none
Problema accesso Office 365 Sharepoint RRS feed

  • Domanda

  • Buongiorno, ho aperto anche un ticket da oltre una settimana ma non ho ancora avuto riscontro e spero che qui qualcuno possa aiutarmi a sbrogliare questa matassa.

    In azienda abbiamo adottato Office 365 e gli utenti hanno comunemente la licenza business premium. Un utente, l'unico al momento Windows 10, è stato recentemente joinato al nuovo dominio (prima era standalone in workgroup) Windows 2016. Fatto questo passaggio l'utente non è stato più in grado di usare ad esempio alcuni Sharpoint di Office 365 tra l'altro da lui creati oppure l'applicazione TODO di Microsoft, che invece in precedenza pre-join usava regolarmente.

    Nei log di Azure AD vedo come se il device venisse aggiunto e poi automaticamente rimosso, ovvero quanto in immagine sotto.

    Dimenticavo un particolare. Se invece che l'utente, che usa come account il suo email, provo a fare la stessa operazione con l'utente di classe admin di Office 365, del tenant, ovvero quello che ha login con admin@xxxxx.onmicrosoft.com l'operazione avviene regolarmente.

    Avete qualche dritta?


    • Modificato ZigoZago2018 martedì 4 dicembre 2018 12:53 dettagli
    martedì 4 dicembre 2018 12:46

Tutte le risposte

  • Se i clienti hanno una licenza business premium e tu non hai un adconnect perché prima eravate in workgroup, allora la situazione è più semplice del previsto. 

    Se accedere come onmicrosoft.com o tuo dominio lo decidi tu dall'amministrazione di 365.

    On line accedi alle raccolte siti che ti danno il problema?

    Come accedi dal client?

    Posta altre info o la vedo dura. 

    Marco

    martedì 4 dicembre 2018 15:22
  • Grazie Marco, è la prima risposta sensata dopo giorni!

    Situazione: Client Windows 10, con utente licenziato Office 365 Business premium.

    Pre-join era in modalità workgroup, ma accedeeva a office 365, come sta tentando di farlo adesso ovvero con l'indirizzo mail nome.cognome@azienda.it e la sua password.

    Ho fatto il join al dominio e migrato il profilo tramite un tool come profwiz, per recuperare molte delle informazioni del profilo utente.

    Dopo il join al dominio, con Outlook 2016, fortunatamente ancora accedere alla posta

    Se invece ad esempio, va tramite browser in un sito sharepoint, e si autentica nel browser con nome.cognome@azienda.it e la sua password (in maniera uguale a come faceva prima del join al dominio) e vuole andare come faceva pre-join, in modifica di un documento ad esempio word, chiede l'autenticazione, mette nome.cognome@azienda.it e la sua password, chiede una seconda volta la password e da il messaggio che ti metto sotto.

    Idee?

    P.S.

    Il suo nome utente per l'accesso al dominio, se fosse utile saperlo, usa l'userprincipalname, che avendo aggiundo un UPN è diventato appunto nome.cognome@azienda.it



    martedì 4 dicembre 2018 15:29
  • Ma qui andrebbe vista passo passo. 

    Entra in amministrazione sharepoint. Vai alla raccolta che ti interessa ed in avanzate verifica l'autorizzazione utente .

    Che tipo di autorizzazione hai? 

    ......

    In Azure ad, hai qualche segnalazione particolare? 

    Su quanti utenti hai il problema? 

    martedì 4 dicembre 2018 16:16
  • L'utente ha creato questi sharepoint e infatti risulta proprietario del sito.

    Il problema è solo suo, perchè è l'unico utente aziendale, al momento, con Windows 10 versione "10.0 (17134)".

    Su AZURE vedo solo quello che ho nella immagine del post iniziale.

    martedì 4 dicembre 2018 16:25
  • Aggiungo un altro dettaglio spero utile. Se il medesimo utente, utilizza l'app TODO scaricata dallo store, e che utilizzava regolarmente anche questa pre-join; e prova a fare login con nome.cognome@azienda.it e la sua password; l'errore che ottiene è invece questo sotto.

    martedì 4 dicembre 2018 16:43
  • Volevo anche aggiungere un ulteriore dettaglio, che forse è sfuggito. Ho fatto anche un altro tentativo: sempre nel medesimo computer e il medesimo profilo utente Windows / AD; se invece che l'utente office 365 dell'utente utilizzo l'utente amministratore di Office 365 nel formato admin@azienda.onmicrosoft.com e la sua password, tutto funziona regolarmente; ma ovviamente poi l'editing è tutto associato a quell'utente non l'utente finale; che non è ovviamente di classe amministratore.
    martedì 4 dicembre 2018 23:27
  • Curiosità 

    Segui qui

    http://www.slashadmin.co.uk/how-to-list-users-in-office-365-using-powershell/

    In che formato vedi il pricipal name?

    mercoledì 5 dicembre 2018 06:25
  • Nel formato nome.cognome@azienda.it

    Nel frattempo ho cambiato per fare un tentativo anche l'impostazione dello username da nome.cognome@azienda.it a @dominio.local e fatto un dsregcmd /status.

    L'esito è quello che vedi, e nel campo del dominio oscurato c'è a posto di azienda.it solo AZIENDA, ad esempio se fosse il dominio aziendale XXX.IT vedo solo XXX.

    mercoledì 5 dicembre 2018 06:55