none
Cinque file grandi come la RAM disponibile RRS feed

  • Domanda

  • In Windows Server 2008 R2 64 bit SP1, sia Standard che Foundation, in C:\Windows\ trovo cinque file delle stesse dimensioni della RAM disponibile; i nomi dei file sono "e", "i", "l", "s" e "y", la data di creazione è quella dell'ultimo avvio, sono ineliminabili e si mangiano tutto lo spazio disco (ad esempio, ho un server con 24 GB di RAM, quindi i 5 file si fregano 120 GB di spazio disco, saturandolo), Qualcuno conosce la loro funzione e sa dirmi se si possono evitare o ridurre di numero?

    Grazie per l'attenzione,

    Roberto Rossini

    venerdì 13 gennaio 2012 15:50

Risposte

  • com'è configurata la cache memory di queste macchine ?

    c'è qualche altra configurazione particolare di queste macchine ?

    sono state installate da un supporto originale Microsoft o da un supporto d'installazione preparato dal vendor dell'hardware ?


    Edoardo Benussi
    Microsoft MVP - Management Infrastructure
    edo[at]mvps[dot]org
    • Proposto come risposta ZigoZago2018 giovedì 19 gennaio 2012 14:52
    • Contrassegnato come risposta Anca Popa lunedì 23 gennaio 2012 07:54
    sabato 14 gennaio 2012 08:09
    Moderatore
  • Come previsto, la quantità di dati era ingestibile.

    Ho modificato le impostazioni relative alla memoria virtuale togliendo il segno di spunta da

    "Gestisci automaticamente dimensioni file di paging per tutte le unità"

    e ho lasciato selezionato "Dimensioni gestite dal sistema".

    Riavviato il computer, i cinque file non esistono più e la memoria virtuale coincide con pagefile.sys.

    Mi sfugge il motivo per cui i file fossero cinque, mentre le unità disco sono solo due.

     

    Grazie per l'attenzione e chiedo scusa per il tempo perso.

    Roberto Rossini

    • Contrassegnato come risposta Anca Popa lunedì 23 gennaio 2012 07:54
    sabato 21 gennaio 2012 08:30

Tutte le risposte

  • com'è configurata la cache memory di queste macchine ?

    c'è qualche altra configurazione particolare di queste macchine ?

    sono state installate da un supporto originale Microsoft o da un supporto d'installazione preparato dal vendor dell'hardware ?


    Edoardo Benussi
    Microsoft MVP - Management Infrastructure
    edo[at]mvps[dot]org
    • Proposto come risposta ZigoZago2018 giovedì 19 gennaio 2012 14:52
    • Contrassegnato come risposta Anca Popa lunedì 23 gennaio 2012 07:54
    sabato 14 gennaio 2012 08:09
    Moderatore
  • Ciao Roberto,

    Segui attentamente le domande di Edoardo e dacci maggiori dettagli, solo così riusciamo a capire insieme se possiamo darti l'aiuto che cerchi.

    Aggiungo che se ti servono ulteriori spunti di descrizione, c'è in giro un post di Vincenzo Di Russo che potrebbe ispirarti, lo trovi linkato direttamente nel manifesto del forum.

    Aiutaci ad aiutarti,


    Anca Popa Follow ForumTechNetIt on Twitter

    Versioni di valutazione gratuite dei software Microsoft

    Microsoft offre questo servizio gratuitamente, per aiutare gli utenti e aumentare il database dei prodotti e delle tecnologie. Il contenuto viene fornito “così come è” e non comporta alcuna responsabilità da parte dell'azienda. 

    lunedì 16 gennaio 2012 16:17
  • Se per cache memory intendi la memoria virtuale, è stata lasciata l'impostazione standard, cioè la "Gestione automatica"; verificandolo, ho visto che questa sta occupando 147228 MB, e questo già fa sospettare a cosa siano legati quei file. Ho comunque il solito C:\pagefile.sys di 25.127.004 KB.

    I server non hanno configurazioni particolarmente ardite: entrambi sono server SQL, uno dei due è anche server di file e DNS.

    Le macchine sono degli assemblati dell'Intel costruiti da un produttore non di grande marca; sono arrivati con il Sistema installato, ma hanno comunque in dotazione i DVD originali Microsoft e non hanno partizioni di recovery, quindi non credo siano stati preparati partendo da una immagine già predisposta.

     

    Grazie per l'interessamento,

    Roberto Rossini

    mercoledì 18 gennaio 2012 08:47
  • sono files senza suffisso ?

    inoltre, abilitando l'auditing riesci a determinare quale processo li crea e chi è l'owner di questi files ?


    Edoardo Benussi
    Microsoft MVP - Management Infrastructure
    edo[at]mvps[dot]org

    giovedì 19 gennaio 2012 12:56
    Moderatore
  • Si, i file non hanno nessuna estensione.

    Per quanto riguarda le proprietà dei file, si vede solo che sono file di Sistema, mentre non posso ottenere nessuna informazione relativa alla Sicurezza.

    Non ho attivato nessun meccanismo di auditing; nel Visualizzatore eventi --> Registri di Windows --> Sistema, precisamente a quell'orario, risulta un errore sulle "Copie shadow", ID evento: 25, ma non vedo nessun legame, mentre trovo strano che la memoria virtuale attualmente allocata sia esattamente la somma dei cinque file più il pagefile.sys.

    Devo attivare il Servizio Raccolta Eventi Windows?

    A parte la difficoltà a riavviare i server presso i clienti, potrei impostare una dimensione fissa per memoria virtuale e vedere cosa succede.

     

    Ciao e grazie,

    Roberto

     

    giovedì 19 gennaio 2012 15:55
  • Non ho attivato nessun meccanismo di auditing; nel Visualizzatore eventi --> Registri di Windows --> Sistema, precisamente a quell'orario, risulta un errore sulle "Copie shadow", ID evento: 25, ma non vedo nessun legame, mentre trovo strano che la memoria virtuale attualmente allocata sia esattamente la somma dei cinque file più il pagefile.sys.

    Devo attivare il Servizio Raccolta Eventi Windows?

    A parte la difficoltà a riavviare i server presso i clienti, potrei impostare una dimensione fissa per memoria virtuale e vedere cosa succede.

     

    ti consiglio invece di attivare l'auditing e capire cosa faccia creare quei files anche perchè su una installazione standard di windows server 2008 ache r2 non si è mai sentita questa storia e questo mi fa pensare che sia qualche gabbola inventata dal vendor dell'hardware (che io consulterei) oppure da qualche software di terze parti.

    Edoardo Benussi
    Microsoft MVP - Management Infrastructure
    edo[at]mvps[dot]org
    giovedì 19 gennaio 2012 16:01
    Moderatore
  • Che tipo di controllo suggerisci?
    giovedì 19 gennaio 2012 16:33
  • intanto attiva l'auditing e vedi cosa viene resgitrato nella sezione security del registro eventi che riguarda questi cinque files, poi vediamo il da farsi.
    Edoardo Benussi
    Microsoft MVP - Management Infrastructure
    edo[at]mvps[dot]org
    venerdì 20 gennaio 2012 08:48
    Moderatore
  • Quei file sono inaccessibili, l'accesso alla scheda Sicurezza viene negato anche in modalità provvisoria.

    Ho attivato l'auditing sulla cartella Windows con i suoi file, ma temo una marea di informazioni inutilizzabili; staremo a vedere.

    Intanto grazie,

    Roberto Rossini

     

     

    venerdì 20 gennaio 2012 19:43
  • Come previsto, la quantità di dati era ingestibile.

    Ho modificato le impostazioni relative alla memoria virtuale togliendo il segno di spunta da

    "Gestisci automaticamente dimensioni file di paging per tutte le unità"

    e ho lasciato selezionato "Dimensioni gestite dal sistema".

    Riavviato il computer, i cinque file non esistono più e la memoria virtuale coincide con pagefile.sys.

    Mi sfugge il motivo per cui i file fossero cinque, mentre le unità disco sono solo due.

     

    Grazie per l'attenzione e chiedo scusa per il tempo perso.

    Roberto Rossini

    • Contrassegnato come risposta Anca Popa lunedì 23 gennaio 2012 07:54
    sabato 21 gennaio 2012 08:30
  • Ho modificato le impostazioni relative alla memoria virtuale togliendo il segno di spunta da

    "Gestisci automaticamente dimensioni file di paging per tutte le unità"

    e ho lasciato selezionato "Dimensioni gestite dal sistema".

    Riavviato il computer, i cinque file non esistono più e la memoria virtuale coincide con pagefile.sys.

    Mi sfugge il motivo per cui i file fossero cinque, mentre le unità disco sono solo due.

    il motivo sfugge anche a me però diciamo che le prime domande che ti avevo fatto già colpivano la causa del problema...

    ... anche se, su qualche server dove ho lasciato la gestione automatica della memoria virtuale fleggata non ho mai visto la presenza di questi fantomatici cinque files.

    grazie per aver riferito, ciao.


    Edoardo Benussi
    Microsoft MVP - Management Infrastructure
    edo[at]mvps[dot]org
    sabato 21 gennaio 2012 09:39
    Moderatore