none
Windows 2008 SBS richiesta credenziali RRS feed

  • Domanda

  • Salve a tutti,

    premetto che non so è il posto giusto quindi avvisatemi se sbaglio.

    Come da titolo ho un sbs 2008 64 bit premium e stavo configurando exchange ma collegandolo con outlook 2007 mi richiede sempre le credenziali x accedere a remote.xxxxx.local e non riesco a capire dove configurarle (premetto che è il primo sbs che faccio). I connettori smtp e pop3 funzionano senza problemi (server non pubblicato) infatti oulook invia e riceve e mi dice che le cartelle sono aggiornate ma di fianco c'è la scritta "password richiesta".Ho letto che ci sono stati aggiornameti che causavano il problema ma io avevo il problema anche a server appena installato senza nessun aggiornamento.Altro problema che ho è il "centro protezione di outlook": vi sono delle voci disabilitate (dal server immagino) riguardo l'accesso di programmi esterni che avrei bisogno di poter cambiare a mio piacimento ma non so dove poterle abilitare.

    Altre info: sulla macchina vi è hyper-v caricato con un win2008 std per terminal server regolarmente funzionante (vi sono problemi a collegare outlook con exchange in terminal server ? Leggevo riguardo la modalità cache di exchange ed eventuali problemi o sconsigli)

    Scusate se ho fatto varie richieste in un post ma vorrei cercare di raggruppare i miei quesiti/problemi in uno solo, nell'eventualità non sia possibile vi chiedo di dirmelo in modo da spezzare su più post

    Grazie   

    • Modificato Edoardo BenussiMVP lunedì 20 dicembre 2010 08:12 typo error
    • Spostato Edoardo BenussiMVP lunedì 20 dicembre 2010 08:12 forum più consono (Da:Microsoft Windows Server Forum)
    • Modificato Anca Popa lunedì 20 dicembre 2010 19:40 titolo
    lunedì 20 dicembre 2010 08:04

Risposte

  • Salve a tutti.

    Dunque il riassunto di tutta questa vicenda è, sperando che possa essere utile ad altri, che tra innumerevoli prove, riceche, esperimenti, mettendo i workaround di Diego che mi ha detto riguardo l'autenticazione, SP3,  togliendo la KB2412171 dai pc incriminati , nei client locali tutto ha iniziato a girare come dovrebbe con outlook 2007 e exchange 2007 sp3.

    Altra cosa che non so se a causa di esperimenti o perchè, nell'outlook 2007 dei client ho disabilitato la modalità cache (posso incontrare problemi senza ??? non penso dato che in terminal server non è disponibile e li ha sempre funzionato tutto).

    M.Cris

    P.S.: Diego, grazie dell'aiuto e supporto !

    • Proposto come risposta Diego Castelli martedì 22 febbraio 2011 12:34
    • Contrassegnato come risposta Anca Popa martedì 22 febbraio 2011 12:41
    venerdì 18 febbraio 2011 13:33

Tutte le risposte

  • Ciao M.Cris,

    workaround veloce: iis manager, cartella Autodiscover, proprietà SSL, certificati client -> accetta.

    risoluzione problema: Exchange Management Shell 

    Set-WebServicesVirtualDirectory -identity "<identity>" -internalurl https://nomeINTERNOserver/EWS/Exchange.asmx

    Set-OABVirtualDirectory -identity "<identity>" -internalurl https://nomeINTERNOserver/OAB


    Diego Castelli - MCSA 2003, MCP ISA 2004, MCTS Forefront. ITA: Questo post è fornito "così com'è". Non conferisce garanzie o diritti di alcun tipo. Ricorda di usare la funzione "segna come risposta" per i post che ti hanno aiutato a risolvere il problema e "deseleziona come risposta" quando le risposte segnate non sono effettivamente utili. Questo è particolarmente utile per altri utenti che leggono il thread, alla ricerca di soluzioni a problemi similari. ENG: This posting is provided "AS IS" with no warranties, and confers no rights. Please remember to click "Mark as Answer" on the post that helps you, and to click "Unmark as Answer" if a marked post does not actually answer your question. This can be beneficial to other community members reading the thread.
    • Proposto come risposta Anca Popa lunedì 20 dicembre 2010 19:45
    • Contrassegnato come risposta Anca Popa mercoledì 12 gennaio 2011 12:07
    • Contrassegno come risposta annullato Anca Popa lunedì 14 febbraio 2011 14:58
    • Proposta come risposta annullata Anca Popa lunedì 14 febbraio 2011 14:59
    lunedì 20 dicembre 2010 10:08
  • Ciao e grazie per la risposta, appena riesco la provo e ti faccio sapere.

    Mi domandavo se potevo approffitare ancora per il quesito riguardo il centro protezione di outlook. Chiedo perchè se possibile vorrei risolvere i miei dubbi-quesiti-niubbaggine prima di andare nella tana del lupo (i comandi shell immagino sia solo per le credenziali o sbaglio ? ). Intanto io continuo a studiare.

    Ciao e grazie

    lunedì 20 dicembre 2010 13:57
  • Ciao,

    secondo me, per cambiare quelle opzioni, devono essere admin della machina locale.

    Se vuoi, però, puoi usare gli adm di outlook per creare una policy per gestire le impostazioni di outlook

    (vedi qui:

    http://www.microsoft.com/downloads/details.aspx?FamilyID=73d955c0-da87-4bc2-bbf6-260e700519a8&displayLang=it

    http://support.microsoft.com/kb/924617

    )

     

    Per quanto riguarda inoltre l'uso di outlook in TS: ho delle implementazioni in giro con clients di posta ed ho sentito che potrebbero dar problemi i cache files, però a me non ne hanno dati (di problemi).

     

     

     


    Diego Castelli - MCSA 2003, MCP ISA 2004, MCTS Forefront. ITA: Questo post è fornito "così com'è". Non conferisce garanzie o diritti di alcun tipo. Ricorda di usare la funzione "segna come risposta" per i post che ti hanno aiutato a risolvere il problema e "deseleziona come risposta" quando le risposte segnate non sono effettivamente utili. Questo è particolarmente utile per altri utenti che leggono il thread, alla ricerca di soluzioni a problemi similari. ENG: This posting is provided "AS IS" with no warranties, and confers no rights. Please remember to click "Mark as Answer" on the post that helps you, and to click "Unmark as Answer" if a marked post does not actually answer your question. This can be beneficial to other community members reading the thread.
    • Contrassegnato come risposta Anca Popa mercoledì 12 gennaio 2011 12:07
    • Contrassegno come risposta annullato Anca Popa lunedì 14 febbraio 2011 14:58
    lunedì 20 dicembre 2010 21:55
  • Ciao,

    penso che l'unica sia con gli adm di outlook perchè la soluzione admin locali della macchina la avevo già provata e non funziona, almeno a me (mi funziona se sono domains admin o simili ma vorrei evitare).

    Per il outlook-echange-ts spero anch'io di non avere problemi.

     

     

    martedì 21 dicembre 2010 07:36
  • Ciao M. Cris,

    Il tuo thread e' ancora aperto. Se hai più di tempo per esaminare il problema, considerando il manifesto dei Forum in cui ci troviamo, un riscontro tuo sarebbe molto gradito.

    Grazie.


    Anca Popa Follow ForumTechNetIt on Twitter

    FAQ:

    Come configurare Windows Phone 7 con Exchange Server 2010 SP1

    Microsoft offre questo servizio gratuitamente, per aiutare gli utenti e aumentare il database dei prodotti e delle tecnologie Microsoft. Il contenuto viene fornito “così come è” e non comporta alcuna responsabilità da parte di Microsoft. 

    domenica 2 gennaio 2011 19:10
  • Salve a tutti,

    scuasate del ritardo ma tra ferie e storie varie sono riuscito a provare solo ieri ed ho ancora bisogno di voi.

    Riassunto delle puntate precedenti: ho provato il workaround veloce e non ho capito se funziona o no in quanto in terminal server outlook 2007 prende su l'account senza fare una piega carica la cassetta postale mi dice in rete con exchange file di cache sembra non dare problemi ecc..... mentre in locale mi continua a dire che vuole quella st*********ta password x collegarsi a remote.xxx.local (ho provato tutte le combianzioni utente/pwd che possono esserci  ma non gliene piace neanche una, pwd utente, pwd posta pop3, ....) e a dirmi "colleamento con exchange in corso" "password necessaria" ..... Non so se ho fatto tutto bene ma di cartella autodiscover ce ne era solo una sotto la voce "sbs web application" se non ricordo male .... e non capisco per quale motivo mi continua a dire che vuole la password e poi comunque invia e riceve la posta senza problemi. Io immagino, ma posso sbagliare tranqullamente, che il remote.xxx.local si riferisca al sito web interno (del quale non può importarmi di meno ne a me ne soprattuto al cliente se devo essere onesto) ma non riesco a capire perchè con il terminal server win2008 std (aggiungo non controller di dominio aggiuntivo solo messo in dominio in stile client) appoggiato su vm hyper-v non abbia avuto il minimo problema mentre i client (win 7 pro, win xp pro, office 2007) mi continui a fare questa cosa. Altra cosa che posso aggiungere è che pare che outlook xp non mi dia questo preblema. Altra info che posso dare è che in locale prende su il "nome at xxx.local" mentre in ts prenda il "nome at xxxx.it" il tutto in automatico, ho provato a mano ma il risultato non cambia.

    Gli adm di outlook li ho provati in ambiente test e pare che ci sia quello che cerco e che funzioni ma non è ancora in produzione.

    Scuate della lunghezza del messaggio ma è spiegare la mia situazione e se per caso qualche anima pia mi sa dare una mano a risolvere il problema .... sarei grato (scontato vero... ok offro una birra :) )

    Help

    Cris

    martedì 18 gennaio 2011 12:42
  • Mi autorispondo e nello stesso tempo pongo altri quesiti:

    da quel che ho visto mi è parso che il mio problema sia la rubrica fuori linea di exchange/iis/quellochevipare che non si riesce a caricare nei client locali (non ts, da quel punto di vista mi gira tutto come orologio svizzero). Dico questo in quanto dal terminal server mi carica l'account senza batter ciglio -trova il server in un istante, mi propone lui l'account legato all'utente senza dire nulla, carica tutto, insomma fa quel che deve fare- mentre nei clienti sempre in lan (stessi account utenti, stessi account email, stessi diritti, stesso qualsiasi cosa) ,ma non terminal server, mi fa un sacco di storie e soprattutto quando faccio "invia/ricevi" in terminal nei dettagli di stato vi è una sola voce in attività mentre fuori terminal ve ne sono due e la seconda riguarda la rubica fuori linea, la posta (prima voce) funziona perfettamente.Questo mi spiegherebbe il fatto che la posta funziona sia in invio che ricezione sia in terminal server che fuori senza dire "BAU" (oltre al fatto che la posta sia sincronizzata, la rubrica dell'utente pure che in terminal mi trova e carica l'account di posta reale all'installazione mentre fouri no, ecc....) mentre poi mi chiede quella password fuori terminal (sbaglio sicuramente ma come detto nel primo post sono un niubbo in exhange). Nei miei post precedenti scrivo che vuole la password per remote.xxxx.local ma in realtà ho sbagliato a scrivere e vuole per remote.xxxx.it (mea culpa, comunque il server non è pubblicato e al 99% non lo sarà nel mio caso, lo dico anche se credo che lo abbia già capito da soli da un pezzo). Se può essere d'aiuto la rubrica non serve condivisa, ne calendari o altro per il momento. Dettaglio fondamentale questa cosa la fa solo con outlook 2007 fuori dal terminal server (account in dominio) mentre con il 2003/xp no e anche con il 2007 in terminal server come scritto prima è tutto ok.

    Cris

     

    martedì 18 gennaio 2011 20:51
  • Guarda, dovresti aggiornare il server di exchange. controlla la versione...

     

    Comunque, per farti un'idea se tutti gli url interni ed esterni sono configurati correttamente, puoi usare questi comandi powershell:

     

    get-WebServicesVirtualDirectory | select Name, *url* |fl

    get-AutodiscoverVirtualDirectory | select Name, *url* |fl

    get-owaVirtualDirectory | select Name, *url* |fl

    get-clientAccessServer | select Name, *autodiscover* | fl

     

    gli internalUrl dovrebbero puntare al FQDN del tuo server per come viene visto dall'interno.

     

    COMUNQUE: ho avuto altri problemi simili in questo periodo da altri clienti ed ho trovato anche degli articoli di support.microsoft.com che invitano ad aggiornare, sia OUTLOOK che EXCHANGE.

     

    fammi sapere le versioni e SP di entrambi e, se trovi aggiornamenti più recenti, applicali (OCCHIO CHE HAI SBS!) (exchange 2007 siamo SP3)

     

    http://www.microsoft.com/downloads/en/details.aspx?FamilyID=1687160b-634a-43cb-a65a-f355cff0afa6&displaylang=en

    http://support.microsoft.com/kb/982423/en-us    !!!!!!!!

     


    Diego Castelli - MCSA 2003, MCP ISA 2004, MCTS Forefront. ITA: Questo post è fornito "così com'è". Non conferisce garanzie o diritti di alcun tipo. Ricorda di usare la funzione "segna come risposta" per i post che ti hanno aiutato a risolvere il problema e "deseleziona come risposta" quando le risposte segnate non sono effettivamente utili. Questo è particolarmente utile per altri utenti che leggono il thread, alla ricerca di soluzioni a problemi similari. ENG: This posting is provided "AS IS" with no warranties, and confers no rights. Please remember to click "Mark as Answer" on the post that helps you, and to click "Unmark as Answer" if a marked post does not actually answer your question. This can be beneficial to other community members reading the thread.
    sabato 22 gennaio 2011 15:20
  • Ciao,

    per quanto riguarda outlook ha l'sp2 (non so dirti se ci sono tutti-tutti gli agg. di windows update) per exhange devo controllare ma dubito fortemente che sia all'sp3. Vi volevo chiedere se a parte la nota relativa al forefront che mi hai linkato c'era altro a cui stare attento prima di lanciare il setup sull'sbs -backup a parte-, non mi è parso di vedere altro al riguardo.

    Cris

    Aggiornamento: Exchange è sp1 patch comulativa 6 (direi sia la versione da appena installato) outlook ha l'sp2

    • Modificato M.Cris martedì 25 gennaio 2011 16:01 Aggiornamento
    lunedì 24 gennaio 2011 09:21
  • Ciao, unica altra nota relativa è data protector express, se lo hai installato devi spegnere il servizio prima di aggiornare e poi, se non riparte, lo devi reinstallare daccapo.

     

    Ciao!


    Diego Castelli - MCSA 2003, MCP ISA 2004, MCTS Forefront. ITA: Questo post è fornito "così com'è". Non conferisce garanzie o diritti di alcun tipo. Ricorda di usare la funzione "segna come risposta" per i post che ti hanno aiutato a risolvere il problema e "deseleziona come risposta" quando le risposte segnate non sono effettivamente utili. Questo è particolarmente utile per altri utenti che leggono il thread, alla ricerca di soluzioni a problemi similari. ENG: This posting is provided "AS IS" with no warranties, and confers no rights. Please remember to click "Mark as Answer" on the post that helps you, and to click "Unmark as Answer" if a marked post does not actually answer your question. This can be beneficial to other community members reading the thread.
    venerdì 28 gennaio 2011 09:52
  • A proposito: sto avendo gli stessi identici problemi su 2 implementazioni SBS 2008. Tutti i miei stessi workaround (compreso l'installazione di SP3, eseguita stamattina su un server e ieri sera sull'altro) NON hanno risolto il problema..

    Quindi adesso siamo nella stessa barca..

    mi sono venute in mente altre possibilità:

    1. vai su IIS, seleziona la cartella Autodiscovery, vai in autenticazione, avanzate, abilita kernel-mode authentication
    2. SUL CLIENT , chiuso outlook: start-esegui-%userprofile%\AppData\Roaming\Microsoft\Protect-OK  rinomina la cartellina che vien fuori, aggiungi ad esempio ".old" finale
    3. disinstalla le patch: KB973917, KB974318, KB970430, KB971739 & KB976325

    Dopo di queste... boh.

    comincia a fare le prime due, l'ultima lascia che la testi io prima...

    HTH Ciao!

     


    Diego Castelli - MCSA 2003, MCP ISA 2004, MCTS Forefront. ITA: Questo post è fornito "così com'è". Non conferisce garanzie o diritti di alcun tipo. Ricorda di usare la funzione "segna come risposta" per i post che ti hanno aiutato a risolvere il problema e "deseleziona come risposta" quando le risposte segnate non sono effettivamente utili. Questo è particolarmente utile per altri utenti che leggono il thread, alla ricerca di soluzioni a problemi similari. ENG: This posting is provided "AS IS" with no warranties, and confers no rights. Please remember to click "Mark as Answer" on the post that helps you, and to click "Unmark as Answer" if a marked post does not actually answer your question. This can be beneficial to other community members reading the thread.
    venerdì 28 gennaio 2011 14:12
  • Prima di installare sp3 per exchange (che non ho ancora fatto) ho voluto fare altre prove e ho messo i certificati SSL su accetta anche in OWA, OAB, EWS, ecc ... ma non è cambiato nulla, poi ho provato a mettere l'autenticazione su "basata su windows" (non so se scritto esattamente così ma il senso è quello) negli stessi stessi posti dove ho modificato l'SSL, a cambiarla anche su un paio di client-test e impostando il non scarico della rubrica fuori linea con il risultato che questi 2 client adesso mi chiedono la password solo all'avvio di outlook, metto la password, dicono "in rete con exchange" (un passo in avanti), l'invia-ricevi pare non dare più errore -test in corso-, ma non salvano la password (me tapino) . E' la stessa cosa che mi hai detto di fare nel primo punto ? non c'entra nulla ? ho fatto casino? Se riesco mi piacerebbe fare il percorso a ritroso punto-punto per vedere se trovo il "colpevole" dato che lo ho fatto "a tutto spiano".

    Per il secondo punto e l'sp3 se riesco provo in settimana.

    Ciao

    lunedì 31 gennaio 2011 11:07
  • Ciao a tutti,

    ho provato l'opzione "abilita autenticazione in kernel mode" ma non è cambiato nulla, mentre la cartella ho provato a farla ricreare ma anche quello non va (comunque ricrea la cartella tranquillamente, ma deve essere vuota o ci deve essere qualcosa dentro ????). Mi rimane solo l'sp3 da fare sperando che risolva il problema. In terminal server e con outlook xp/2003 come al solito nessun problema.

    giovedì 3 febbraio 2011 10:50
  • Ho provato ad installare sp3, si è installato senza problemi ma il problema persiste.

    L'unica cosa che ho notato adesso è che se abilito la cache nell'account il problema persiste e dice "in connessione con microsoft exchange" mentre se la tolgo mi chiede la password una volta (non salvandola manco a b.........e in ostrogoto) e mi dice poi "in rete con microsoft exchange".

    Come detto sono niubbo con exchange ma questo remote.xxxx.it al quale si vuole collegare a cosa serve per la rete interna x outlook, che non lo ho mica ancora capito ?!?!?!?!? Posso capire per l'outlook web dall'esterno ma è una cosa non necessaria nel mio caso. Non si può semplicemente disabilitare-cancellare ???? ( rispondo da solo -probabilmente no-).

    Come detto in tutti gli altri post sul windows 2008 terminal server su hyper-v con outlook 2007 continua a funionare come orologio svizzero.

    Se qualcuno ha altre idee......

    M.Cris

     

    lunedì 14 febbraio 2011 14:50
  • Ciao M.Cris,

    anche io ho provato tutti i workaround sulle due implementazioni che danno il problema... nessuna soluzione....

    da suggeritore... passo a chiedere consigli insieme a te...

    P.S. le mosse che hai fatto sono giuste, non mi sembra tu abbia fatto nessun casino. il "remote.zzzz.it" è l'url ESTERNO per il quale viene emesso il cert, ma siccome è attivata la distribuzione OAB via WEB di default e NON si autoconfigurano gli internalURL per i servizi web di exchange, i client cercano di raggiungere quell'indirizzo e autenticarsi...

    Ho suggerito, dato che lavoro per una partner, di aprire una chiamata con MS.
    Ti farò sapere se decidono di farlo o meno e le eventuali risultanze... Ciao!


    Diego Castelli - MCSA 2003, MCP ISA 2004, MCTS Forefront. ITA: Questo post è fornito "così com'è". Non conferisce garanzie o diritti di alcun tipo. Ricorda di usare la funzione "segna come risposta" per i post che ti hanno aiutato a risolvere il problema e "deseleziona come risposta" quando le risposte segnate non sono effettivamente utili. Questo è particolarmente utile per altri utenti che leggono il thread, alla ricerca di soluzioni a problemi similari. ENG: This posting is provided "AS IS" with no warranties, and confers no rights. Please remember to click "Mark as Answer" on the post that helps you, and to click "Unmark as Answer" if a marked post does not actually answer your question. This can be beneficial to other community members reading the thread.
    giovedì 17 febbraio 2011 10:06
  • Ciao Diego,

    non se possa servire o no ma frugando sul web ho trovato una patch dell'office 2007 che potrebbe far casino (la KB2412171) non so se ti possa essere d'aiuto, io la devo provare domani insieme ad un altro paio di cose che mi sono state suggerite in giro comprese le patch che citavi tu. Spero di arrivare in fondo a questa cosa perchè poi mi rimane solo il viaggio a Lourdes.

    Ciao

    giovedì 17 febbraio 2011 15:26
  • Salve a tutti.

    Dunque il riassunto di tutta questa vicenda è, sperando che possa essere utile ad altri, che tra innumerevoli prove, riceche, esperimenti, mettendo i workaround di Diego che mi ha detto riguardo l'autenticazione, SP3,  togliendo la KB2412171 dai pc incriminati , nei client locali tutto ha iniziato a girare come dovrebbe con outlook 2007 e exchange 2007 sp3.

    Altra cosa che non so se a causa di esperimenti o perchè, nell'outlook 2007 dei client ho disabilitato la modalità cache (posso incontrare problemi senza ??? non penso dato che in terminal server non è disponibile e li ha sempre funzionato tutto).

    M.Cris

    P.S.: Diego, grazie dell'aiuto e supporto !

    • Proposto come risposta Diego Castelli martedì 22 febbraio 2011 12:34
    • Contrassegnato come risposta Anca Popa martedì 22 febbraio 2011 12:41
    venerdì 18 febbraio 2011 13:33
  • Grazie a TE M.Cris!!! adesso proverò a rimuovere la patch dai COMPUTER!

    si tende sempre a pensare che il problema centralizzato venga dal centro... in questo caso potrebbe non essere così!

     

    :-)

     

    Ciao!


    Diego Castelli - MCSA 2003, MCP ISA 2004, MCTS Forefront. ITA: Questo post è fornito "così com'è". Non conferisce garanzie o diritti di alcun tipo. Ricorda di usare la funzione "segna come risposta" per i post che ti hanno aiutato a risolvere il problema e "deseleziona come risposta" quando le risposte segnate non sono effettivamente utili. Questo è particolarmente utile per altri utenti che leggono il thread, alla ricerca di soluzioni a problemi similari. ENG: This posting is provided "AS IS" with no warranties, and confers no rights. Please remember to click "Mark as Answer" on the post that helps you, and to click "Unmark as Answer" if a marked post does not actually answer your question. This can be beneficial to other community members reading the thread.
    martedì 22 febbraio 2011 12:35