none
DOMANDE SULL'INDICIZZAZIONE RRS feed

  • Domanda

  • Qual'è il limite per dire che una determinata tabella è ' di piccole dimensioni '  ? Anche con degli esempi se è possibile.
    Ottimizzazione Guidata Motore Di Database, quando consiglia indici su delle tabelle,  tiene conto della frenquenza di aggiornamenti sulle tabelle? Per essere piu chiaro: ho letto che non è consigliabile creare molti indici su tabelle che vengono aggiornate spesso, in quanto l'aggiornamento della tabella prevede anche l'aggiornamento di tutti gli indici che la riguardano, da qui la domando precedente.  
    Inoltre vorrei esporre un metodo che ho pensato di adottare per capite se un indice, su una tabella soggetta a frequenti aggiornamenti, debba essere presente o meno. Cerco di sintetittare tale metodo, sperando che qualcuno mi possa dire se è giusto applicarlo o meno.
    Ho una query, la faccio analizzare da Ottimizzazione Guidata Motore Di Database, il quale mi suggerisce di creare un determinato indice su una determinata tabella, doggetta a frequenti modifiche. Creo l'indice e calcolo il miglioramento, in termini di tempo, che l'indice mi dà durante l'secuzione della query. Poi eseguo delle query di modifica sulla tabella, calcolando i tempi di esecuzione delle query ( dovrebbero essere più lunghi di quelli in assenza di indice, in quanto deve essere modificato anche l'indice). A questo punto calcolo i tempi di esecuzione della prima query e di quelle di modifica in assenza dell'indice.
    In base ai dati raccolti e conoscendo la frequenza media di esecuzione della prima query e delle query di aggiornamento sullla tabella posso dedurre se mi conviene creare l'indice o meno.

    Spero di essere stato chiaro. Luca ...........
    lunedì 16 novembre 2009 18:15