none
RDP: La chiamata di procedura remota non è riuscita e non è stata eseguita - EXPLORER.EXE

    Domanda

  • Ciao a tutti, ho installato da una settimana una virtuale con HyperV con su Windows server 2016 standard con tutti gli aggiornamenti.

    Viene usata da 3 utenti che si connettono ad essa in RDP ed usano il client del Gestionale "Datev" che gira su sql che è installato su un'altra macchina virtuale.

    Da quando l'ho installato, succede almeno 1 volta al giorno che uno dei 3 utenti rdp (non sempre lo stesso) si frizza, cioè è possibile muovere il mouse ma non è possibile cliccare su nulla, anche l'orologio rimane fermo.

    Succede solo su un utente, gli altri 2 continuano a lavorare. Se poi entro con l'utente amministratore e vedo i processi attivi dell'utente bloccato e riavvio explorer.exe di quell'utente il tutto riparte e mi trovo la finestra di errore come da titolo:

    "EXPLORER.EXE

    La chiamata di procedura remota non è riuscita e non è stata eseguita"

    Gli utenti mi dicono che gli succede spesso quando stanno lavorando su dei file presenti nelle unita di rete, ad esempio Z: che punta ad una cartella di un altra virtuale.

    I 3 utenti hanno 3 pc con Windows 10 che prima di questa virtuale si connettevano in desktop remoto su un client Windows 10 (tramite un software che permetteva la multiutenza) sul quale era installato il client di Datev e da li lavoravano. Da una settimana ho deciso di farli lavorare su questa virtuale.

    Qualcuno ha qualche suggerimento?


    • Modificato s3rv3r lunedì 6 maggio 2019 19:25
    lunedì 6 maggio 2019 19:22

Tutte le risposte