martedì 4 marzo 2014 11:50

  • in questo mi dicono di poter configurare un altro server con solo hyper-v server 2012 gratuito e in questo modo attivare la replica dal server essential al server hyper-v di backup

    devo dire che lavorando di solito con vmware sono abituato a configurare il server fisico solo con il core esxi e poi da client remoto configurarlo e gestirlo e non capisco i vantaggi a usare una installazione di essential 2012 solo per il ruolo hyper-v.


    avere un server fisico con il solo ruolo di hyper-v è equivalente ad avere il server fisico solo con il core esxi. è esattamente la stessa configurazione.

    Edoardo Benussi
    Microsoft MVP - Directory Services
    edo[at]mvps[dot]org

    martedì 4 marzo 2014 12:58
    Moderatore
  • si ok ma nel caso del ruolo hyper-v devo comprare la licenza server 2012 essential amenochè non installi la versione di hyper-v 2012 server core.

    quindi se hyper-v server 2012 core è uguale a esxi (e non ho capito se è cosi..) la configurazione iniziale senza dominio è più macchinosa di esxi dove tramite l'interfaccia web installo il client e il gioco è fatto.

    in una realtà piccola come un server fisico che esegue 1/2 macchine virtuali e un server diu backup (i ns clienti in media hanno questa configurazione al massimo) sto cercando di evolvere la struttura per renderla più sicura, in questo senso mi sembra di aver capito che utilizzare 2 licenze windows server 2012 essential con ruolo hyper-v su 2 server fisici che sono in replica tra di loro mi sembra una ottima soluzione per evitare problemi di server down.

    martedì 4 marzo 2014 13:14

  • quindi se hyper-v server 2012 core è uguale a esxi (e non ho capito se è cosi..) la configurazione iniziale senza dominio è più macchinosa di esxi dove tramite l'interfaccia web installo il client e il gioco è fatto.


    ma se ti risulta più semplice usare esxi continua ad usare quello. nessuno ti obbliga a cambiare ambiente di virtualizzazione.


    Edoardo Benussi
    Microsoft MVP - Directory Services
    edo[at]mvps[dot]org

    venerdì 7 marzo 2014 09:39
    Moderatore
  • quindi se hyper-v server 2012 core è uguale a esxi (e non ho capito se è cosi..) la configurazione iniziale senza dominio è più macchinosa di esxi dove tramite l'interfaccia web installo il client e il gioco è fatto.

    E' uguale dal punto di vista del licensing e nel senso che sono entrambi sistemi operativi che hanno solo l'hypervisor e che si gestiscono da un'altra postazione. Ovviamente sono prodotti dedicati alla virtualizzazione differenti quindi, come diceva Edoardo Benussi, puoi utilizzare quello che preferisci.




    venerdì 7 marzo 2014 10:12
    Moderatore