none
Exchange 2013 SP1 - 30-40 file log transazioni al minuto - Storage quasi esaurito RRS feed

  • Domanda

  • Salve a tutti. Ho un problema grave su server DC 2012 R2 su cui ho installato Exchange 2013 SP1. Le installazioni sono andate a buon fine. Le best practices analyzer del server sono tutte verdi, ed exchange si è installato correttamente ed è in funzione. Ho notato però che dal momento in cui ho "agganciato" i primi client outlook e trasferito  la posta nella cassetta postale degli utenti, i file log delle transazioni nella cartella dell' .edb sono praticamente "infinite". Ad ogni minuto crea 30/40/50 file log con nomi diversi e lo spazio di storage di sta esaurendo. Ho anche visto che il file .edb viene incrementato sembra regolarmente.

    Il comportamento è molto anomalo. Avete qualche idea?  Grazie mille

    venerdì 10 ottobre 2014 09:46

Risposte

  • Ciao, gli outlook devono essere TASSATIVAMENTE sp3 su 2007 perchè tutto funzioni con Exchange 2007..per il discorso dei log a garganella però la prima cosa che ho pensato é: Malware. Qualcuno spara via mail a nastro quindi un client infettato.

    Dai un occhio nelle code col suo toolbox in caso capiti di nuovo ed aggiorna tutti i client 2007 ad sp3 in caso non lo siano anche se secondo me solo uno è incriminato...devi andare a cercare chi è...

    Ciao.

    A.

    venerdì 10 ottobre 2014 11:56
    Moderatore

Tutte le risposte

  • Ora che tutti sono in pausa pranzo d hanno outlook chiuso sembra ci sia pace dei log ripetuti. Alle 11.00 di questa mattina aveva generato 69 file (immagino anche negli altri minuti la stessa quantità).

    Inoltre mi pare (ma non ne sono ancora troppo sicuro), che l'attività frenetica inizi quando dei client outlook 2007 iniziano la sincronizzazione con il server. Con i 2010 non mi pare ci sia eccessiva attività.

    Ora procedo con tutti gli aggiornamenti dei client. Vediamo cosa succede. Tra l'altro outlook 2007 chiede all'avvio sempre l'autenticazione.

    Se a qualcuno viene in mente qualcosa io sono quì. Grazie, ciao

    venerdì 10 ottobre 2014 11:32
  • Ciao, gli outlook devono essere TASSATIVAMENTE sp3 su 2007 perchè tutto funzioni con Exchange 2007..per il discorso dei log a garganella però la prima cosa che ho pensato é: Malware. Qualcuno spara via mail a nastro quindi un client infettato.

    Dai un occhio nelle code col suo toolbox in caso capiti di nuovo ed aggiorna tutti i client 2007 ad sp3 in caso non lo siano anche se secondo me solo uno è incriminato...devi andare a cercare chi è...

    Ciao.

    A.

    venerdì 10 ottobre 2014 11:56
    Moderatore
  • ciao,

    prima di tutto come viene effettuato il backup del db di Exchange ?...devi utilizzare volume shadow copy, per esperienza ti consiglio Windows server backup on board sulla stessa macchina Exchange...di modo che ad ogni backup i log delle transazioni siano "troncati" correttamente. Qui una guida dettagliata di come fare http://msexchangeteam.in/how-to-backup-exchange-server-2013-database-part-1/ (c'è anche la parte 2 a seguire nel link....)

    se stai full di transaction log oltre ad identificare la causa che sicuramente potrebbe essere un client che manda mail a sproposito....ti consiglio di dare un occhio al video di Gabriele Tansini che ti spiega come spostare manualmente i TL http://technet.microsoft.com/it-it/video/come-spostare-i-transaction-log-di-exchange-senza-fare-danni

    Spero di essere stato utile.

    Saluti

    Mattia Lodi


    • Modificato MSalterego venerdì 10 ottobre 2014 14:48
    venerdì 10 ottobre 2014 14:48
  • Ciao. Grazie per la risposta. Ho finito i test ora. Tutti gli outlook 2007 hanno il SP3, ma cmq qualsiasi client outlook 2007 che viene aperto, genera questi log impazziti. Ho provato con un pc formattato a nuovo, con win7 + office 2007.  Configuro l'account, lui parte regolarmente ma appena inizia il sync con exchange, nella cartella Mailbox Database XXXXXX inizia il mondo! Assurdo!

    Con i client 2007 chiusi l'attività è regolare. Domanda: ho notato che ogni tanto genera 1 - 2 file con lo stesso orario, a volte 3, sporadicamente 4, ma a distanza di molti minuti. Ogni file corrisponde ad una mail inuscita o in ingresso?

    E' giusto che il numero di file non sia sempre lo stesso? E ora me li farà spostare tutti questi Transaction log?

    Se qualcuno ha modo di verificare questo sarebbe un bel confronto.

    Grazie ancora

    venerdì 10 ottobre 2014 14:54
  • Grazie anche a te Mattia per la risposta.Confermo che il problema sono gli outlook 2007 (aggiornati a sp3).

    Ho sostituito gli outlook e tutto funziona. Tra l'altro con i test che ho fatto, individuato il problema, ho anche seguito il video di Gabriele Tansini. I migliaia di log generati erano tutti sequanziali e perfettamente integrati nel db. Come se nulla ci fosse di strano. Ci ha messo un paio d'ore prima di concludere i comandi di check eseutil.

    A quel punto quando ho constatato che i log erano privi di errori, ho fatto fare il troncamento a windows server backup, che lo ha fatto senza problemi. Inoltre essendo una vm ed usando veeam backup, anche lui nei giorni successivi ha fatto il suo dovere con i transaction log.

    Ho anche seguito il link http://support2.microsoft.com/kb/2714712/en e altri che ho trovato in rete, ma senza risultato.

    Devo fare una nota di demerito perchè non ritengo un problema da poco quello che si verifica tra outlook 2007 ed Exchange 2013 SP1 e soprattutto non è stato nemmeno facile individuarlo.

    Cmq cambiando client tutto funziona e questa è la cosa importante.

    Grazie mille. Saluti

    lunedì 13 ottobre 2014 15:50
  • Non hai trovato nulla in merito per il non c'è una relazione tra la sp di outlook 2007 con exchange 2013 relativamente all'aumentare vertiginoso dei log. I motivi possono essere molti, anche un dispositivo mobile con il puch che non funziona a dovere. 

    http://blogs.technet.com/b/exchange/archive/2013/04/18/troubleshooting-rapid-growth-in-databases-and-transaction-log-files-in-exchange-server-2007-and-2010.aspx

    Leggi qui e tieni sotto controllo il tuo sistema.


    Peppacci - MVP - Microsoft Exchange Server Microsoft MCP - MCTS - MCITP - MCSA - MCSE http://blogs.sysadmin.it/peppacci/Default.aspx

    lunedì 13 ottobre 2014 19:07
    Moderatore
  • Ciao. Avevo letto e seguito anche quello, ma nulla. La struttura è nuova e non ci sono ancora dispositivi mobili connessi.

    In ultima analisi ho confrontato cosa accadeva lato transaction log al sincornizzarsi di un outlook 2007 e un outlook 2010 presi in esame singolarmente.

    In generale con entrambi i client, finita l'importazione della posta dal file pst nella cassetta postale, inizia la sincronizzazione che genera molti file di log, anche molto elevata.

    Ho constatato che per gli outlook 2010 una volta finita la sincronia, tutto funziona, mentre per gli outlook 2007 nonstante la sinconizzazione sia finita, il client funzioni regolarmente e viene riportato che tutte le cartelle sono aggiornate, quando lo si apre sembra "ricominci" una sincronizzazione con il server.

    Tutto questo moltiplicato per un po' di client diventa una cosa gigantesca.

    Grazie cmq per l'interesse. Con i client aggiornati ora funziona regolarmente.

    Saluti

    martedì 14 ottobre 2014 15:59