none
Utente Administrator non rilevato come tale da Exchange 2013 SP1 RRS feed

Risposte

  • Grazie a tutti per le risposte, siete stati gentilissimi.

    Il problema era il setup di exchange, che al primo colpo non era andato a buon fine: spulciando con ADSIedit ho trovato dei rimasugli lasciati proprio dal setup. Eliminati questi, finalmente ha capito di avere privilegi di domain admin. Per prova ho fatto un rollback ad uno snapshot precedente (con wmware) e ho verificato che è è proprio il primo setup a daneggiare lo schema.

    C'è da dire che l'errore segnalato ad Exchange nulla non ha nulla a che vedere con il problema reale: è totalmente fuorviante.

    La cosa assurda è che il setup di Exchange 2010 invece non soffre di questo problema...

    • Contrassegnato come risposta Anca Popa lunedì 26 maggio 2014 09:38
    lunedì 26 maggio 2014 09:13
  • Ciao, io procederei in questo modo: Assumendo che questo sia un server dedicato e non ci sia sopra altro farei un disjoin da dominio della macchina, riavvio, rejoin ed entrata come domai admin e rilancerei l'installazione. 

    Non dovresti avere nessun server Exchange in AD se non sei mai riuscito ad installare questo qui. Controlla con ADsiedit di non avere questi percorsi

    CN=Configuration [domain] → CN=Services → CN=Microsoft Exchange → CN=[organization] → CN=Administrative Groups → CN=Servers

    Tieni comunque presente che anche se effettivamente supportato la piattaforma base per EX 2013 è 2012 e 2012 R2, sulla 2008 R2 è una forzatura, io prenderei anche in esame un possibile downgrade della versione 2013 ad un 2010.

    Ciao.

    A.

    • Contrassegnato come risposta Anca Popa lunedì 26 maggio 2014 09:38
    venerdì 9 maggio 2014 13:37
    Moderatore

Tutte le risposte

  • Ciao, alcune domande: non è un DC il server vero? seconda cosa, il livello funzionale del domino e della foresta è a 2003? terza cosa, hai abbassato l'UAC dell'utente? 

    In caso eleva tutto a 2003 almeno, abbassa UAC e riavvia il server poi lancia un setup /ps. Lo user da cui lo installi deve essere domain admin, schema admin ed enterprise admin member.

    facci sapere.

    Ciao.

    A.

    giovedì 8 maggio 2014 15:31
    Moderatore
  • Grazie per la risposta,

    Il server non è un DC, ma un semplice domain computer.
    Il dominio è impostato sul DC come 2008r2
    Ho abbassato completamente UAC

    Lanciando:

    V:\Exch2013sp1>setup /ps  /IAcceptExchangeServerLicenseTerms

    Installazione automatica di Microsoft Exchange Server 2013 Service Pack 1
    Copia dei file in corso...
    Copia file completata. Verranno raccolte informazioni aggiuntive per
    l'installazione.

    Esecuzione del controllo dei prerequisiti di Microsoft Exchange Server

        Analisi prerequisiti                          OPERAZIONE NON RIUSCITA
         Lo schema di Active Directory non è aggiornato e questo account utente non
    fa parte dei gruppi 'Schema Admins' e/o 'Enterprise Admins'.
         Per ulteriori informazioni, vedere http://technet.microsoft.com/library(EXC
    HG.150)/ms.exch.setupreadiness.SchemaUpdateRequired.aspx

         Si è verificato un problema nel programma di installazione durante la conva
    lida dello stato di Active Directory: Impossibile trovare il contenitore dell'or
    ganizzazione dell'azienda..  Per ulteriori informazioni sull'errore, vedere il r
    egistro di installazione di Exchange.
         Per ulteriori informazioni, vedere http://technet.microsoft.com/library(EXC
    HG.150)/ms.exch.setupreadiness.AdInitErrorRule.aspx

         Il livello funzionale della foresta di Active Directory non è Windows Serve
    r 2003 nativo o versioni successive. Per installare Exchange Server 2013, il liv
    ello funzionale della foresta deve essere almeno Windows Server 2003 nativo.
         Per ulteriori informazioni, vedere http://technet.microsoft.com/library(EXC
    HG.150)/ms.exch.setupreadiness.ForestLevelNotWin2003Native.aspx

         Active Directory non esiste o non può essere contattato.
         Per ulteriori informazioni, vedere http://technet.microsoft.com/library(EXC
    HG.150)/ms.exch.setupreadiness.CannotAccessAD.aspx


    La configurazione di Exchange Server non è stata completata. Per ulteriori
    informazioni, vedere il file ExchangeSetup.log nella cartella
    <SystemDrive>:\ExchangeSetupLogs.

    La cosa mi appare impossibile dato che il primary DNS del server è il PDC (dove risiede il DNS), ed è raggingibile correttamente dato che il mio server di exchange è pure registrato tra i record del DNS server.

    C:\exch2013inst>nslookup cltsolutions.local
    Server:  UnKnown
    Address:  192.168.0.100

    Nome:    cltsolutions.local
    Address:  192.168.0.100


    C:\exch2013inst>nslookup serverclt.cltsolutions.local
    Server:  UnKnown
    Address:  192.168.0.100

    Nome:    serverclt.cltsolutions.local
    Address:  192.168.0.100

    serverclt.cltsolutions.local ha i ruoli di PDC, DNS server, GC ecc...

    Grazie ancora


    • Modificato GT CLT venerdì 9 maggio 2014 13:33
    venerdì 9 maggio 2014 13:14
  • Ciao, io procederei in questo modo: Assumendo che questo sia un server dedicato e non ci sia sopra altro farei un disjoin da dominio della macchina, riavvio, rejoin ed entrata come domai admin e rilancerei l'installazione. 

    Non dovresti avere nessun server Exchange in AD se non sei mai riuscito ad installare questo qui. Controlla con ADsiedit di non avere questi percorsi

    CN=Configuration [domain] → CN=Services → CN=Microsoft Exchange → CN=[organization] → CN=Administrative Groups → CN=Servers

    Tieni comunque presente che anche se effettivamente supportato la piattaforma base per EX 2013 è 2012 e 2012 R2, sulla 2008 R2 è una forzatura, io prenderei anche in esame un possibile downgrade della versione 2013 ad un 2010.

    Ciao.

    A.

    • Contrassegnato come risposta Anca Popa lunedì 26 maggio 2014 09:38
    venerdì 9 maggio 2014 13:37
    Moderatore
  • Fatto, ma purtroppo il problema rimane.
    Ho anche controllato con ADSIEDIT e non risultano server Exchange.
    Controllando lo schema ho cmq notato qualche voce "Exchange" ma non so se si tratta di modifiche fatte dal setup.

    PS: ANSIEDIT l'ho lanciato dal futuro (si spera) server di Exchange a sottolineare il livello dell'utente che secondo lui "non è uno schema admin".
    Putroppo abbiamo gia acquistato la licenza 2013 con 25 CAL e server 2008 R2 perche MS ci aveva assicurato il funzionamento. Io stesso in ambiente di test (un PDC e un server membro di prova) non avevo avuto problemi.

    Sto addirittura pensando di elevare il server a PDC: so che non dovrei, ma voglio vedere se anche così si ostina a dire che l'utente che uso non è un domain admin...

    Ti ringrazio ancora

    venerdì 9 maggio 2014 14:49
  • Alla fine ho installato Exchange su un nuovo PDC. So che è sbagliato, sconsigliato e avrò mille problemi in futuro...ma almeno così l'installazione va a buon fine senza inutili errori.
    Purtroppo in azienda devo rendere conto sul perchè ho fatto spendere loro 6000 € di licenza (più quelli dei s.o.) per un programma che nemmeno si installa. Mi chiedo se quantomeno esista, vista la cifra spesa, un supporto tecnico (forum a parte).

    In ogni caso grazie mille a chi mi ha risposto

    lunedì 19 maggio 2014 08:29
  • Il supporto tecnico esiste, basta chiamare Microsoft Italia ed aprire un ticket. Naturalmente è a pagamento. Esistono anche i corsi ufficiali e le certificazioni Exchange.

    Mi rendo conto che i costi sono importanti ma a mio avviso sono imprescindibili dall'installare nuove piattaforme, altrimenti ci si ritrova spesso in strade senza uscita. Per quanto mi riguarda nel poco tempo libero che ho mi formo per poi acquisire nuove certificazioni SENZA i corsi ufficiali, ma, per quanto riguarda Exchange almeno 2 me li sono fatti, senza era improponibile metterci le mani in maniera seria ed il problema è proprio il troubleshooting quando si verifica.

    La tua config non è supportata, ma non è detto che non vada avanti 10 anni però ;) il "not supported" non vuol dire non funzionante...però ti sei precluso l'opzione del supporto tenico in questo modo.

    Ciao!

    A.

    lunedì 19 maggio 2014 08:43
    Moderatore
  • Ho contattato  partner che ci ha fornito la licenza. Il sistemista (premetto, certificato Exchange Server) sostiene che l'errore non si dovrebbe presentare in quanto non ci sono problemi sul DNS e il dominio è pienamente accessibile, ergo si tratta - come ho sempre sostenuto -  di un problema di Exchange. 

    La soluzione proposta è quella di creare un nuovo dominio su un nuovo PDC e agganciarlo al server di Exchange. Ovviamente non è applicabile in quanto dovrei acquistare un nuovo server e l'ennesima (siamo a già a 8) licenza di Server 2008R2.
    Nel frattempo, come prova, ho provato ad aggiungere il ruolo di DC aggiuntivo al server e, manco a dirlo, viaggia come un orologio e la replica non perde un colpo. Se quel computer avesse dei problemi di accesso al dominio non penso che accetterebbe il ruolo di DC...

    A questo punto comincio a pensare che Exchange acceda a AD in un modo tutto suo, diverso da qualsiasi altro prodotto. La mia domanda è: qualcuno con più esperienza di me sa dirmi come?

    Solo in questo modo potrei ingannare Exchange e fargli capire una volta per tutte che ha accesso completo allo schema.

    Grazie a tutti

    venerdì 23 maggio 2014 09:38
  • ...da certificato Exchange ti dico: chiama il supporto Microsoft perchè c'è qualcosa nella tua struttura non corretto altrimenti ci sarebbero tutti i 2013 fuori col tuo stesso problema. Il Technet non risolve sempre, aiuta, ma senza una connessione remota alla tua struttura in questo caso non se ne esce.

    Ciao.

    A.

    venerdì 23 maggio 2014 10:08
    Moderatore
  • Ciao,

    so che può sembrare una cosa relativamente idiota ma hai già provato ad avviare il prompt dei comandi come amministratore (run as administrator) e quindi avviare il task?

    A me è capitato di avere problemi simili anche dopo aver abbassato completamente l'UAC ed ho risolto avviando il prompt come amministratore e quindi avviare il tutto da linea di comando.

    Ciao

    www.federicotartaglia.net

    domenica 25 maggio 2014 14:21
  • Grazie a tutti per le risposte, siete stati gentilissimi.

    Il problema era il setup di exchange, che al primo colpo non era andato a buon fine: spulciando con ADSIedit ho trovato dei rimasugli lasciati proprio dal setup. Eliminati questi, finalmente ha capito di avere privilegi di domain admin. Per prova ho fatto un rollback ad uno snapshot precedente (con wmware) e ho verificato che è è proprio il primo setup a daneggiare lo schema.

    C'è da dire che l'errore segnalato ad Exchange nulla non ha nulla a che vedere con il problema reale: è totalmente fuorviante.

    La cosa assurda è che il setup di Exchange 2010 invece non soffre di questo problema...

    • Contrassegnato come risposta Anca Popa lunedì 26 maggio 2014 09:38
    lunedì 26 maggio 2014 09:13