none
Creazione e distribuzione del certificato Exchange per il corretto funzionamento di Outlook RRS feed

  • Domanda

  • Salve a tutti, la mia conoscenza di Exchange si ferma alla versione 2003. Ora la nostra azienda ha deciso di passare ad Exchange 2013. Ho visto che l'installazione è abbastanza semplice, ho studiato le varie novità che ci sono con tale versione (es. la console di gestione interamente web https://nome server/ecp). L'unica cosa sulla quale avrei bisogno di qualche consiglio è la parte relativa al certificato. Il nostro sistema è molto semplice: abbiamo una rete LAN in dominio con controller Windows 2012 R2 , alcuni gestionali con SQL server e la messaggistica interna con Exchange lato server (sullo stesso controller) e Microsoft Outlook lato client. Mi sembra di aver capito, che affinché Outlook possa collegarsi correttamente ad Exchange, è necessario che sul s.o. client vi sia un certificato di Exchange. Potrei sapere:

    1) Come generare il certificato da Exchange (devo installare il ruolo "servizi certificati Active Directory?)

    2) Come installarlo sul client (lato utente o sistema?)

    Vi prego di non tralasciare nulla né dare per scontato che io sappia delle cose, perché come vi dicevo, la mia conoscenza su Exchange si è fermata a tanti lustri fa e l'argomento certificati non l'ho mastico molto.

    Grazie ed un saluto a tutti

    giovedì 24 luglio 2014 15:00

Risposte

  • Ciao, bè...qui più che problemi è formazione...e per quella ci sono i MOC, non ci è possibile darti degli step by step su tutto...

    "ho visto che l'installazione è abbastanza semplice"...insomma...mica tanto, non è che puoi fare next next next..oltretutto exchange 2013 è tutto basato su rpcoverhttps e certificati, vuol dire che devi avere ben chiaro come gestirli, come gestire i nomi, i SAN, se usare una CA interna ed una esterna, dulcis in fondo i client Outlook fanno autoprovisioning del server quindi tutto deve essere perfetto. Quindi ti dico: formati su dei testi, metti dei server di prova o fai un corso, non puoi improvvisarti installatore di 2013 se non hai seguito l'evoluzione di 2007-2010 e per questioni di tempo (ed anche di luogo non consono) non possiamo spiegare come configurare da zero un Exchange...anche perchè anche noi non siamo nati imparati ma abbiamo investito tempo e denaro in corsi e strutture...

    Grazie della comprensione.

    Ciao.

    A.

    • Proposto come risposta Anca Popa venerdì 25 luglio 2014 11:43
    • Contrassegnato come risposta Anca Popa mercoledì 30 luglio 2014 11:23
    giovedì 24 luglio 2014 15:35
    Moderatore
  • Ciao Leonardo,

    questa non è una domanda ma un corso on-line :)

    Come ti ha già scritto Alessandro Vannini la materia non è semplice, anzi rispetto al 2003 si è complicata.

    L'unica cosa posso consigliarti è quella di separare i ruoli/funzionalità nei vari server. Exchange ed SQL non amano condividere il proprio spazio vitale tra loro e non amano vivere dentro un DC...

    Detto questo, se sei in presenza di un Exchange 2003 e non hai esperienza crea un dominio parallelo. La migrazione potrebbe essere fatale...

    Saluti
    Nino


    ...esistono i motori di ricerca, facci un salto e troverai molte delle risposte che ti darò io.

    • Proposto come risposta Anca Popa venerdì 25 luglio 2014 11:43
    • Contrassegnato come risposta Anca Popa mercoledì 30 luglio 2014 11:23
    giovedì 24 luglio 2014 15:52

Tutte le risposte

  • Ciao, bè...qui più che problemi è formazione...e per quella ci sono i MOC, non ci è possibile darti degli step by step su tutto...

    "ho visto che l'installazione è abbastanza semplice"...insomma...mica tanto, non è che puoi fare next next next..oltretutto exchange 2013 è tutto basato su rpcoverhttps e certificati, vuol dire che devi avere ben chiaro come gestirli, come gestire i nomi, i SAN, se usare una CA interna ed una esterna, dulcis in fondo i client Outlook fanno autoprovisioning del server quindi tutto deve essere perfetto. Quindi ti dico: formati su dei testi, metti dei server di prova o fai un corso, non puoi improvvisarti installatore di 2013 se non hai seguito l'evoluzione di 2007-2010 e per questioni di tempo (ed anche di luogo non consono) non possiamo spiegare come configurare da zero un Exchange...anche perchè anche noi non siamo nati imparati ma abbiamo investito tempo e denaro in corsi e strutture...

    Grazie della comprensione.

    Ciao.

    A.

    • Proposto come risposta Anca Popa venerdì 25 luglio 2014 11:43
    • Contrassegnato come risposta Anca Popa mercoledì 30 luglio 2014 11:23
    giovedì 24 luglio 2014 15:35
    Moderatore
  • Ciao Leonardo,

    questa non è una domanda ma un corso on-line :)

    Come ti ha già scritto Alessandro Vannini la materia non è semplice, anzi rispetto al 2003 si è complicata.

    L'unica cosa posso consigliarti è quella di separare i ruoli/funzionalità nei vari server. Exchange ed SQL non amano condividere il proprio spazio vitale tra loro e non amano vivere dentro un DC...

    Detto questo, se sei in presenza di un Exchange 2003 e non hai esperienza crea un dominio parallelo. La migrazione potrebbe essere fatale...

    Saluti
    Nino


    ...esistono i motori di ricerca, facci un salto e troverai molte delle risposte che ti darò io.

    • Proposto come risposta Anca Popa venerdì 25 luglio 2014 11:43
    • Contrassegnato come risposta Anca Popa mercoledì 30 luglio 2014 11:23
    giovedì 24 luglio 2014 15:52