none
Problema sincronizzazione account active directory con Office 365 RRS feed

  • Domanda

  • Ciao,

    ho configurato sul mio account di Office 365 la sincronizzazione con l'AD aziendale (dominio1), il problema è che gli utenti che erano già presenti sul portale con un altro dominio (dominio2) vengono importati con l'aggiunta di 3 cifre dopo il nome utente come si può vedere nello screenshot. Ho provato a modificare dal pannello di office 365 gli account cercando di eliminare le 3 cifre ma non mi da possibilità di fare modifiche. Anche cancellando l'utente con il dominio2 (nel cloud) e forzando la sincronizzazione da AD il problema persiste.

    Qualcun altro ha mai avuto un problema simile?


    Barracu Andrea

    giovedì 20 agosto 2015 11:04

Risposte

  • Hai provato con il commando Set-MsolUserPrincipalName?


    • Microsoft offre questo servizio gratuitamente, per aiutare gli utenti e aumentare il database dei prodotti e delle tecnologie. Il contenuto viene fornito “così come è e non comporta alcuna responsabilità da parte dell’azienda.

    giovedì 20 agosto 2015 13:47
  • Ciao,

    alla fine ho risolto, grazie a tutti. Semplicemente, comunque, all'inizio avevamo cominciato a utilizzare Office365 con un dominio, solo dopo qualche tempo (mesi) abbiamo pensato all'utilità di sincronizzarlo con AD solo che cercavamo di sincronizzare gli utenti con un dominio non registrato effettivamente su Office 365, con uno script abbiamo cambiato il dominio di default sul nostro ad e registrato quello corretto su Office così il problema è rientrato.

    Grazie a tutti dell'aiuto.


    Barracu Andrea

    giovedì 20 agosto 2015 14:01

Tutte le risposte

  • Ciao, secondo me per risolvere dovresti:

    - togliere il sync con AD locale

    - eliminare tutti i vari utenti in cloud

    - rifare il sync di AD

    non ho capito del tutto se avevi utenti prima ma secondo me il problema è nato dal fatto che gli user del cloud si chiamavano come quelli a cui hai fatto sync..sbaglio?

    ciao.

    A.

    giovedì 20 agosto 2015 11:27
    Moderatore
  • ti giro anche questa che è la procedura per fare sync tra l'on premise ed il cloud...

    https://support.office.com/en-my/article/Office-365-integration-with-on-premises-environments-263faf8d-aa21-428b-aed3-2021837a4b65?ui=en-US&rs=en-MY&ad=MY

    giovedì 20 agosto 2015 11:28
    Moderatore
  • giovedì 20 agosto 2015 11:37
  • Ciao,

    si hai capito bene, gli utenti nel cloud avevano lo stesso nome ma il dominio diverso da quelli con cui ho fatto il sync e purtroppo non posso eliminare gli utenti locali del cloud fin quando non ho prima assegnato le licenze agli utenti corretti del sync in modo da non lasciare in disservizio gli utenti.


    Barracu Andrea

    giovedì 20 agosto 2015 12:45
  • Ciao,

    il dominio dell'azienda è verificato e le cause non sembrano combaciare col mio problema.


    Barracu Andrea

    giovedì 20 agosto 2015 12:46
  • ok, ma..tu gli utenti al momento li stai usando in locale o su cloud? Di quanti user parliamo?

    Non vedo tante soluzioni se non cambiare nome a quelli che non stai usando, fare il sync e poi migrare i vecchi sui nuovi col nuovo nome e rinominarli dopo..non puoi "fondere" i due utenti con lo stesso nome..non funziona in quel modo. Se fai una banale prova creando un utente in cloud che non esiste sul premise al sync dovrebbe andare senza problemi...

    Puoi comunque anche farti aiutare dal team di Office 365, sta li per quello..ma secondo me se la tua idea era: ho tutti gli user in cloud, li sincronizzo con gli stessi in locale non funzionerà..i SID degli utenti sono univoci...e diversi..quindi da una parte o dall'altra le impostazioni le perdi..è come fare un banale trust tra due domini alla fine...non hai gli user replicati...hanno solo accesso da una struttura all'altra...ma il suffisso resta diverso..perchè il SID è diverso..

    Ciao!

    A.


    giovedì 20 agosto 2015 12:55
    Moderatore
  • Hai provato con il commando Set-MsolUserPrincipalName?


    • Microsoft offre questo servizio gratuitamente, per aiutare gli utenti e aumentare il database dei prodotti e delle tecnologie. Il contenuto viene fornito “così come è e non comporta alcuna responsabilità da parte dell’azienda.

    giovedì 20 agosto 2015 13:47
  • Ciao,

    ho configurato sul mio account di Office 365 la sincronizzazione con l'AD aziendale (dominio1), il problema è che gli utenti che erano già presenti sul portale con un altro dominio (dominio2) 

    ho già letto le risposte di Alessandro e di AnaMaria e mi sembrano pertinenti ma non ho capito bene la tua frase che ho quotato: vuoi dire che nel dominio2 ci sono degli account omonimi di quelli in dominio1 ? vuoi dire che Office365 era già sincronizzato con altro dominio (ildominio2) ? e se si, perchè hai sincronizzato con il dominio1 ? cosa volevi ottenere ?


    Edoardo Benussi
    Microsoft MVP - Directory Services
    edo[at]mvps[dot]org

    giovedì 20 agosto 2015 13:54
    Moderatore
  • Ciao,

    alla fine ho risolto, grazie a tutti. Semplicemente, comunque, all'inizio avevamo cominciato a utilizzare Office365 con un dominio, solo dopo qualche tempo (mesi) abbiamo pensato all'utilità di sincronizzarlo con AD solo che cercavamo di sincronizzare gli utenti con un dominio non registrato effettivamente su Office 365, con uno script abbiamo cambiato il dominio di default sul nostro ad e registrato quello corretto su Office così il problema è rientrato.

    Grazie a tutti dell'aiuto.


    Barracu Andrea

    giovedì 20 agosto 2015 14:01