none
BSOD Durante aggiornamento a V.1511 RRS feed

  • Discussione generale

  • Durante l'aggiornamento alla versione 1511 di Windows 10 tramite Windows Update, dopo essersi riavviato, copiato tutti i file e installato i driver, a circa il 98% dell'installazione compare un BSOD IRQL_NOT_LESS_OR_EQUAL sul driver vmswitch.sys
    Dopo questo errore il PC si riavvia e ripristina lo tato precedente a prima dell'aggiornamento.

    La macchina in uso è un assemblato con queste caratteristiche.

    System Information TXT

    lunedì 14 dicembre 2015 12:43

Tutte le risposte

  • Ciao, se è un assemblato non puoi fare riferimento a nessun reseller\brand, diventa pressochè impossibile capire perchè ti vada in bsod l'installazione. Sono quelle ricerche infinite che non si possono fare qui sul Technet, perchè il problema non è Windows in realtà. Il motivo per cui non si usano assemblati sul professionale è proprio quello, già è difficile su macchine brandizzate individuare il perchè di un BSOD...

    L'unica cosa che mi viene in mente è provare una clean install da zero col dvd della 1511. Ma se hai un'incompatibilità specifica non ne usciremo mai vivi.

    Ciao.

    A.

    lunedì 14 dicembre 2015 12:48
    Moderatore
  • Ciao LightAndrek, 

    Invece di fare un clean re-install, sarebbe piu sensibile di trovare da dove derriva il problema.

    1. BSOD sono  sul 75% software/driver related. 

    2. Se sono hardware, non appaiono dal nulla dunque nel tuo caso direi non lo sia. 

    Ci sono app che possono leggere BSOD's. Uno tale app sia WinDbg - Windows Debugger. Non e proprio user friendly per installare ma ci sono una migliaia di guide. Provaci da solo come farlo ti daro i link qui sotto. Se riscontri problemi (mi raccomando, dopo averlo provato) farci sapere che problemi hai scontrato e ti diamo una mano magari a leggere il dump file qui. 

    https://msdn.microsoft.com/en-us/library/windows/hardware/ff551063(v=vs.85).aspx

    Grazie


    • Microsoft offre questo servizio gratuitamente, per aiutare gli utenti e aumentare il database dei prodotti e delle tecnologie. Il contenuto fornito “as is“ non comporta alcuna responsabilità da parte dell’azienda.

    lunedì 28 dicembre 2015 08:53
    Moderatore
  • Ciao LightAndrek, 

    Invece di fare un clean re-install, sarebbe piu sensibile di trovare da dove derriva il problema.

    1. BSOD sono  sul 75% software/driver related. 

    2. Se sono hardware, non appaiono dal nulla dunque nel tuo caso direi non lo sia. 


    Lungi da me l'idea di confutare il consiglio (che reputo naturalmente corretto), ma siamo 28 Dicembre ed il post è del 14, sono sempre dell'idea che su un client se ci perdo più di 3 ore sono già oltre il tempo massimo: non è un server in cui per forza devo "riparare". Stiamo sempre parlando dl utilizzo professionale, sul privato posso anche perdere 14gg per una soluzione ma allora qui siamo nel posto sbagliato e va dirottato sul consumer.

    Imho.

    Ciao.

    A.

    lunedì 28 dicembre 2015 17:18
    Moderatore