none
Pop3 Connector per exchange 2003 RRS feed

  • Domanda

  • Un saluto a tutti,
    vorrei sostituire il pop3 connector che sto utilizzando da circa un paio di anni (quello della quantum software) perchè non mi soddisfa pienamente e per la difficoltà ad ottenere un log come si deve e notifiche esaustive in caso di problemi. La scelta aziendale è di non esporre il server e comunque impegnare risorse per avere il ns server exchange sulla rete esterna, quindi continueremo ad usare un pop3 connector che scarica dal server del ISP. Detto questo vi chiedo un consiglio su quale pop3 connector alternativo rivolgermi. Dato che quello della quantum lo proposi io, ora ammetendo la scelta non adeguata a suo tempo, debbo valutare bene il prossimo prodotto e non vorrei sbagliare.
    Non ho ancora fatto delle prove ma solo preso info dai siti dei rispettivi produttori: avrei individuato popbeamer, popcon, POP3DownLoader poi ce ne sono tanti altri....

    Quello che chiedo è sopratutto possibilità di gestione dei log (per esempio popbeamer lo gestisce con cancellazioni automatiche dopo tot tempo), possibilità di livelli di verbosità dei log fino al massimo dettaglio possibile...
    Qualcuno di voi può condividere la sua esperienza in merito?

    Grazie

    sabato 14 aprile 2012 07:24

Risposte

  • Ciao, io per i miei server uso Popcon Pro della Servosolutions. Non sbaglia mai un colpo, la versione pro di fa anche da archivio di backup se vuoi, log di tutto quello che vuoi e non per ultimo il fatto che quando contatti l'assistenza tecnica ti risponde direttamente il suo creatore Claus che ne sa a pacchi ed è gentilissimo (svedese penso..o giu di li.) Gestisce le code, le resubmission in caso di fermo del server, i messaggi troppo grandi ecc..ecc...ha anche il servizio antivirus antispam che non ho testato se non in casi rari ma funziona molto bene pure quello.

    Ciao.

    A.

    • Proposto come risposta Michele Betelli sabato 14 aprile 2012 09:39
    • Contrassegnato come risposta Bob245 domenica 15 aprile 2012 09:15
    sabato 14 aprile 2012 07:41
    Moderatore

Tutte le risposte

  • Ciao, io per i miei server uso Popcon Pro della Servosolutions. Non sbaglia mai un colpo, la versione pro di fa anche da archivio di backup se vuoi, log di tutto quello che vuoi e non per ultimo il fatto che quando contatti l'assistenza tecnica ti risponde direttamente il suo creatore Claus che ne sa a pacchi ed è gentilissimo (svedese penso..o giu di li.) Gestisce le code, le resubmission in caso di fermo del server, i messaggi troppo grandi ecc..ecc...ha anche il servizio antivirus antispam che non ho testato se non in casi rari ma funziona molto bene pure quello.

    Ciao.

    A.

    • Proposto come risposta Michele Betelli sabato 14 aprile 2012 09:39
    • Contrassegnato come risposta Bob245 domenica 15 aprile 2012 09:15
    sabato 14 aprile 2012 07:41
    Moderatore
  • Hola Alessandro-Vannini,
     
    un voto in più per POPCon :-)
     
    Buen week-end.
     
     

    Mitch
    Microsoft Exchange MVP | MCSE | MCTS | MCITP | MCT
    http://blogs.dotnethell.it/mitch
    http://www.windowserver.it
    http://www.windowservers.es

    sabato 14 aprile 2012 09:25
  • Se lo voti tu Michele, ancora più convinto :-) E' un bel prodottino davvero. 

    Buon WE a tutti.

    sabato 14 aprile 2012 09:33
    Moderatore
  • Visto che usi questo prodotto approfitto per chiederti alcune info aggiuntive (poi farò una installazione di prova per testare un po' tutto...)

    1) può consegnare indifferentemente su mailbox normali che su PF Mail Enabled?
    2) riesce a scaricare una mailbox dal ISP e distribuirla su più mailbox di exchange?
    3) se riesce a fare la consegna su più mailbox in contemporanea queste possono essere combinazioni di mailbox normali di exchange e di PF Mail Enabled
    4) posso installare il prodotto anche su un server diverso che non sia quello di exchange?
    5) direi che potrei iniziare con la versione std (per l'antispam e antivirus ci pensa l'isp) anche se l'archiviazione è interessante e anche le regole potrebbero servire per esempio per filtrare tutto quello che isp marca come spam. C'è poi l'ultima opzione della Pro che non ho capito cosa faccia in più della STD e cioè "registro dettagliato importabile in excel...

    Grazie

    sabato 14 aprile 2012 11:32
  • 1) Si non gli interessa a cosa consegna, lui indirizza ad una mail di Exchange, se la trova gli manda il messaggio, se è su una PF non cambia niente.

    2) certo, a quante ne vuoi.

    3) Vale punto 1

    4) Non gli interessa molto dove sta, basta che trovi il server di posta. Non ho mai provato a metterlo in un posto diverso però. perchè fargli fare un ulteriore giro nella rete quando può mettere la mail nel repository direttamente?

    5) Puoi convertirle in seguito. Non sono un maniaco dei registri dei connettori, magari il fatto di Excel può essere interessante ma per quella che è la mia esperienza (ce l'ho su 22 server) basta ed avanza il suo log, è perfetto. Unito poi al mail flow di exchange mai perso niente.

    Ciao! prego!

    A.

    sabato 14 aprile 2012 14:46
    Moderatore
  • Ok mi hai convinto, appena posso mi predispongo per un test che installerò su un server diverso sganciando alcune mailbox dal pop3 connector attuale e configurandole sul PoCon di test. Solo un ultima cosa: esiste un comando per forzare uno scaricamento estemporaneo ( fuori dalla schedulazione) di tutte le mailbox configurate e/o di una singola mailbox e infine hai voglia di spiegare a un neofita di exchange cosa è il mail flow di exchange...?

    Grazie mille per il prezioso supporto!!!

    sabato 14 aprile 2012 16:48
  • c'è un tasto per il triggering manuale naturalmente. Il mail flow è il flusso mail con le code di tutte le mail inviate e ricevute. Nelle 2007-2010 è spettacolare l'utility, puoi abilitare il tracking dei messaggi anche sul 2003 se vuoi, fai un giretto online e trovi degli step by step utilissimi. ciao! 
    sabato 14 aprile 2012 18:47
    Moderatore
  • Ok. Sul mail flow in uscita, code in uscita un po' lo conosco e lo utilizzo (in particolare il log in formato txt che genera exchange) ma in ingresso avendo sempre usato un pop3 connector non so dove guardare e cosa posso aspettarmi. Verificherò meglio.
    Grazie

    domenica 15 aprile 2012 09:03