none
Exchange 2003: bloccare account con dominio locale RRS feed

  • Domanda

  • Ciao a tutti,

    ho un server Exchange 2003 (non pubblicato) che scarica la posta da caselle da un dominio aruba.

    Nella creazione di una nuova mail, ha fatto comparire il campo "DA" cosi che gli utenti possano sfruttare il metodo del "SEND AS"; ogni account ha impostato la mail locale, tipo "mario@example.local" ma quando creano una nuova mail sanno di dover impostare il campo "DA".

    Se per es. mi dimentico di impostare il campo "DA" e mando una mail all'esterno, chi la riceve non può rispondermi in quanto la mail riporta come mittente "mario@example.local": c'è modo di controllare che le mail con dominio locale non vengano spedite all'esterno?

    Ho provato configurando il filtro sullo smarthost, impostando che tutti gli account possano uscire con il connettore ma non quelli con dominio "example.local"... ma non sembra funzionare: qualche idea?

    Grazie e ciao.

    Michele


    • Modificato jurassiko venerdì 17 gennaio 2014 15:57
    venerdì 17 gennaio 2014 15:56

Risposte

  • si certo che intendo dai filtri...perchè gli utenti escano tutti con l'info pubblico dovresti configurare l'account solo per l'invio nei vari client e metterlo come predefinito e disabilitare la ricezione nel pannello invia\ricevi di outlook lasciando solo l'invio. E' un po un accrocchio e non so quanti client sono, se sono 8-10 è fattibile, se sono 50 è improponibile. Anche a me capita di andare in aziende dove hanno un server interno ed 1 casella mail esterna...non è che abbia un gran senso, tanto vale avere una Gmail condivisa per tutti. So che le direttive aziendali non le decidi tu naturalmente, ma avere un server exchange per 2 cassette postali reali capisci...poi quando la posta arriva dentro diventa un disastro perchè non sai mai chi ha risposto a cosa...e nemmeno chi l'ha scritta!

    Ciao!

    A.

    • Contrassegnato come risposta Anca Popa venerdì 24 gennaio 2014 12:47
    sabato 18 gennaio 2014 09:43
    Moderatore
  • ciao, ma no a sto punto tanto vale che blocchi gli utenti a spedire all'esterno direttamente lasciando solo quelli che ti servono se proprio e col send as riesci a spedire fuori.

    http://www.msexchange.org/articles-tutorials/exchange-server-2000/security-message-hygiene/MF009.html

    • Contrassegnato come risposta Anca Popa venerdì 24 gennaio 2014 12:47
    domenica 19 gennaio 2014 08:57
    Moderatore

Tutte le risposte

  • Ciao, devi bloccare gli utenti che possono spedire e lasciare la possibilità solo a quelli che invece possono. http://support.microsoft.com/kb/924635/it Ciao. A.
    venerdì 17 gennaio 2014 20:00
    Moderatore
  • Ciao Alessandro,

    grazie per il tuo aiuto.

    Mi sono espresso male, nel senso che, tutti gli utenti devono poter inviare posta, solo che, se viene creata una mail, dimenticando di immettere il campo "DA" (di conseguenza l'header della mail assume un valore tipo "mario@example.local") e mettendo per errore un indirizzo pubblico sul campo "A".. la mail deve essere bloccata cosi da evitare che il destinatario si trovi nell'impossibilità di poter rispondere, visto che "mario@example.local" appartiene al dominio AD.

    In pratica dimenticando il campo "DA" la mail DEVE essere inviata solo ad utenti del dominio AD o meglio, lo smarthost non deve inoltrare all'esterno se il dominio è "example.local".

    Grazie!

    Ciao, Michele.



    • Modificato jurassiko sabato 18 gennaio 2014 01:24
    venerdì 17 gennaio 2014 23:55
  • Ciao, devi bloccare gli utenti che possono spedire e lasciare la possibilità solo a quelli che invece possono.
    succede di "non" dimenticarsi qualcosa :)

    ...esistono i motori di ricerca, facci un salto e troverai molte delle risposte che ti darò io.

    sabato 18 gennaio 2014 07:25
  • ah ah, maledetto ipad...comunque...tornando a noi Jurassiko...ma che configurazione è questa qui?!?! Perdonami ma è veramente astrusa. Fermo restando che un server exchange è fatto per SPEDIRE la posta con queste modalità non è che sia il massimo farlo funzionare. A sto punto crea cassette postali solo per la spedizione con gli indirizzi pubblici e blocca tutti gli interni dando la possibilità di spedire quindi solo a quelli che hanno il send as e quindi a cui comparirà il campo DA. No so di quanti utenti stiamo parlando, ma va vagliata la possibilità di configurare addirittura un secondo account su outlook solo per la spedizione direttamente sul client...e poi blocchi tutti i .local.

    sabato 18 gennaio 2014 08:37
    Moderatore
  • Grazie a tutti,

    il problema è che in azienda ci sono solo 2 indirizzi pubblici ("info" e "amministrazione") e gli utenti devono poterli usare all'occorrenza.

    Ma scusa: è possibile impostare che tutti gli utenti escano sempre con l'indirizzo "info" pubblico?

    Se non non erro, da Exchange non associare lo stesso account ma deve essere gestito da Outlook, giusto?

    Ultimo dubbio: per bloccare tutti i .local intendi gestirlo dai filtri di inoltro dello smarthost?

    Grazie.

    Ciao, Michele.

    sabato 18 gennaio 2014 09:32
  • si certo che intendo dai filtri...perchè gli utenti escano tutti con l'info pubblico dovresti configurare l'account solo per l'invio nei vari client e metterlo come predefinito e disabilitare la ricezione nel pannello invia\ricevi di outlook lasciando solo l'invio. E' un po un accrocchio e non so quanti client sono, se sono 8-10 è fattibile, se sono 50 è improponibile. Anche a me capita di andare in aziende dove hanno un server interno ed 1 casella mail esterna...non è che abbia un gran senso, tanto vale avere una Gmail condivisa per tutti. So che le direttive aziendali non le decidi tu naturalmente, ma avere un server exchange per 2 cassette postali reali capisci...poi quando la posta arriva dentro diventa un disastro perchè non sai mai chi ha risposto a cosa...e nemmeno chi l'ha scritta!

    Ciao!

    A.

    • Contrassegnato come risposta Anca Popa venerdì 24 gennaio 2014 12:47
    sabato 18 gennaio 2014 09:43
    Moderatore
  • Ciao Alessandro,
    la situazione che hai descritto è perfetta: mi basterebbe che lo smarthost filtrasse le mail con dominio locale evitando di spedirle all'esterno.
    Ho provato nel filtro dell'inoltro, mettendo il dominio "example.local" ma non filtra proprio nulla (magari basta mettere ".local"?).. hai quache idea in merito?
    Se non fosse possibile, passerò alla configurazione dei diversi account direttamente su outlook ma volevo evitarlo.
    Grazie!
    Ciao, Michele.
    sabato 18 gennaio 2014 20:26
  • ciao, ma no a sto punto tanto vale che blocchi gli utenti a spedire all'esterno direttamente lasciando solo quelli che ti servono se proprio e col send as riesci a spedire fuori.

    http://www.msexchange.org/articles-tutorials/exchange-server-2000/security-message-hygiene/MF009.html

    • Contrassegnato come risposta Anca Popa venerdì 24 gennaio 2014 12:47
    domenica 19 gennaio 2014 08:57
    Moderatore
  • Ciao Alessandro,

    1000 grazie sei stato davvero molto gentile e professionale: i tuoi spunti mi sono stati molto utili!

    Domani farò le debite prove.

    Grazie ancora.

    Ciao, Michele.

    lunedì 20 gennaio 2014 00:42
  • Scusa non ho capito una cosa, perchè non usi solo gli indirizzi email pubblici invece di usare quelli interni?

    Ciao


    Andrea Sistarelli
    MCT-MCITP-MCSE-MCTS-CCNA

    lunedì 20 gennaio 2014 09:10
  • Domani farò le debite prove.

    Ciao Michele,

    Abbiamo ancora il tuo quesito aperto nel Forum di Exchange Server.

    Per chiuderlo, puoi segnare come risposta gli interventi che hanno risposto alla tua domanda iniziale, così anche gli altri utenti del forum possono sapere che si tratta di un thread risolto e riescono ad individuare la soluzione senza leggere tutta la discussione.

    Grazie!


    Anca Popa Follow ForumTechNetIt on Twitter

    Microsoft offre questo servizio gratuitamente, per aiutare gli utenti e aumentare il database dei prodotti e delle tecnologie. Il contenuto viene fornito “così come è” e non comporta alcuna responsabilità da parte dell'azienda.

    mercoledì 22 gennaio 2014 15:21