none
Controllo della conformità delle licenze non completato. Come risolvere? RRS feed

  • Domanda

  • Ciao a tutti, il mio problema riguarda un server sul quale ho installato Windows Server 2012 Foundation.

    Nei primi giorni di funzionamento non ho mai avuto problemi, successivamente sono iniziati strani messaggi circa il mancato controllo di conformità delle licenze, che portano il server allo spegnimento automatico di solito entro pochi giorni dall'inizio degli avvisi. 

    Di seguito l'avviso completo: 

    "Il controllo della conformità delle licenze non è stato completato dal server. Se il server appartiene ad un dominio, verificare che sia in grado di connettersi ad un controller di dominio. Se non è possibile completare il controllo della conformità delle licenze, il server verrà arrestato automaticamente in 2 giorni ..."

    Spero possiate aiutarmi a risolvere il problema. Grazie

    giovedì 30 giugno 2016 08:22

Risposte

Tutte le risposte

  • Il server è l'unico DC del dominio? Potresti inserire un ipconfig del server?
    giovedì 30 giugno 2016 09:06
    Moderatore
  • Ciao, puoi descrivere le attività che hai eseguito dopo l'installazione del sistema operativo? Il server è l'unico server dell'infrastruttura o c'è già un dominio presente.

    Posta anche il risultato di un ipconfig /all.

    Saluti
    Nino

    giovedì 30 giugno 2016 09:06
    Moderatore
  • Eccovi di seguito il risultato di un ipconfig /all:

    Windows PowerShell
    Copyright (C) 2012, Microsoft Corporation. Tutti i diritti riservati.

    PS C:\Users\Administrator.AGOSTINI-SV> ipconfig /all

    Configurazione IP di Windows

       Nome host . . . . . . . . . . . . . . : Agostini-SV
       Suffisso DNS primario . . . . . . . . : Agostini.local
       Tipo nodo . . . . . . . . . . . . . . : Ibrido
       Routing IP abilitato. . . . . . . . . : No
       Proxy WINS abilitato . . . . . . . .  : No
       Elenco di ricerca suffissi DNS. . . . : Agostini.local

    Scheda Ethernet Ethernet:

       Suffisso DNS specifico per connessione:
       Descrizione . . . . . . . . . . . . . : Broadcom NetXtreme Gigabit Ethernet
       Indirizzo fisico. . . . . . . . . . . : F8-DB-88-FE-AA-9B
       DHCP abilitato. . . . . . . . . . . . : No
       Configurazione automatica abilitata   : Sì
       Indirizzo IPv4. . . . . . . . . . . . : 192.168.0.40(Preferenziale)
       Subnet mask . . . . . . . . . . . . . : 255.255.255.0
       Gateway predefinito . . . . . . . . . : 192.168.0.1
       Server DNS . . . . . . . . . . . . .  : 192.168.0.1
                                               192.168.0.2
       NetBIOS su TCP/IP . . . . . . . . . . : Attivato

    Scheda Tunnel isatap.{EB98AB0A-1348-44B9-85D0-CF8E83B36AC9}:

       Stato supporto. . . . . . . . . . . . : Supporto disconnesso
       Suffisso DNS specifico per connessione:
       Descrizione . . . . . . . . . . . . . : Microsoft ISATAP Adapter
       Indirizzo fisico. . . . . . . . . . . : 00-00-00-00-00-00-00-E0
       DHCP abilitato. . . . . . . . . . . . : No
       Configurazione automatica abilitata   : Sì

    Scheda Tunnel Teredo Tunneling Pseudo-Interface:

       Stato supporto. . . . . . . . . . . . : Supporto disconnesso
       Suffisso DNS specifico per connessione:
       Descrizione . . . . . . . . . . . . . : Teredo Tunneling Pseudo-Interface
       Indirizzo fisico. . . . . . . . . . . : 00-00-00-00-00-00-00-E0
       DHCP abilitato. . . . . . . . . . . . : No
       Configurazione automatica abilitata   : Sì

    Subito dopo aver installato il sistema operativo non ho fatto nulla, solo quando mi sono venute fuori quelle schermate ho tentato di seguire la procedura per elevarlo a controller di dominio, ma dopo averla eseguita il problema è rimasto quindi mi sono bloccato. Non riesco a farlo sparire ...

    venerdì 1 luglio 2016 14:43
  • I due DNS presumo siano dei DC dell'infrastruttura. Corretto?

    Da un Prompt DOS esegui slmgr.vbs /dlv per verificare lo stato della licenza.

    venerdì 1 luglio 2016 19:44
    Moderatore
  • io invece presumo, visto che il gateway coincide col dns primario, che quel dns sia sul router e non sia integrato con active directory perciò suggerisco di verificare questa mia ipotesi ed usare solo i dns presenti sui domain controllers.

    Edoardo Benussi
    Microsoft MVP - Enterprise Mobility
    edo[at]mvps[dot]org


    lunedì 4 luglio 2016 09:03
    Moderatore