none
Sostituzione server vecchio pieno con un altro già in uso RRS feed

  • Domanda

  • Buongiorno a tutti.

    Premessa: sono un tecnico informatico, ma di ambiente server non me ne intendo, quindi vi prego di perdonare castronerie varie.

    Allora, sono il nuovo tecnico della scuola in questione (un liceo), la quale mi ha fin da subito affibbiato il compito di risolvere il tale problema. I client del laboratorio a volte non replicano i file loggandosi con lo stesso utente nei vari PC.

    Ambiente: ci sono 2 server, 1 con Windows Server 2003 SP2 standard edition che contiene sotto la radice C:\ 2 cartelle condivise, la cartella profili e la cartella profili_old (penso in disuso, ma con all'interno molti utenti ancora utilizzati). Nella cartella profili si creano automaticamente tutte le cartelle dei nuovi alunni creati appositamente da strumenti amministrazione (è abbastanza incasinata sta cartella dato che ci sono molti utenti con nome.cognome, nome.cognome.V2, nome.cognome.v2.V2, la penultima è perché l'utente ha fatto l'accesso su win XP e poi su win 7, ma l'ultima con .v2.v2 non capisco cosa sia). Ci sono poi altre cartelle condivise per esempio driver, sezione docenti, condivise ecc..Il secondo server invece è quasi vuoto, ma contiene tutta la copia perfetta della struttura del primo server tranne le cartelle dei profili. Ho notato che il primo è un domain controller e il secondo è un global catalog.

    Prima domanda, in cosa consiste questa configurazione?

    Problema: L'hard disk del DC è pieno 133 GB occupati su 135 GB!!! Da qui penso di aver dedotto il perché a volte il server non replica i file sul client scelto a caso dall'alunno.

    Seconda domanda, che funzione si usa per far si che i file vengano replicati quando si fa il login su un altro PC?

    Soluzione proposta: Migriamo tutto il contenuto del vecchio server su quello nuovo con più spazio e miglior efficienza. Di fatto togliamo quello vecchio e teniamo quello nuovo.

    Terza domanda, è una soluzione fattibile che non comporta perdite di efficienza?

    Ho letto in giro per forum che il GC è messo apposta per non appesantire troppo il DC e che appunto il GC esegue tutte le operazioni per lui.

    Se questa non fosse la soluzione corretta vi pregherei di darmi le dritte su come fare. Tengo a precisare che la scuola (come tante penso) non ha una lira da spendere in ulteriore hardware. Inoltre non ci sono copie di sicurezza, quindi un passo falso e sono fregato. Si la situazione ha dell'inverosimile quindi evitiamo sgomenti non necessari, ne ho già sentite e viste troppe.

    Nel caso la mia soluzione andasse bene vi pregherei di (nei limiti del possibile e della voglia) di aiutarmi passo-passo per evitare danni. Ho un mese di tempo quindi penso sia abbastanza. Grazie in anticipo a tutti quanti.

    martedì 7 luglio 2015 16:06

Risposte

  • Ciao, vedo di darti un paio di dritte ma...secondo me qui siamo un po OT....qui risolviamo problematiche inerenti i sistemi, la tua è più una mancanza di conoscenza e non si risolve banalmente con 3 domande...servirebbero giorni ed anni di formazione. Provo quindi a farti chiarezza ma non possiamo per termini di tempo iniziare una thread infinito.

    La configurazione che citi usa dei profili mandatory\roaming, in pratica passa i dati dell'utente al login sulla macchina, se non si replica a volte dipende dalla velocità della rete, a volte da altre problematiche tipo mancanza di spazio.

    https://technet.microsoft.com/it-it/library/jj649079.aspx

    Di solito il DC è un GC..spezzare i ruoli in una reticella a 2 server ha poco senso...non alleggerisci nulla in un caso del genere visto che poi i server li usi tutti e due. Il DC di solito NON deve essere usato se non per DC,DNS,DHCP. 

    Quindi al di la dei ruoli del server stai per mettere mano ad una struttura che tra 7 giorni esatti finisce il supporto. Obsoleta già prima di iniziare e con falle di sicurezza sui sistemi già note. Nessun commento ci mancherebbe, ma il passo passo non possiamo farlo qui. 

    Il mio consiglio spassionato?

    - salva tutto prima di fare qualsiasi cosa, un bel disco esterno ultraeconomico ma almeno hai i dati in caso di "errori"

    - cambiare la struttura, se non ci sono soldi inutile andare ad armeggiare trovando accrocchi con sistemi 2003, anche solo montare un disco non ridondato per spostare i profili ha poco senso alla fine della fiera se fatto in maniera errata comporta più problematiche che vantaggi.

    ultimo consiglio appoggiati ad un professionista della tua zona che conosce i server Microsoft. Secondo me da solo non ne esci e difficilmente troverai chi ti guiderà mano nella mano gratis et amore dei alla soluzione.

    Questo la mia idea. Poi come sempre i colleghi sono i benvenuti.

    Ciao.

    A.

    martedì 7 luglio 2015 16:19
    Moderatore
  • Ciao, mi permetto di risponderti sulla questione formazione. Un semplice consiglio. Se vuoi realmente migliorarti lascia perdere cosa pensa l'attuale datore di lavoro, la formazione è personale. Quella ti rimane per sempre...

    Non ci voglio grandi investimenti per cominciare:
    - Un PC (magari un portatile) che abbia la possibilità di gestire macchine virtuali
    - L'utilizzo delle versioni demo dei sistemi operativi (durano 120gg le installazioni).
    - Un buon libro... magari più di uno :)
    - Il mondo infinito del web (Technet, Blog, Youtube, etc.) che sono fonte inesauribile di informazione e formazione

    Saluti
    Nino


    ...esistono i motori di ricerca, facci un salto e troverai molte delle risposte che ti darò io.


    mercoledì 8 luglio 2015 07:28
    Moderatore

Tutte le risposte

  • Ciao, vedo di darti un paio di dritte ma...secondo me qui siamo un po OT....qui risolviamo problematiche inerenti i sistemi, la tua è più una mancanza di conoscenza e non si risolve banalmente con 3 domande...servirebbero giorni ed anni di formazione. Provo quindi a farti chiarezza ma non possiamo per termini di tempo iniziare una thread infinito.

    La configurazione che citi usa dei profili mandatory\roaming, in pratica passa i dati dell'utente al login sulla macchina, se non si replica a volte dipende dalla velocità della rete, a volte da altre problematiche tipo mancanza di spazio.

    https://technet.microsoft.com/it-it/library/jj649079.aspx

    Di solito il DC è un GC..spezzare i ruoli in una reticella a 2 server ha poco senso...non alleggerisci nulla in un caso del genere visto che poi i server li usi tutti e due. Il DC di solito NON deve essere usato se non per DC,DNS,DHCP. 

    Quindi al di la dei ruoli del server stai per mettere mano ad una struttura che tra 7 giorni esatti finisce il supporto. Obsoleta già prima di iniziare e con falle di sicurezza sui sistemi già note. Nessun commento ci mancherebbe, ma il passo passo non possiamo farlo qui. 

    Il mio consiglio spassionato?

    - salva tutto prima di fare qualsiasi cosa, un bel disco esterno ultraeconomico ma almeno hai i dati in caso di "errori"

    - cambiare la struttura, se non ci sono soldi inutile andare ad armeggiare trovando accrocchi con sistemi 2003, anche solo montare un disco non ridondato per spostare i profili ha poco senso alla fine della fiera se fatto in maniera errata comporta più problematiche che vantaggi.

    ultimo consiglio appoggiati ad un professionista della tua zona che conosce i server Microsoft. Secondo me da solo non ne esci e difficilmente troverai chi ti guiderà mano nella mano gratis et amore dei alla soluzione.

    Questo la mia idea. Poi come sempre i colleghi sono i benvenuti.

    Ciao.

    A.

    martedì 7 luglio 2015 16:19
    Moderatore
  • Ciao e grazie della risposta. Purtroppo non posso fare affidamento a un professionista esterno all'azienda, come puoi immaginare la nostra è un'azienda piccola di provincia e chi gestisce il reparto informatico sono solo io. Di corsi per quanto riguarda server e reti penso che al mio capo non entrino nemmeno nell'orecchio. Sarebbe un'idea se riuscissi a fare un'immagine di sistema e applicarla a un disco più grande? Per quanto riguarda le lacune sul tema dispiace più a me che a te in quanto mi piacerebbe saperne molto di più, ma non mi fanno fare corsi per i classici problemi di tempo e soldi soprattutto.
    mercoledì 8 luglio 2015 07:05
  • Ciao, mi permetto di risponderti sulla questione formazione. Un semplice consiglio. Se vuoi realmente migliorarti lascia perdere cosa pensa l'attuale datore di lavoro, la formazione è personale. Quella ti rimane per sempre...

    Non ci voglio grandi investimenti per cominciare:
    - Un PC (magari un portatile) che abbia la possibilità di gestire macchine virtuali
    - L'utilizzo delle versioni demo dei sistemi operativi (durano 120gg le installazioni).
    - Un buon libro... magari più di uno :)
    - Il mondo infinito del web (Technet, Blog, Youtube, etc.) che sono fonte inesauribile di informazione e formazione

    Saluti
    Nino


    ...esistono i motori di ricerca, facci un salto e troverai molte delle risposte che ti darò io.


    mercoledì 8 luglio 2015 07:28
    Moderatore
  • Scusate ma la procedura che alessandro mi ha linkato non è proprio impossibile da realizzare, anzi è proprio quello che cercavo, una procedura passo-passo per utenti roaming. Quindi potrei benissimo fare le immagini dei 2 server come copia di backup in modo che se non dovesse funzionare posso ricaricare tutto semplicemente, poi potrei partire da 0 con il server più recente e spazioso ed eseguire questa procedura. Lo sbatti maggiore sarà solo quello di ricreare tutti gli utenti. Sbaglio? L'unica cosa che mi serve sapere è come preparare il server in termini di ruoli e funzionalità (cosa installare ecc..). Sapreste dirmelo?
    mercoledì 8 luglio 2015 08:03
  • Non credo sia cosí semplice. Hai delle GPO? Delle shares? Stampanti? Gruppi AD?

    Comunque i ruoli che sicuramente ti servono sono AD,DNS e DHCP (se lo hanno ora), 

    Probabilmente altri in base a quello che é installato adesso.


    This post is provided AS IS with no warranties or guarantees, and confers no rights.
    ~~~
    Questo post non fornisce garanzie e non conferisce diritti

    mercoledì 8 luglio 2015 14:22
  • Ora che ci penso, il secondo server (il quale è quello che userei) essendo il GC è già predisposto a tutte le funzioni, ruoli, policy, struttura dell AD ecc.. quindi mi basterebbe soltanto dire al server di creare gli utenti su quello nuovo e quindi dovrei solo configurare i profili mobili sui computer tramite i criteri di gruppo, cioè il punto 6 della guida. Potrebbe funzionare?
    mercoledì 8 luglio 2015 15:20
  • no, gli utenti ci sono gia', sono in active directory, inoltre dovresti migrare i profili esistenti sul nuovo server con i permessi adeguati. Sarebbe davvero meglio se ti facessi aiutare da una persona che conosca le strutture di domini Microsoft. E' un argomento molto esteso che non puo' essere trattato in questa sede.

    This post is provided AS IS with no warranties or guarantees, and confers no rights.
    ~~~
    Questo post non fornisce garanzie e non conferisce diritti


    • Modificato aperelli mercoledì 8 luglio 2015 15:47
    mercoledì 8 luglio 2015 15:33
  • Quando scrive "dire al server di creare gli utenti su quello nuovo" penso voglia dire di far creare la struttura dei profili roaming sul server con più spazio. Dovrebbe bastare modificare la policy.

    Saluti
    Nino

     

    ...esistono i motori di ricerca, facci un salto e troverai molte delle risposte che ti darò io.

    giovedì 9 luglio 2015 06:44
    Moderatore
  • Quando scrive "dire al server di creare gli utenti su quello nuovo" penso voglia dire di far creare la struttura dei profili roaming sul server con più spazio. Dovrebbe bastare modificare la policy.


    +1

    Edoardo Benussi
    Microsoft MVP - Directory Services
    edo[at]mvps[dot]org

    giovedì 9 luglio 2015 08:25
    Moderatore