none
SSAS 2008 R2 e Database con 60 cubi, 400 dimensioni e 20 ruoli. RRS feed

  • Domanda

  • Ho un problema abbastanza antipatico (ed anche incomprensibile per me) generato da SSAS 2008 R2 in uniobe a Visual Studio Businessi Intelligence Development Studio 2008 (VS2008 BIDS)

    Ho dei database SSAS migrati dalla versione 2005 che nel relativo ambiente di sviluppo VS2005 BIDS funzionano correttamente, dove per correttamente intendo che da VS2005 apro direttamente il DB SSAS e nel giro di pochi secondi vedo in VS2005 tutto l'insiemi di oggetti presenti nel DB in termini di Cubi, Dimensioni, Ruoli ecc. Allo stesso modo posso ricreare l'intera solution VS2005 che se riaperta sempre da VS2005 viene caricata completamente sempre nel giro di pochi secondi. Il database è di circa 110 Gb, contiene 60 cubi e 400 dimensioni.

    Migrando il database in ambiente 2008 R2 (Standard edition x64 2 core ed 8GB di ram con CUMULATIVO 3 installato versione. 10.50.1777) il database viene correttamente usato dalle varie pivot presenti su Excel o dai reports ma aprendolo direttamente con VS2008 BIDS provoca che VS2008 BIDS rimane indefinitivamente in caricamento degli oggetti. Se faccio l'operazioni di ricreazione della solution ottengo la solution  e posso salvarla. Se tuttavia provo a riaprirla sempre da VS2008 BIDS ottengo che la solution viene caricata ma solo dopo ORE ed ORE. QUesto avviene su N macchine, tutte ovviamente con SQL 2008 R2 x86 o x64.

    In azienda usiamo SSAS per lavoro e non per pettinare le bambole ed è stato fatto un investimento non indifferente per migrare l'attuale versione 2005 su 2008 R2. L'ambiente di produzione 2008 R2 è un ambiente CLuster a due nodi e SSAS è attestato su una namend instance. Un grazie a tutti coloro che vorranno darmi una mano a risolvere questo problema e faccio presente che se non dovesse risolversi il problema su 2008 R2 qui siamo determinati ad abbandonare SQLServer in favore d IBM DB2 su Linux e Cognos (ora IBM) per la BI.

    Grazie,

     

    lunedì 16 maggio 2011 10:50

Risposte

  • Riaggiornamento: dopo aver fatto escalation del problema fino ai massimi livelli (e per massimi livelli intendo massimi livelli) si è scoperto che eravano in questi giorni almeno un paio di tizi al mondo ad avere questo problema. E' un problema di BIDS 2008 R2 dovuto alla non inclusione di un suo assembly nelle operazioni di ottimizzazione e generazione di codice nativo dopo l'installazione. L'assembly è: Microsoft.DataWarehouse.VsIntegration.dll e va ricompilato con NGEN /Execonfig.

     

    mercoledì 17 agosto 2011 07:54

Tutte le risposte

  • Aggiorno un poco la situazione: dopo aver rimosso un datasource, un cubo ed 4 dimensioni che sono state spostate in un database dedicato BIDS 2008 riesce, dopo 20 minuti di elaborazione, ad aprire il database. Meglio di niente. Ora resta da capire perchè con lo stesso DB in medesimo ambiente BIDS 2005 ci mette 2 minuti.

     

    martedì 17 maggio 2011 07:11
  • Aggiornamento: con la SP1 di SQL2008R2 si risolve il problema: BIDS torna a caricare il database OLAP in tempi NORMALI, ovvero in meno di un minuto (considerando che dietro ora c'è un bestiaccio con 2 Xeon a 6 core....

     

    venerdì 29 luglio 2011 09:50
  • E per la serie OGGI LE COMICHE, da stamattina BIDS 2008R2 SP1 ci rimette 30 minuti per riaprire il database olap in questione...Venerdi per tutta la giornata SU TUTTE LE MACCHINE AGGIORNATE SP1 ci metteva meno di un minuto....

     

    lunedì 1 agosto 2011 09:59
  • Ciao Gabriele,

    ti mando qualche link anche su questo problema, sperando che ti sia di aiuto:

    - dal forum inglese di SSAS

    - dal SQLCAT

    Nel primo post in particolare si parla di Powershell per velocizzare l'accesso ai metadati dei cubi.

    HTH


    Danilo Dominici MCP MCDBA MCITP MCSE MCAD Questo post è fornito "così com'è". Non conferisce garanzie o diritti di alcun tipo. Ricorda di usare la funzione "segna come risposta" per i post che ti hanno aiutato a risolvere il problema e "deseleziona come risposta" quando le risposte segnate non sono effettivamente utili. Questo è particolarmente utile per altri utenti che leggono il thread, alla ricerca di soluzioni a problemi similari. ENG: This posting is provided "AS IS" with no warranties, and confers no rights. Please remember to click "Mark as Answer" on the post that helps you, and to click "Unmark as Answer" if a marked post does not actually answer your question. This can be beneficial to other community members reading the thread.
    mercoledì 3 agosto 2011 10:17
  • Quei link li ho gia passati tutti e non si applicano al mio caso (in genere non si applicano manco alla versione Standard di SSAS...)

    Io sospetto di un BUG di BIDS 2008 che sta li dalla beta perchè BIDS 2005 apre il DB SSAS in 30 secondi. Il bello è che GIOVEDI, appena applicata la SP1 di 2008 R2 alle macchine di produzione, sviluppo e pure sulla mia workstation, il database SSAS e le sue copie ripristinate nell'ambiente di sviluppo e sulla mia workstation veniva aperto da BIDS 2008 in 30 secondi. Da lunedi mattina invece si è tornati, su tutte le macchine ai disarmanti 30 minuti.

    Per non saper ne leggere ne scrivere mi sono scritto un programma che spezzetta i cubi e le dimensioni in database più piccoli (fra l'altro non esiste un tool di serie che faccia questo lavoro, il che è indice di quanto venga tenuto in considerazione l'aspetto di management dei DB SSAS...) ma ho centinaia di package SSIS che elaborano i cubi e di  cubi olap dentro SharePoint e dentro pagine web che usano i componenti OWC per cui non è proprio una passeggiata riallineare tutto.

    mercoledì 3 agosto 2011 10:47
  • Hai già provato a monitorare con Profiler che cosa fa SQL Server dal momento in cui apri il database SSAS fino a quando torna in linea ?

    Ci sono state operazioni massive sui dati o manutenzioni schedulate tra giovedi (POST SP1) e lunedi mattina ?

     

     


    Danilo Dominici MCP MCDBA MCITP MCSE MCAD Questo post è fornito "così com'è". Non conferisce garanzie o diritti di alcun tipo. Ricorda di usare la funzione "segna come risposta" per i post che ti hanno aiutato a risolvere il problema e "deseleziona come risposta" quando le risposte segnate non sono effettivamente utili. Questo è particolarmente utile per altri utenti che leggono il thread, alla ricerca di soluzioni a problemi similari. ENG: This posting is provided "AS IS" with no warranties, and confers no rights. Please remember to click "Mark as Answer" on the post that helps you, and to click "Unmark as Answer" if a marked post does not actually answer your question. This can be beneficial to other community members reading the thread.
    mercoledì 3 agosto 2011 11:29
  • Il monitoraggio con Profiler è stata la prima cosa che ho fatto. Il bello è che NON FA ASSOLUTAMENTE NULLA di quello che dovrebbe fare. Chiede lo stato dei lock e si ferma li per poi richiedere la stessa cosa dopo un paio di minuti. Lo fa per 28 minuti. La cosa strana è che lo fa anche che se di lock sull'istanza SSAS non ce ne sono perchè non c'è nessun client collegato. OPerazioni massive sui dati nell'ambiente di produzione ce ne sono tutti i giorni. GLi stessi DTS vengono eseguiti su due infrastrutture SQL, la vecchia 2005 e la nuova 2008R2. Vanno in paralleo fino a che non risolvo i problemi sulla 2008R2. E quella 2005 non presenta questo problema.

     

    mercoledì 3 agosto 2011 12:30
  • Riaggiornamento: dopo aver fatto escalation del problema fino ai massimi livelli (e per massimi livelli intendo massimi livelli) si è scoperto che eravano in questi giorni almeno un paio di tizi al mondo ad avere questo problema. E' un problema di BIDS 2008 R2 dovuto alla non inclusione di un suo assembly nelle operazioni di ottimizzazione e generazione di codice nativo dopo l'installazione. L'assembly è: Microsoft.DataWarehouse.VsIntegration.dll e va ricompilato con NGEN /Execonfig.

     

    mercoledì 17 agosto 2011 07:54