none
Problema con RemoteApp e oggetto Shell.Application RRS feed

  • Domanda

  • Buongiorno.
    Ho un applicativo sviluppato in Visual FoxPro, installato su un server windows 2008 r2, raggiungibile sia tramite normale desktop remoto sia tramite RemoteApp.

    Tramite normale descktop remoto non ho alcun problema, mentre tramite RemoteApp la seguente istruzione va in errore:

    ...
    oCollection= Createobject("Shell.Application")
    numwindows = oCollection.Windows.Count
    ...

    L'errore è il seguente: "Member WINDOWS does not evaluate to an object"

    Il test è stato fatto sia con un utente standard sia con l'amministratore, stesso risultato.
    E' come se tramite RemoteApp l'oggetto Shell non avesse il metodo WINDOWS.

    Per verifica ho anche creato un piccolo eseguibile che lanciava solamente le 2 istruzioni sopra riportate.
    Stesso risultato, sotto desktop remoto funziona, ma non funzione tramite RemoteApp.

    Grazie

    • Tipo modificato Anca Popa lunedì 5 marzo 2012 11:02 in attesa di ulteriori feedback
    • Tipo modificato Anca Popa lunedì 5 marzo 2012 12:30 domanda con risposta
    lunedì 27 febbraio 2012 14:06

Risposte

  • non vorrei equivocare il problema ma se numwindows = oCollection.Windows.Count conta il numero delle finestre aperte o istanziate presumo si debba tenere in considerazione l'ambiente in cui lavoro: in una sessione terminal server hai una sessione disponibile in cui puoi eseguire più applicazioni mentre nella RemoteApp viene eseguita una sola applicazione e quando questa viene chiusa la sessione termina pertanto non ha senso enumerare le windows.

    se ho detto delle stupidaggini, fammelo pure notare :)


    Edoardo Benussi
    Microsoft MVP - Management Infrastructure
    edo[at]mvps[dot]org

    • Contrassegnato come risposta Anca Popa lunedì 5 marzo 2012 12:30
    martedì 28 febbraio 2012 08:44
    Moderatore

Tutte le risposte

  • Ciao Riccardo, prova a postare su MSDN Visual FoxPro

    Saluti

    Nino

    lunedì 27 febbraio 2012 22:32
    Moderatore
  • Ciao Riccardo, prova a postare su MSDN Visual FoxPro

    Saluti

    Nino

    Grazie, provo subito, anche se credo sià più un anomalia delle RemoteApp

    Riccardo

    martedì 28 febbraio 2012 07:51
  • non vorrei equivocare il problema ma se numwindows = oCollection.Windows.Count conta il numero delle finestre aperte o istanziate presumo si debba tenere in considerazione l'ambiente in cui lavoro: in una sessione terminal server hai una sessione disponibile in cui puoi eseguire più applicazioni mentre nella RemoteApp viene eseguita una sola applicazione e quando questa viene chiusa la sessione termina pertanto non ha senso enumerare le windows.

    se ho detto delle stupidaggini, fammelo pure notare :)


    Edoardo Benussi
    Microsoft MVP - Management Infrastructure
    edo[at]mvps[dot]org

    • Contrassegnato come risposta Anca Popa lunedì 5 marzo 2012 12:30
    martedì 28 febbraio 2012 08:44
    Moderatore
  • non vorrei equivocare il problema ma se numwindows = oCollection.Windows.Count conta il numero delle finestre aperte o istanziate presumo si debba tenere in considerazione l'ambiente in cui lavoro: in una sessione terminal server hai una sessione disponibile in cui puoi eseguire più applicazioni mentre nella RemoteApp viene eseguita una sola applicazione e quando questa viene chiusa la sessione termina pertanto non ha senso enumerare le windows.

    se ho detto delle stupidaggini, fammelo pure notare :)


    Edoardo Benussi
    Microsoft MVP - Management Infrastructure
    edo[at]mvps[dot]org

    Ciao Edoardo,

     il mio software esegue 1 o più sessioni di Internet Explorer, quindi nella mia sessione RemoteApp trovo il mio programma e N finestre di Explorer. Mi aspettavo che almeno il numero delle finestre conteggiate dall'oggetto "Windows" fosse quello delle sessione di explorer aperte. Invece l'oggetto "Windows" non viene nemmeno creato.

    Nei test da me effettuati in locale o tramite normale Desktop Remoto, quando non ci sono finestre in esecuzione l'oggetto "windows.count" restituisce 0, ma viene comunque creato.

    martedì 28 febbraio 2012 09:09
  • ad esempio di ciò che intendevo dire vedi le limitazioni riportate in questo thread

    http://social.technet.microsoft.com/Forums/en-US/winserverTS/thread/59a0303a-88d7-4a1a-8017-9332d815777d/


    Edoardo Benussi
    Microsoft MVP - Management Infrastructure
    edo[at]mvps[dot]org

    martedì 28 febbraio 2012 17:00
    Moderatore
  • Ciao Riccardo,
    Non abbiamo ricevuto alcun aggiornamento e mi chiedevo se possiamo aiutarti ulteriormente o se il problema è stato risolto. Se così fosse ti saremmo grati di condividere il tuo riscontro in questo spazio ricordandoti che altri membri della community potrebbero riscontrare comportamenti simili.
    Grazie,

    Anca Popa Follow ForumTechNetIt on Twitter

    La Conferenza Italiana sulla Virtualizzazione

    Microsoft offre questo servizio gratuitamente, per aiutare gli utenti e aumentare il database dei prodotti e delle tecnologie. Il contenuto viene fornito “così come è” e non comporta alcuna responsabilità da parte dell'azienda. 

    venerdì 2 marzo 2012 09:13
  • Ciao Riccardo,
    Non abbiamo ricevuto alcun aggiornamento e mi chiedevo se possiamo aiutarti ulteriormente o se il problema è stato risolto. Se così fosse ti saremmo grati di condividere il tuo riscontro in questo spazio ricordandoti che altri membri della community potrebbero riscontrare comportamenti simili.
    Grazie,

    Anca Popa Follow ForumTechNetIt on Twitter

    La Conferenza Italiana sulla Virtualizzazione

    Microsoft offre questo servizio gratuitamente, per aiutare gli utenti e aumentare il database dei prodotti e delle tecnologie. Il contenuto viene fornito “così come è” e non comporta alcuna responsabilità da parte dell'azienda. 

    Diciamo che possiamo chiudere in quanto il problema non è risolvibile visto che sembra ci siano limitazioni agli oggetti creati nella sessione remoteApp

    Grazie

    lunedì 5 marzo 2012 11:16
  • Grazie del cortese riscontro, Riccardo.

    Se ti serve altro o semplicemente per condividere la tua esperienza non esitare a postare in questo spazio!


    Anca Popa Follow ForumTechNetIt on Twitter

    La Conferenza Italiana sulla Virtualizzazione

    Microsoft offre questo servizio gratuitamente, per aiutare gli utenti e aumentare il database dei prodotti e delle tecnologie. Il contenuto viene fornito “così come è” e non comporta alcuna responsabilità da parte dell'azienda. 

    lunedì 5 marzo 2012 12:30