none
Server di stampa RRS feed

  • Domanda

  • E' possibile in uno scenario del tipo rete locale su dominio con active directory (PDC e server di stampa Win 2003 R2) e con stampanti di rete distribuite, fare in modo che le stampe lanciate dai client si fermino in coda di stampa e poi solo l'amministratore o comunque la persona con le credenziali adeguate, possa (dopo una sommaria verifica) lanciare effettivamente la stampa?

    Grazie per la risposta

    • Spostato Fabrizio Volpe mercoledì 12 gennaio 2011 10:05 Spostata sul forum di riferimento (Da:Active Directory e Group Policy)
    mercoledì 12 gennaio 2011 08:38

Risposte

  • Come detto da Edoardo, una soluzione nativa non c'è.

    Ti propongo una alternativa : crea due gruppi di utenti, diciamo "stampadiretta" e "stampacondizionale".

    Al gruppo "stampadiretta" lascia i permessi sulla stampante fisica.

    Al gruppo "stampacondizionale" dai i permessi su una stampante software che creerai e che genera dei PDF (ad esempio BullZip http://www.bullzip.com/ )

    A quel punto le stampe del secondo gruppo verranno salvate in una cartella in formato PPDF, dove il "gestore" delle stampe potrà fare i controlli ed (eventualmente) inviare il documento alla stampante fisica.


    Fabrizio Volpe
    MVP Directory Services
    MCSE (NT4)(2000)(2003) - MCSA (2003)
    MCTS (SQL 2005)(Exchange 2007)(Windows 2008)
    Fortinet Certified Network Security Professional (FCNSP)
    Fabrizio[_dot_]Volpe[_at_]GMX[_dot_]com
    mercoledì 12 gennaio 2011 10:03

Tutte le risposte

  • No, non è possibile con strumenti esistenti all'interno di sistemi operativi Windows.

    In particolare però mi incuriosisce quale dovrebbe essere questa "sommaria verifica" e come si dovrebbe svolgere.

    L'amministratore dovrebbe poter vedere il contenuto del documento oppure sarebbe sufficiente per te che l'amministratore sapesse quale utente ha lanciato la stampa e di quante pagine è composta ?


    Edoardo Benussi - Microsoft® MVP
    Management Infrastructure - Systems Administration
    https://mvp.support.microsoft.com/Profile/Benussi
    Windows Server Italian Forum Moderator
    edo[at]mvps[dot]org
    mercoledì 12 gennaio 2011 08:59
    Moderatore
  • Hai capito perfettamente....

    La sommaria verifica dovrebbe consistere nel controllo dell'utente e del numero delle pagine.

    Lo scenario è una scuola, dall'aula X l'utente pippo lancia una stampa; la stampante è nel CED; l'utente si reca al CED chiede la stampa, il tecnico apre gestione stampa del server e gli lancia la stampa (oppure gliela annulla).

    Se invece l'utente Pluto (oppure il computer Pinco-pallino) lanciano la stampa, siccome hanno credenziali adeguate, la stampa parte e basta (senza il controllo del tecnico)

    mercoledì 12 gennaio 2011 09:20
  • Come detto da Edoardo, una soluzione nativa non c'è.

    Ti propongo una alternativa : crea due gruppi di utenti, diciamo "stampadiretta" e "stampacondizionale".

    Al gruppo "stampadiretta" lascia i permessi sulla stampante fisica.

    Al gruppo "stampacondizionale" dai i permessi su una stampante software che creerai e che genera dei PDF (ad esempio BullZip http://www.bullzip.com/ )

    A quel punto le stampe del secondo gruppo verranno salvate in una cartella in formato PPDF, dove il "gestore" delle stampe potrà fare i controlli ed (eventualmente) inviare il documento alla stampante fisica.


    Fabrizio Volpe
    MVP Directory Services
    MCSE (NT4)(2000)(2003) - MCSA (2003)
    MCTS (SQL 2005)(Exchange 2007)(Windows 2008)
    Fortinet Certified Network Security Professional (FCNSP)
    Fabrizio[_dot_]Volpe[_at_]GMX[_dot_]com
    mercoledì 12 gennaio 2011 10:03