none
Migrazione a 365 tempi di propagazione MX RRS feed

  • Domanda

  • Ciao a tutti,

    chiedo una info a voi che usate spesso 365. Ho migrato un cliente con una decina di caselle, è andato tutto bene, ho usato la soluzione di creare solo i 3 records necessari, lasciando il resto al provider. Quindi 

    - mx

    - autodiscover

    - spf

    all'mx ho ho dato un valore più basso dell'altro in costo 10, ho messo quindi costo 5 e poi ho rimosso il precedente. Sono poi andato a cambiare nell'alias delle caselle mettendo quelle del dominio corretto.

    Spedisco correttamente e le mail arrivano giuste, ma non ricevo ancora. Di qui la domanda: quanto passa a livello tempo di propagazione? perchè se faccio un mx test vedo correttamente l'mx inserito come unico presente.

    Prima di aprire un ticket volevo una dritta sui tempi, magari sono io che sono "apprensivo"..l'ho fatta 1 ora fa..

    grazie.

     
    venerdì 21 giugno 2019 16:51

Risposte

  • Adesso i tempi di propagazione sono molto cambiati rispetto anni fa (attendere 24h per la propagazione a livello mondiale era la norma ), guardando il valore TTL dei tuoi record puoi sapere se stare tranquillo o cominciare a preoccuparti.

    ipconfig /flushdns

    per forzare la cosa

    Gastone Canali >http://www.armadillo.it


    Se alcuni post rispondono al tuo quesito(non necessariamente i miei), ricorda di contrassegnarli come risposta e non dimenticare di contrassegnare anche i post utili. GRAZIE! Ricorda di dare un occhio ai link Click Here andHere

    • Contrassegnato come risposta Wade Watts domenica 23 giugno 2019 17:40
    venerdì 21 giugno 2019 19:35
    Moderatore
  • Ciao. 

    Punto 2 lo puoi anche risolvere da registro senza ricreare il profilo.  Ha senso farlo solo che hai file ost belli grandi. 

    Altrimenti segui il consiglio di Gastone.

    Questo un esempio:


    Manager_1 è operativo, ma presenta come nome casetta postale "manager_1@mb0339.onmicrosoft.com"
    Non cambia nulla a livello funzionale ma può essere modificato da registro di sistema:

    Computer\HKEY_CURRENT_USER\Software\Microsoft\Office\16.0\Outlook\Profiles\"nome profilo"\xxxxxxxxxxx\xxxx

    Lo modifico in questo modo:

    Si presenterà cosi:

    • Contrassegnato come risposta Wade Watts domenica 23 giugno 2019 17:40
    sabato 22 giugno 2019 10:17

Tutte le risposte

  • Adesso i tempi di propagazione sono molto cambiati rispetto anni fa (attendere 24h per la propagazione a livello mondiale era la norma ), guardando il valore TTL dei tuoi record puoi sapere se stare tranquillo o cominciare a preoccuparti.

    ipconfig /flushdns

    per forzare la cosa

    Gastone Canali >http://www.armadillo.it


    Se alcuni post rispondono al tuo quesito(non necessariamente i miei), ricorda di contrassegnarli come risposta e non dimenticare di contrassegnare anche i post utili. GRAZIE! Ricorda di dare un occhio ai link Click Here andHere

    • Contrassegnato come risposta Wade Watts domenica 23 giugno 2019 17:40
    venerdì 21 giugno 2019 19:35
    Moderatore
  • Grazie Gastone, 

    dopo qualche ora è partito tutto senza problemi. il ttl del mio MX è 3600..ho messo quello consigliato da MS in fase di migrazione.

    Chiedo solo due curiosità:

    1) mi loggo correttamente con la mail onmicrosoft.com, ma la principale negli email addresses è quella di dominio, c'è possibilità di usarla anche per il login come sull'exchange on premise? perchè nella console dell'exchange mi manca la sezione owa...

    2) avevo fatto una prova con un Office 2019 e quando cambiavo la mail principale sul server, in outlook mi cambiava la mail visualizzata sopra. Sono sicuro di questo. Con la suite del 365 in outlook locale mi resta info@dominio.onmicrosfot.com, c'è modo di cambiarlo o devo ricreare il profilo per farglielo visualizzare giusto? perchè quella è una scocciatura..se proprio..lo lascio così...li ho preparati tutti prima...

    grazie.

    sabato 22 giugno 2019 06:32
  • 1)se ho capito bene qui trovi come unificare login e AD Configurare la sincronizzazione della directory per Office 365

    2)Qui non ho capito cosa chiedi, ma la soluzione è semplice e la puoi verificare in autonomia ("la mail visualizzata sopra" ??? sai tu cosa intendi, crei un profilo nuovo di outlook, 30 secondi e avrai la risposta.

    ciao Gastone


    Gastone Canali >http://www.armadillo.it


    Se alcuni post rispondono al tuo quesito(non necessariamente i miei), ricorda di contrassegnarli come risposta e non dimenticare di contrassegnare anche i post utili. GRAZIE! Ricorda di dare un occhio ai link Click Here andHere

    • Contrassegnato come risposta Wade Watts domenica 23 giugno 2019 17:40
    • Contrassegno come risposta annullato Wade Watts domenica 23 giugno 2019 17:40
    sabato 22 giugno 2019 09:52
    Moderatore
  • Ciao. 

    Punto 2 lo puoi anche risolvere da registro senza ricreare il profilo.  Ha senso farlo solo che hai file ost belli grandi. 

    Altrimenti segui il consiglio di Gastone.

    Questo un esempio:


    Manager_1 è operativo, ma presenta come nome casetta postale "manager_1@mb0339.onmicrosoft.com"
    Non cambia nulla a livello funzionale ma può essere modificato da registro di sistema:

    Computer\HKEY_CURRENT_USER\Software\Microsoft\Office\16.0\Outlook\Profiles\"nome profilo"\xxxxxxxxxxx\xxxx

    Lo modifico in questo modo:

    Si presenterà cosi:

    • Contrassegnato come risposta Wade Watts domenica 23 giugno 2019 17:40
    sabato 22 giugno 2019 10:17
  • Ciao Marco, si il punto 2 è proprio quello che cercavo! Oddio li ho già importati per 20 caselle, mi scocciava rifarli...per il punto 1 invece..non...non devo sincronizzare nessuna AD...devo solo dare l'OWA alla gente e sicccome con le onmicrosoft.com funziona il login volevo però usare la mail di dominio invece di quella onmicrosoft. Chiedevo se era possibile quello..penso sia sostanzialmente l'UPN no? solo che non avendo accesso pieno alla struttura...dove lo cambio?

    grazie ad entrambi.

    domenica 23 giugno 2019 17:40