none
Robocopy. Migrazione cartelle con dati crittografati e cartelle utente. RRS feed

  • Domanda

  • Salve a tutti, scrivo 2 domande in 1 solo post.

    Sto preparando la migrazione dei dati da un attuale dominio ad un nuovo. Ho uno NAS sul quale copio giornalmente i dati, attualmente solo per Backup, successivamente dovrò esportarli sul nuovo dominio.

    Sto utilizzando questo script per le condivisioni:

    robocopy D:\Freigaben\Public \\NAS-BS-01\Public /mir /EFSRAW /FFT /R:0 /XJD /LOG:D:\Skripte\NAS_BAK\log_bak_to_NAS_PUBLIC.txt /TEE

    All'interno di questa condivisione ci sono però alcune cartelle crittografate che lo script non riesce ad esportare nonostante sia presente il comando /EFSRAW.

    C'é un altro comando che ignora la crittografia?

    Inoltre non riesco ad esportare le cartelle dei Roaming Profile e le Folder Redirection degli utenti in quanto i profili sono accessibili solo al proprietario. In questo caso uso lo script:

    robocopy "D:\Users" \\NAS-BS-01\Users /mir /FFT /R:0 /XJD /LOG:D:\Skripte\NAS_BAK\log_bak_to_NAS_Users.txt /TEE

    C'é il modo tramite robocopy di esportarle come amministratore senza modificare le attuali autorizzazioni delle cartelle utente?

    Grazie mille.

    venerdì 15 luglio 2016 09:29

Risposte

  • oltre quanto ti è stato già risposto, mi sfugge una cosa:

    dici di esportare cartelle crittografate da un dominio su un nas per poi importarle in un nuovo dominio.

    ma i certificati per la crittografia sono emessi da una CA dell'attuale dominio ?

    attenzione che, in tal caso, nel nuovo dominio gli utenti avranno certificati diversi quindi potrai farci ben poco con quelle cartelle.


    Edoardo Benussi
    Microsoft MVP - Enterprise Mobility
    edo[at]mvps[dot]org


    venerdì 15 luglio 2016 15:42
    Moderatore

Tutte le risposte

  • Ciao,

    1. che errore ti da quando tenta di copiare i file crittati?

    Prova a vedere qui

    2. non puoi copiarle se non hai i permessi adeguati.


    This post is provided AS IS with no warranties or guarantees, and confers no rights.
    ~~~
    Questo post non fornisce garanzie e non conferisce diritti

    venerdì 15 luglio 2016 11:01
  • È esattamente lo stesso del post "ERROR 6000 (0x00001770) Accessing Destination Directory....." Come faccio a crittografare la cartella sul nas?
    venerdì 15 luglio 2016 11:24
  • Credo che l'unico modo sia creare una LUN, montarla tramite iSCSI sul server e formattarla in NTFS.

    Per il secondo punto tramite GPO dovresti aggiungere l'administrator al gruppo di sicurezza dei roaming profiles (http://www.grouppolicy.biz/2010/02/group-policy-setting-of-the-week-15-add-the-administrator-security-group-to-roaming-users-profiles/) ma questo non cambia la situazione attuale mi ricordo che una volta feci uno script per modificare automaticamente tutti i permessi delle cartelle degli utenti così da aggiungerci l'Administrator.

    Ciao


    Andrea Sistarelli
    Blog
    Datacen srl - Consulenza informatica

    venerdì 15 luglio 2016 12:08
  • non suggerivo di crittare la cartella sul NAS (dove probabilmente non e' possibile almeno con EFS) era per evidenziare che il problema e' riproducibile, prova a copiare la stessa cartella su un'altra cartella locale.


    This post is provided AS IS with no warranties or guarantees, and confers no rights.
    ~~~
    Questo post non fornisce garanzie e non conferisce diritti

    venerdì 15 luglio 2016 12:09
  • oltre quanto ti è stato già risposto, mi sfugge una cosa:

    dici di esportare cartelle crittografate da un dominio su un nas per poi importarle in un nuovo dominio.

    ma i certificati per la crittografia sono emessi da una CA dell'attuale dominio ?

    attenzione che, in tal caso, nel nuovo dominio gli utenti avranno certificati diversi quindi potrai farci ben poco con quelle cartelle.


    Edoardo Benussi
    Microsoft MVP - Enterprise Mobility
    edo[at]mvps[dot]org


    venerdì 15 luglio 2016 15:42
    Moderatore