none
SharePoint FrontEnd e Database server in due domini differenti RRS feed

  • Domanda

  • Ciao,

    recentemente mi è stata fatta una richiesta su un possibile scenario SharePoint da parte di un cliente

    è possibile creare una farm sharepoint con il DataBase Server su un Dominio differente da quello del Front-End?

    Scenario:

    Un'azienda A desidera avere  l'hosting dei dati in casa mentre l'azienda B offre il Front-End SharePoint pubblicato in Internet

    E' sufficiente mettere in trust i due domini?

    Grazie!

    Mauro

    • Modificato Anca Popa lunedì 30 luglio 2012 06:37 typo error
    giovedì 12 luglio 2012 13:13

Risposte

  • Ciao Mauro,

    la mia configurazione è in questo modo:

    sql si trova nel dominio, chiamiamolo A, dove ci sono anche tutti gli utenti finali che devono accedere alle web applications di SharePoint, mentre l'application server è in un altro dominio, chiamiamolo B.

    Tutti gli utenti di installazione e gestione di SharePoint (farmadmin, serviceadmin, sqladmin, ecc.) sono del dominio A, quindi del dominio DB Server e, per ciò che rigurda SharePoint, non ho mai usato nessun utente del dominio B. Anche in fase di installazione di SharePoint sono entrata nell'application server con accesso remoto utilizzando un utente del dominio A, opportunamente inserito nell'AD group per accesso RDP.

    Fra i due domini ho fatto il trust two way external non transitivo, ovvero gli utenti del dominio A possono entrare ed eseguire attività sul dominio B ma non viceversa.

    Spero sia chiaro.

    Ciao


    Pat (Microsoft Office Project MVP) -- http://patriziamonti.wordpress.com

    venerdì 13 luglio 2012 08:39

Tutte le risposte

  • Ciao Mauro,

    io ho realizzato una configurazione simile, con SharePoint Server 2010 Enterprise in un dominio e sql server in un altro, proprio mettendo in trust i due domini.

    Nel mio caso, però, l'application server non era pubblicato in internet: in questo caso non so come possano essere le prestazioni o se ci possano essere problemi di connessione, visto che di mezzo c'è la linea. Tecnicamente, però, è fattibile.

    Ciao


    Pat (Microsoft Office Project MVP) -- http://patriziamonti.wordpress.com

    giovedì 12 luglio 2012 18:01
  • Ciao Patrizia,

    grazie per avermi confermato la fattibiltà della cosa :-) ho un pò di dettagli che non mi sono chiari:

    Quindi nel momento in cui il configuration wizard chiede il nome del DBServer e l'account devo inserire un utente del dominio del DB Server ?ed il farm administrator account?E' necessario il trust Two Way?

    scusa la sfilza di domande ma la cosa mi ha messo un pò in crisi:-) 

    Grazie mille!

    Mauro

    venerdì 13 luglio 2012 08:12
  • Ciao Mauro,

    la mia configurazione è in questo modo:

    sql si trova nel dominio, chiamiamolo A, dove ci sono anche tutti gli utenti finali che devono accedere alle web applications di SharePoint, mentre l'application server è in un altro dominio, chiamiamolo B.

    Tutti gli utenti di installazione e gestione di SharePoint (farmadmin, serviceadmin, sqladmin, ecc.) sono del dominio A, quindi del dominio DB Server e, per ciò che rigurda SharePoint, non ho mai usato nessun utente del dominio B. Anche in fase di installazione di SharePoint sono entrata nell'application server con accesso remoto utilizzando un utente del dominio A, opportunamente inserito nell'AD group per accesso RDP.

    Fra i due domini ho fatto il trust two way external non transitivo, ovvero gli utenti del dominio A possono entrare ed eseguire attività sul dominio B ma non viceversa.

    Spero sia chiaro.

    Ciao


    Pat (Microsoft Office Project MVP) -- http://patriziamonti.wordpress.com

    venerdì 13 luglio 2012 08:39
  • Ciao Patrizia,

    sei stata chiarissima! grazie mille per l'aiuto

    Ciao

    venerdì 13 luglio 2012 08:52
  • Attenzione.....Backend DB SQLServer e Web Front-End debbono (ribadisco DEBBONO) trovarsi in ambito LAN su una rete con una latenza media inferiore ai 5 ms.

    giovedì 19 luglio 2012 19:27