none
[Windows 2019] Si chiudono i servizi da soli RRS feed

  • Domanda

  • Buongiorno a tutti,

    poco meno di un anno fa ho sostituito un server sia fisicamente che come sistema operativo. Sul nuovo server ho installato Windows Server 2019 Datacenter virtualizzato con VMWare ESXi, il vecchio aveva Windows Server 2008 SBS.

    Sul nuovo server ho migrato alcuni programmi gestionali ed un antivirus, nella fattispecie Ad-Hoc della Zucchetti, una vecchia versione la 7.0, Fatel sempre della Zucchetti, Infobusiness sempre Zucchetti ed G Data Antivirus Endpoint.

    Sul vecchio server Windows 2008 funzionava tutto correttamente, anche su questo ma il problema è che molto, troppo, spesso si chiudono i servizi da soli e bisogna riavviarli manualmente. Per quanto riguarda i programmi della Zucchetti, i quali bastava semplicemente trasferire le cartelle, si chiude il servizio che permette gli aggiornamenti automatici.

    G Data si chiude il servizio ed ovviamente l'antivirus non funziona.

    L'unica differenza dal vecchio server è la versione di SQL Server che prima era la 2008 ed ora la 2014 e anche se meno frequentemente degli altri servizi, si chiude anche il servizio di SQL Server.

    È Stato installato anche un nuovo programma gestionale (Doc Finance) ed anche di questo si chiude il servizio.

    Che problemi potrebbero esserci per cui dei servizi si chiudono?

    Grazie e saluti.


    venerdì 25 settembre 2020 15:39

Tutte le risposte

  • Per i servizi di terze parti, dovresti fare riferimento al produttore, dato che anche sql server ha lo stesso problema temo che qualcosa vada in conflitto con il sistema operativo stesso.

    Dovresti riportare gli errori che hai nell'event viewer, per cominciare a ragionare.

    Come work around, nei servizi hai una tab (linguetta) per riattivare il servizio 2 volte e volendo farti recapitare una segnalazione, ma non è LA soluzione e se ogni 3x2 si fermano, manco è un work around...


    Gastone Canali >http://www.armadillo.it


    Se alcuni post rispondono al tuo quesito(non necessariamente i miei), ricorda di contrassegnarli come risposta e non dimenticare di contrassegnare anche i post utili. GRAZIE! Ricorda di dare un occhio ai link Click Here andHere




    venerdì 25 settembre 2020 17:21
    Moderatore
  • Ciao, lavoro spesso con un collega che è concessionario Zucchetti. Scusami, ma non poi metterci una versione non certificata per 2019 dai..è chiaro che smette di funzionare. non puoi neanche scrivermi "l'unica differenza è sql" che salta 6 versioni. Se migri a 2019, ci piazzi delle versioni 2019 compatibili degli applicativi ed il cliente si paga tutti gli upgrade del caso, altrimenti eviti di metterci su della roba non certificata per quella piattaforma...

    Anche doc finance usa sql se non erro, mi pare una express, ma se è tutto sullo stesso server magari tutta la roba non certificata ti blocca il sql server engine..

    Comincia a piallare roba non certificata, vedrai che il resto dei servizi rimane su...

    Per "cominciare a ragionare" come scrive qualcuno, bisognerebbe PRIMA di migrare un server fare l'asset dei software, poi migrarli solo SE sono certificati per quel server, non dopo la migrazione quando non funziona nulla. Perchè da ragionare dopo non c'è niente, ci sono solo accrocchi, tipo "riavvia il servizio altre 2 volte" se non parte alla prima un sevizio ha già un problema, se si ferma..auguri..

    A. 

    domenica 27 settembre 2020 15:18
    Moderatore
  • Purtroppo la versione di Ad Hoc della Zucchetti che hanno, è una versione di una quindicina d'anni (7.0) funziona esclusivamente al massimo con SQL Server 2014, mi ero informato da un concessionario Zucchetti prima di installare SQL Server, comunque Microsoft dice che è compatibile: https://docs.microsoft.com/it-it/windows-server/get-started-19/app-compat-19

    Però G Data Endpoint è ultima versione. Anche il nuovo gestionale Doc Finance installato a Gennaio è ultima versione. G Data utilizza SQL Server ma Doc Finance ha un database proprio.
    Il servizio di G Data in verità è quello che si chiude più spesso, mentre il servizio SQL Server si chiude raramente.



    domenica 27 settembre 2020 15:34
  • Purtroppo la versione di Ad Hoc della Zucchetti che hanno, è una versione di una quindicina d'anni (7.0) funziona esclusivamente al massimo con SQL Server 2014, mi ero informato da un concessionario Zucchetti prima di installare SQL Server, comunque Microsoft dice che è compatibile: https://docs.microsoft.com/it-it/windows-server/get-started-19/app-compat-19

    Però G Data Endpoint è ultima versione. Anche il nuovo gestionale Doc Finance installato a Gennaio è ultima versione. G Data utilizza SQL Server ma Doc Finance ha un database proprio.
    Il servizio di G Data in verità è quello che si chiude più spesso, mentre il servizio SQL Server si chiude raramente.



    Ma non è mica un problema tuo. Si comprano la nuova versione. Cosa devi installare Lotus Organizer 1-2-3 perchè non vogliono spendere soldi con Word 2019? Non capisco. 

    A.

    lunedì 28 settembre 2020 05:54
    Moderatore
  • come ti è stato chiesto, puoi riportare gli errori del registro eventi che riguardano l'arresto dei servizi ?

    Edoardo Benussi
    e[dot]benussi[at]outlook[dot]it

    lunedì 28 settembre 2020 08:08
    Moderatore
  • Ciao, certamente, ho avuto un po' da fare questi giorni e non ho potuto guardare. Dal registro degli eventi trovo questi problemi inerenti a SQL Server, credo che anche G Data di conseguenza cada perchè si connette a SQL Server così come Ad Hoc della Zucchetti:

    SQL Server ha rilevato un errore di I/O logico legato alla coerenza. Errore incorrect pageid (expected 1:9; actual 0:0) durante un'operazione di read della pagina (1:9) nel database con ID 17 all'offset 0x00000000012000 nel file 'C:\Program Files\Microsoft SQL Server\MSSQL12.MSSQLSERVER\MSSQL\DATA\AHR_COLOR_NEW.mdf'. Per informazioni più dettagliate, vedere i messaggi aggiuntivi nel log degli errori di SQL Server e nel registro eventi di sistema. Si tratta di una condizione di errore grave che può compromettere l'integrità del database e deve essere corretta immediatamente. Eseguire una verifica coerenza completa del database (DBCC CHECKDB). Questo errore può essere dovuto a varie cause. Per ulteriori informazioni, vedere la documentazione online di SQL Server.

    Il client non è in grado di riutilizzare una sessione con SPID 58, che era stata reimpostata per il pool di connessioni. ID errore: 23. L'errore potrebbe essere stato causato da un problema in un'operazione precedente. Controllare nei log degli errori le operazioni non riuscite immediatamente precedenti a questo messaggio di errore.

    Impossibile scaricare il dominio applicazione DefaultDomain. Si è verificata la seguente eccezione: Errore durante lo scaricamento del dominio applicazione. (Eccezione da HRESULT: 0x80131015).

    Microsoft SSIS Service: 
    Registry setting specifying configuration file does not exist. 
    Attempting to load default config file.

    L'errore di G Data è questo per questo mi è venuto il dubbio che c'entri SQL Server:

    Fatal|GData.Business.Server.App.Services.Internal.StartupService.InstallDatabase@81: Convert database failed:exception occurred:System.NullReferenceException: No Database was configured
       in GData.Business.Server.DB.DatabaseManager.Services.DbService.Convert()
       in GData.Business.Server.App.Services.Internal.StartupService.InstallDatabase()



    mercoledì 30 settembre 2020 15:00

  • Ma non è mica un problema tuo. Si comprano la nuova versione. Cosa devi installare Lotus Organizer 1-2-3 perchè non vogliono spendere soldi con Word 2019? Non capisco. 

    A.

    Cerco sempre di accontentare il più possibile tutti, visto anche che sono software che non costano proprio poco.
    mercoledì 30 settembre 2020 15:03

  • Cerco sempre di accontentare il più possibile tutti, visto anche che sono software che non costano proprio poco.

    installando piattaforme non supportate? mah...se ti si corrompe un DB poi sono problemi tuoi sai? Vabbè, ti lascio ai colleghi, deve essere cambiato qualcosa qui negli ultimi anni, di solito la prima domanda era "il programma è supportato?" se la risposta era "no" si evitava di perdere tempo perchè tanto, qualsiasi soluzione è fuori regola quindi anche dare suggerimenti è controproducente.

    Ciao!

    A.

    mercoledì 30 settembre 2020 15:14
    Moderatore
  • Vedendo la descrizione dell'errore "Si tratta di una condizione di errore grave che può compromettere l'integrità del database e deve essere corretta immediatamente. Eseguire una verifica coerenza completa del database (DBCC CHECKDB)"

    incomincerei a preoccuparmi e non c'è gestionale, certificato o non certificato che tenga se il db è in questo stato, fortunatamente sql 2014 è ancora supportato e posso risponderti :)

    Il problema che riscontri potrebbe essere legato a problemi HW , di driver o spegnimenti improvvisi (mancanza di alimentazione elettrica, spegnimenti forzati), verifica lo stato HW, (ups ok?), altri errori negli eventi?, quando sarai sicuro che il server gode di ottima salute procedi con ildbcc checkdb (è un comando da usare con cura)

    https://docs.microsoft.com/en-us/sql/t-sql/database-console-commands/dbcc-checkdb-transact-sql?redirectedfrom=MSDN&view=sql-server-ver15

    https://support.microsoft.com/it-it/help/2015748/how-to-troubleshoot-database-consistency-errors-reported-by-dbcc-check

    https://www.sqlskills.com/blogs/paul/category/checkdb-from-every-angle/

    https://blog.sandro-pereira.com/2017/07/25/sql-server-detected-a-logical-consistency-based-biztalkmsgboxdb-database/

    Ho un cliente,  dove con un check del db ho riscontrato dei problemi di integità logica, fortunatamente riguarda una parte poco usata dal gestionale, dato che non ho mai riscontrato dei problemi come il tuo, ho fatto un check solo per scrupolo... e trovata la rogna (nessuno ha ancora riscontrato problemi, nè ho errori della tua gravità)

    Mi andro ha leggere i link che ho postato e prossimamente, in accordo con quelli del gestionale, procederò in single mode al check con l'opzione REPAIR_ALLOW_DATA_LOSS !!! (alte modalità tentate non hanno corretto)

    Ciao Gastone


    Gastone Canali >http://www.armadillo.it


    Se alcuni post rispondono al tuo quesito(non necessariamente i miei), ricorda di contrassegnarli come risposta e non dimenticare di contrassegnare anche i post utili. GRAZIE! Ricorda di dare un occhio ai link Click Here andHere


    mercoledì 30 settembre 2020 20:07
    Moderatore

  • Il problema che riscontri potrebbe essere legato a problemi HW , di driver o spegnimenti improvvisi (mancanza di alimentazione elettrica, spegnimenti forzati), verifica lo stato HW, (ups ok?), altri errori negli eventi?, quando sarai sicuro che il server gode di ottima salute procedi con ildbcc checkdb (è un comando da usare con cura)


    Grazie per la risposta. Avevo notato quell'errore e cercherò di porvi rimedio. Grazie per tutti i link che mi andrò a studiare. Una tua affermazione forse mi conferma un dubbio che già avevo e che proprio stavo per spiegare: siccome ho l'impressione che i dischi siano molto lenti e questo lo deduco perchè quando il server fa gli aggiornamenti diventa molto lento ossia ci mette molto a fare quasi tutto, anche semplicemente a sfogliare una cartella, non sarà mica questo il problema per cui si chiudono questi "benedetti" servizi?
    In sei stato molto perspicace perchè ogni tanto succede che il server si spegne per mancanza di corrente. Purtroppo in questa azienda succede sempre di notte per cui il gruppo di continuità prima o poi si esaurisce.
    lunedì 12 ottobre 2020 22:14

  • Cerco sempre di accontentare il più possibile tutti, visto anche che sono software che non costano proprio poco.

    installando piattaforme non supportate? mah...se ti si corrompe un DB poi sono problemi tuoi sai? Vabbè, ti lascio ai colleghi, deve essere cambiato qualcosa qui negli ultimi anni, di solito la prima domanda era "il programma è supportato?" se la risposta era "no" si evitava di perdere tempo perchè tanto, qualsiasi soluzione è fuori regola quindi anche dare suggerimenti è controproducente.

    Ciao!

    A.

    Io sono perfettamente d'accordo con te, solo che lavorando nel settore saprai anche tu che non è facile trattare sempre bene con tutti, specialmente quando si spendono migliaia di euro. In questo caso poi potrebbe essere un po' colpa anche mia: non mi è venuto minimamente pensato che ad-hoc in questa versione un po' vecchiotta poteva scontrarsi con una nuovissima versione di Windows. Anche per questo sto cercando di porvi rimedio.
    lunedì 12 ottobre 2020 22:18