none
GPO relative ai Map Drive RRS feed

  • Domanda

  • Ciao a tutti.

    Qualcuno ha esperienza e confidenza con le GPO relative alle Map Drive? In pratica ho notato che nei domini win2008 è disponibile questo oggetto (GP -> Windows Configuration - > User Configuration - Preferences -> Windows Settings -> Drive Maps) molto comodo.

    Il mio scenario è questo: ho un dominio windows 2008 server e un server windows 2003 server non in join con il dominio che ha uno share di rete che voglio mappare automaticamente ad alcuni utenti del dominio.

    Invece di fare il solito batch con il net use ..., vorrei usare questa soluzione più elegante.

    Vi allego due immagini della conf:

    Ok. Qual è il problema? Tutto sembra funzionare, ma ogni tanto a qualche utente, vengono richieste nuovamente le credenziali della share (che io non vorrei divulgare). E quindi mi trovo costretto a inserirle manualmente.

    La cosa è random e si verifica su client diversi e utenti diversi. Ho immaginato che il problema fosse non il sistema, ma la configurazione. Ad esempio cominciamo dalla "Action". Mi sono date 4 possibilità: create, replace, update e delete. Io ho scelto Update, ma magari è la scelta sbagliata. Il mio obiettivo è che queste unità mappate siano sempre presenti ad ogni riavvio e ad ogni disconnessione/connessione.

    Altra pagina oscura è la seconda pagina della conf (la seconda immagine). Io ho lasciato tutti flag disabilitati, ma magari qualcuno andava abilitato, ad esempio "Run in logged-on user's security context (user policy option).

    Grazie per qualsiasi consiglio.

    giaconet


    • Modificato giaconet venerdì 23 settembre 2011 10:53
    venerdì 23 settembre 2011 08:14

Risposte

  • Ciao giaconet,

    Il tuo scenario sembra aderire con un problema risolto deselezionando l'opzione "Reconnect":

    "I analyzed your settings again and found that you use RECONNECT: YES
    This is what causes the problem. As soon as I select this option, the mapping fails.
    Please try to remove this option in the Preference item and on the client explicitly disconnect the drive once
    (to remove the stored connection from the user profile)

    Using RECONNECT: YES is the same when using "net use" and the "/persistent:yes" switch:
    The conection will be stored in the user's profile (HKCU\Network) and reapplied at next login.
    But the password is not stored for the connection and that is why windows prompts for it."

    Riferimento: GPO / GPP Drive Map won't remember `connect as' password and other oddities 


    Anca Popa Follow ForumTechNetIt on Twitter

    Come inserire immagini nei post

    Microsoft offre questo servizio gratuitamente, per aiutare gli utenti e aumentare il database dei prodotti e delle tecnologie. Il contenuto viene fornito “così come è” e non comporta alcuna responsabilità da parte dell'azienda

    lunedì 26 settembre 2011 12:47

Tutte le risposte

  • Allora, aggiornamento.

    Dopo ore e ore di test, abbiamo un comportamento standard. Non è per niente random, ma è un errore sistematico.

    In pratica se il pc non ha unità mappate, l'unità viene mappata correttamente, con utente e password impostati nella policy.

    MA AL PRIMO RIAVVIO, il tentantivo di riconnessione dell'unità fallisce: l'unità appare con la crocetta rossa e se uno ci fa doppio clic sopra viene chiesta nuovamente la password.

    Quindi in pratica l'unità viene mappata la prima volta, ma la password non viene cachata (evidentemente). Al riavvio non viene invocata la policy (altrimenti si rimapperebbe), ma viene fatto un tentativo di riconnessione dell'unità mappata, ma senza password.

    C'è un modo per evitare tutto questo? (Certo, usa il batch con il "net use...") :-||

    Bye

    giaconet

    venerdì 23 settembre 2011 12:44
  • Quindi in pratica l'unità viene mappata la prima volta, ma la password non viene cachata (evidentemente). Al riavvio non viene invocata la policy (altrimenti si rimapperebbe), ma viene fatto un tentativo di riconnessione dell'unità mappata, ma senza password.

    ... e questo mi sembra molto strano, di solito le policy vengono invocate ad ogni riavvio.

    Edoardo Benussi
    Microsoft MVP - Management Infrastructure
    edo[at]mvps[dot]org
    venerdì 23 settembre 2011 13:36
    Moderatore
  • Ciao giaconet,

    Il tuo scenario sembra aderire con un problema risolto deselezionando l'opzione "Reconnect":

    "I analyzed your settings again and found that you use RECONNECT: YES
    This is what causes the problem. As soon as I select this option, the mapping fails.
    Please try to remove this option in the Preference item and on the client explicitly disconnect the drive once
    (to remove the stored connection from the user profile)

    Using RECONNECT: YES is the same when using "net use" and the "/persistent:yes" switch:
    The conection will be stored in the user's profile (HKCU\Network) and reapplied at next login.
    But the password is not stored for the connection and that is why windows prompts for it."

    Riferimento: GPO / GPP Drive Map won't remember `connect as' password and other oddities 


    Anca Popa Follow ForumTechNetIt on Twitter

    Come inserire immagini nei post

    Microsoft offre questo servizio gratuitamente, per aiutare gli utenti e aumentare il database dei prodotti e delle tecnologie. Il contenuto viene fornito “così come è” e non comporta alcuna responsabilità da parte dell'azienda

    lunedì 26 settembre 2011 12:47
  • Nelle varie prove mi pare di averlo più volte selezionato e deselezionato, ma non in maniera molto rigorosa. Per ora ho risolto con l'utilizzo del batch (che non volevo usare), che funziona perfettamente. Come precauzione ho messo lo script in un hidden share, ma mi propongo di fare una prova definitiva quanto prima deselezionando Reconnect.

    Grazie

    giaconet

     

    lunedì 26 settembre 2011 14:07
  • Bene. Grazie per l'aggiornamento, per il futuro sarebbe meglio di includere nel thread tutte le prove gia' effettuate.  

    Anca Popa Follow ForumTechNetIt on Twitter

    Come inserire immagini nei post

    Microsoft offre questo servizio gratuitamente, per aiutare gli utenti e aumentare il database dei prodotti e delle tecnologie. Il contenuto viene fornito “così come è” e non comporta alcuna responsabilità da parte dell'azienda

    • Modificato Anca Popa mercoledì 28 settembre 2011 08:25
    martedì 27 settembre 2011 06:49