none
IMPOSSIBILE AGGIORNARE A WINDOWS 10 (SENZA ULTERIORI SPECIFICHE) RRS feed

  • Domanda

  • Scusate se posto qui ma sto diventando matto.

    Ho 12 pc in azienda con win 8.1 e ho fatto gli aggiornamenti a win 10.

    10 ok senza nessun fastidio 2 non ne vogliono sapere.

    L'hardware è uguale per tutti, il sistema operativo (win 8.1) anche, i programmi installati pure. I computer sono collegati a rete aziendale di dominio.

    Ho provato di tutto (disinstallato quasi tutti i programmi, disinstallato l'antivirus eset con il remover della eset, avvio pulito, ho seguito tutti i passi di questo articolo, compresa l'installazione utente locale e non di rete (http://answers.microsoft.com/it-it/windows/wiki/windows8_1-performance/avvio-pulito-per-windows-8-81-10/34152d49-1b32-4f01-b559-d8894a9627c6).

    Non mi dà nessun tipo di errore ma solo la scritta: impossibile aggiornare windows 10

    Qualche idea?

    Grazie in anticipo

    venerdì 17 giugno 2016 12:52

Risposte

  • HO TROVATO LA SOLUZIONE!!!!!!!

    Nonostante la mancanza di qualsiasi codice errore o altro, la soluzione è stata quella di fare un checkdisk dell'unità c: (chkdsk /f /r) e, dopo il riavvio, sta un bel pò di tempo, poi quando riparte si fa un altro riavvio e poi si può fare l'aggiornamento senza patemi (fatto su tutti e due i pc ribelli).

    Grazie comunque per l'aiuto.

    martedì 21 giugno 2016 16:22

Tutte le risposte

  • Come stai eseguendo l'aggiornamento, con il Setup.exe da una ISO scaricata con l'apposito Tool?

    Ciao


    Andrea Sistarelli
    Blog
    Datacen srl - Consulenza informatica

    venerdì 17 giugno 2016 13:19
  • Non l'ho scritto, ma l'ho fatto con il dvd masterizzato con l'iso scaricata con l'apposito tool microsoft.

    Ovviamente con il setup.exe

    Ciao

    venerdì 17 giugno 2016 15:38
  • Esattamente a che punto si blocca?

    Hai verificato nel file di log?


    Andrea Sistarelli
    Blog
    Datacen srl - Consulenza informatica

    sabato 18 giugno 2016 07:47
  • Il punto in cui si blocca è verso l'80% dell'installazione (dopo aver fatto gli aggiornamenti e tutte le operazioni preliminari).

    Il file di log dove si trova che lo recupero e guardo?

    lunedì 20 giugno 2016 06:37
  • Secondo me in un contesto aziendale dovresti eseguire come minimo un'installazione pulita. Le ultime ISO di Windows 10 dovrebbero accettare in fase di installazione anche i product key OEM delle versioni precedenti di Windows, senza la necessità di eseguire obbligatoriamente l'aggiornamento della licenza tramite Windows Update. Male che vada puoi sempre reinstallare Windows 8.1 OEM e poi riprovare con l'aggiornamento....
    lunedì 20 giugno 2016 08:14
    Moderatore
  • Sicuramente l'installazione pulita è la cosa migliore non c'è dubbio, ma spesso non è una soluzione praticabile oltretutto se si hanno diversi clienti da gestire, un upgrade in place è quasi indolore e gli utenti non si accorgono di nulla.

    Ciao


    Andrea Sistarelli
    Blog
    Datacen srl - Consulenza informatica

    lunedì 20 giugno 2016 08:39
  • un upgrade in place è quasi indolore e gli utenti non si accorgono di nulla.


    be'..insomma...diciamo che si può fare..ma capitato anche che su 20 client se ne bloccano 5...la best practise è comunque quella di clean install, almeno così dice il team di sviluppo, poi chiaro che se devi correre ai ripari vai di upgrade. Siccome però il "correre ai ripari" sull'aziendale al 99% è un discorso legato al costo licenze di upgrade che sta per "scadere" come offerta magari andava testato il discorso upgrade perchè possono andare male davvero parecchie cose...e non per colpa di Windows.

    Ciao.

    A.

     
    lunedì 20 giugno 2016 09:30
    Moderatore
  • Mi dite dov'è il file di log che magari capiamo dov'è l'errore?

    Purtroppo la clean install la devo tenere come ultima possibilità, in quanto tra fermo computer, rinstallazione programmi e gestionale il discorso si fa pesante (sono circa 3 ore a computer).

    Grazie per la risposta

    lunedì 20 giugno 2016 10:27
  • Il log dovrebbe essere c:\Windows\Panther\setuperr.log

    Ciao


    Andrea Sistarelli
    Blog
    Datacen srl - Consulenza informatica

    lunedì 20 giugno 2016 10:35
  • Ho guardato ma non c'è nessun log di errore di installazione... la cosa si fa preoccupante...Mi sento come se avessi il pc infestato dai fantasmi :(

    lunedì 20 giugno 2016 15:16
  • HO TROVATO LA SOLUZIONE!!!!!!!

    Nonostante la mancanza di qualsiasi codice errore o altro, la soluzione è stata quella di fare un checkdisk dell'unità c: (chkdsk /f /r) e, dopo il riavvio, sta un bel pò di tempo, poi quando riparte si fa un altro riavvio e poi si può fare l'aggiornamento senza patemi (fatto su tutti e due i pc ribelli).

    Grazie comunque per l'aiuto.

    martedì 21 giugno 2016 16:22
  • Si ma occhio che non è mica un problema del sistema, se risolve con un checkdisk hai errori di disco e probabilmente anche settori danneggiati...non è una soluzione è un colpo di fortuna ma io quel disco lo cambierei senza pensarci due volte...e te lo dico da azienda che fa recupero dati...vedi tu. Ciao.
    martedì 21 giugno 2016 17:32
    Moderatore